L’arte lirica ed eclettica di Cuno Amiet al centro delle esperienze europee

Il Museo d’Arte di Mendrisio riscopre il pittore svizzero, in un confronto con i più grandi artisti dell’epoca, da Gauguin a Matisse

C’è un quadro del pittore svizzero Cuno Amiet, conservato al Musée d’Orsay, dove viene raffigurato un immenso paesaggio nevoso, uno spazio bianco abbagliante nel quale si perde la figura minuscola di uno sciatore. La particolarità dell’impostazione, certo simbolica di un percorso vitale, evoca analoghi pellegrinaggi seguiti dallo scrittore, anch’egli svizzero, Robert Walser. Un personaggio dalle […]

di 31 ottobre 2017 Leggi tutto