Lavoro

Fao e Vaticano condannano pesca illegale e lavoro forzato in alto mare

Lanciato un appello per un’azione collettiva perché si intensifichino gli sforzi internazionali contro le violazioni dei diritti umani nel settore ittico mondiale

In occasione della Giornata mondiale della Pesca l’Agenzia delle Nazioni Unite contro la fame nel mondo (Fao) e la Santa Sede hanno lanciato oggi un appello perché si intensifichino gli sforzi internazionali volti a scongiurare le violazioni dei diritti umani nel settore ittico mondiale – tra cui il traffico di esseri umani e il lavoro […]

di 21 novembre 2016 Leggi tutto

Nel Regno Unito c’è la coda per la Banca del cibo

L’istituzione più nota per distribuire i prodotti alimentari ai bisognosi denuncia una situazione grave: anche chi non se lo sarebbe mai aspettato è costretto a ricorrervi

  Fra aprile e la fine di settembre 2016 sono stati distribuiti 519 mila pacchi alimentari contro i 506 mila dello stesso periodo dello scorso anno. Di questi, 188 mila sono stati destinati a bambini. L’allarme lo lancia Trussel Trust, la più grande banca del cibo del Regno Unito, un network di più di 400 istituti locali […]

di 17 novembre 2016 Leggi tutto

Generazione Neet: una perdita per l’Europa

Disoccupati, scoraggiati, malati e genitori: i giovani che non studiano né lavorano lo fanno per ragioni diverse. “Fannulloni” non per scelta, il loro impiego porterebbe crescita economica

Non studiano, non lavorano, non fanno tirocini né corsi professionalizzanti. Sono giovani, fra i 15 e i 29 anni che vengono definiti Neet, “Not in Education, Employment or Training”. Il termine venne usato per la prima volta nel Regno Unito nel 1999 durante il governo di Tony Blair, dal 2010 è diventato sempre più comune […]

di 5 novembre 2016 Leggi tutto

L’intergruppo parlamentare in Italia e in Europa: un’analisi

Strumenti di orientamento nella formazione delle politiche pubbliche. Un’attività con connotazioni che si distinguono marcatamente dalle attività di lobbying

L’attività di formazione delle politiche pubbliche passa attraverso fasi e processi complessi, disciplinati dalla Costituzione e dai regolamenti di Camera e Senato. Tuttavia le decisioni e l’attività del legislatore sono soggette all’influenza anche di elementi esterni o extra-procedimentali, che affiancano le strutture “ufficiali” e apportano un contributo sostanziale alla definizione delle politiche pubbliche nella fase […]

di 15 ottobre 2016 Leggi tutto

Il ruolo delle professioni nel terziario in Europa e in Italia

Nel Belpaese il ritmo di crescita di occupazione nel settore dei servizi è stato di 64mila unità l’anno, ma in Francia e Regno Unito è aumentato di oltre il doppio

Presentata presso la sede di Confcommercio a Piazza Belli a Roma la ricerca, elaborata dall’Ufficio Studi, sul ruolo delle professioni nel terziario di mercato, con un raffronto tra Italia e altri Paesi europei, negli anni della crisi tra il 2008 e il 2014. Lo studio che ha come titolo: “Riavviare la crescita: il ruolo delle […]

di 12 ottobre 2016 Leggi tutto

Il Consiglio d’Europa lancia un’offensiva in favore giovani

Impegno dei 47 Stati membri per misure concrete nei campi del lavoro, educazione, salute. Nuova Raccomandazione del Comitato dei ministri

L’accesso pieno e senza ostacoli dei giovani ai propri diritti è un elemento essenziale di una cultura di diritti umani, democrazia e Stato di diritto. Mercoledì 28 settembre il Comitato dei ministri del Consiglio d’Europa ha adottato una nuova Raccomandazione per i suoi Stati membri volta a eliminare gli ostacoli legali, politici e sociali all’accesso […]

di 30 settembre 2016 Leggi tutto

In Ticino vince “Prima i nostri!”, referendum contro i frontalieri italiani

Nel Cantone svizzero passa al voto la “preferenza indigena” dei lavoratori. Si pensa così di limitare qualsiasi iniziativa concorrenza proveniente da oltreconfine

Il vento nazionalista sempre più forte nella parte centrale del Vecchio Continente. Dopo i segnali in Germania e Austria, ancora prima in Ungheria e Polonia, è la volta della Confederazione Elvetica. E così nella civilissima Svizzera i cittadini premiano l’iniziativa referendaria “Prima i Nostri”, promossa dal partito di destra Udc (Unione democratica di Centro) e […]

di 25 settembre 2016 Leggi tutto

La strada verso una vera armonia eurocentrica

Ad Atene il presidente Alexis Tsipras convoca i principali rappresentanti dell’eurosocialismo per combattere le politiche di austerità economica rivolte all’Ue

Atene. Il volto piagato e contraddittorio dell’Europa di oggi, la culla della Civiltà da cui i fondamenti delle più grandi costituzioni moderne sono scaturite, il crogiolo delle arti, delle technai poliedriche e fondamentali, della cultura immortale. Dalla polis attica che diede i natali ai Padri del pensiero filosofico e politico occidentale e che ha concepito, trasmesso […]

di 12 settembre 2016 Leggi tutto

Eurostat città, romani napoletani e palermitani tra i meno soddisfatti in Ue

I tre capoluoghi italiani in fondo alla classifica sulla Pubblica amministrazione. Fra le capitali europee peggiore dell’Urbe solo Atene

Secondo uno studio presentato ieri da Eurostat, che nel 2015 ha raccolto in una rilevazione le opinioni degli abitanti di 79 centri urbani europei, la Città Eterna è la penultima tra le 28 capitali Ue per gradimento da parte dei propri abitanti. Solo l’80% si dice soddisfatto, risultati peggiori li fa solo Atene con il […]

di 8 settembre 2016 Leggi tutto

L’ “Alternativa” che non ci si aspettava

A pochi giorni dai risultati delle elezioni regionali in Germania, nel Land Meclemburgo-Pomerania Anteriore l’AfD esulta per aver surclassato i merkeliani della CDU.

«È pazzesco. Ritiene che la sua scelta sia giusta. Non ci ripensa. I moralisti lo chiamano un atteggiamento. I più sobri preferiscono parlare di una convinzione politica. Dopo le elezioni del parlamento regionale nel Meclemburgo-Pomerania Anteriore tutto è andato come previsto. L’AfD (Alternativ für Deutschland n.d.r.) s’insinua ad ogni elezione in un altro parlamento. E […]

di 7 settembre 2016 Leggi tutto