Brexit: la May chiede di accelerare le trattative, la Merkel frena

La premier britannica spera in un accordo per «difendersi dalle critiche in patria». La Cancelliera: «I negoziati sono un processo graduale. Non bastano poche settimane»

La seconda giornata del Consiglio europeo è iniziata da poche ore, ma sulla Brexit alcuni punti cominciano già a delinearsi come certezze: la May tornerà in patria a mani vuote. L’accordo invocato dalla premier durante la cena di ieri alla presenza dei capi di Stato e di governo per «difendersi dalle critiche nel Regno Unito», […]

di 20 ottobre 2017 Leggi tutto