Libri

L’idillio perturbante di Robert Walser. Il poeta in bilico sull’abisso della follia

Cenerentola, Biancaneve e altre fiabe rivivono nella personale declinazione dello scrittore svizzero, insieme ad altri testi inediti in Italia

Hermann «Kaspar si è strangolato! Il famoso Kaspar. […]» Sebastian «E proprio adesso si strangola?» Hermann «Non reggeva alla fama.» Sebastian «Non gli calzava bene?» Hermann «In certo senso. La portava come il mendicante porterebbe un abito regale. […]» Questo dialogo, tratto dal volume Komödie (Commedia) di Robert Walser, collezione di testi inediti in Italia […]

di 15 settembre 2018 Leggi tutto

Emmanuel Carrère: semplicemente “un romanzo russo”

La scrittura come esorcismo del dolore, fuga dalla follia e alternativa alla tentazione del suicidio. L’esclusione dal linguaggio simbolo degli smarrimenti dell’io

«Per tutta la vita mi sono considerato anormale, eccezionale, al tempo stesso meraviglioso e mostruoso», scrive Carrère in “Un romanzo russo“, appena pubblicato da Adelphi in una nuova traduzione, delineando le coordinate di una personalità duplice, lacerata, affine per molti versi ad alcuni protagonisti delle sue opere, come il perturbante Jean-Claude Romand dell’Avversario. Una alterità […]

di 3 giugno 2018 Leggi tutto

Stressati o sdraiati? Solo in cerca di lavoro

Antonella Salvatore spiega i suoi “consigli per giovani disorientati”. Un libro dedicato a tutti coloro che si devono attrezzare per l’attuale situzione occupazionale

Si dice, per infondere un po’ di ottimismo, che l’Italia sia tornata ai tempi precrisi, quindi fuori dal tunnel, o quasi. Tradotto, significa disoccupazione giovanile al 32%, contro il minuscolo 6 dei primi della classe, cioè dei tedeschi, e una media europea di circa il 15. Non c’è da esserne fieri, ovviamente. Ma la vera […]

di 13 maggio 2018 Leggi tutto

Thomas Bernhard: la matematica del caos

Esce “Camminare”, romanzo breve ancora inedito in Italia; un compendio delle ossessioni che popolano l’universo dello scrittore austriaco, un viaggio nei labirinti del pensiero

«Quello che facciamo è meditare sino allo sfinimento su cose insolubili», scrive Thomas Bernhard in Camminare, un breve romanzo del 1971 appena pubblicato da Adelphi, una frase che ben definisce le coordinate del mondo poetico dello scrittore austriaco. Bernhard declina alla propria maniera la Wanderung di romantica memoria, quell’attitudine al vagabondaggio senza fine, quel sentirsi […]

di 29 marzo 2018 Leggi tutto

“Comunicare da leader”, per rompere tabù su donne, potere e sesso

Nel libro di Capitanio e Di Cicco le tecniche più aggiornate per essere sempre più spigliati nella vita di tutti i giorni. Alla presentazione Giorgino, Gasparri, Carelli e Verini

Saper convincere è un’arte di cui tutti vorrebbero conoscere i segreti, soprattutto in epoca di social network, ed è proprio questo il tema di “Comunicare da leader” (Edizioni Lswr), il libro di Maria Elena Capitanio e Andrea Di Cicco, appena uscito in libreria. In esso gli autori sintetizzano con chiarezza e semplicità le tecniche più […]

di 18 marzo 2018 Leggi tutto

Roberto Bolaño e “Lo spirito della fantascienza”

Esce l’inedito romanzo giovanile nel quale lo scrittore cileno prefigura le proprie ossessioni, evocando i fantasmi della storia europea e sudamericana

Nel magma labirintico che compone Lo spirito della fantascienza (Adelphi – traduz. di Ilide Carmignani), ultima perla emersa dalle profondità ancora in parte inesplorate della smisurata galassia Bolaño (1953-2003), si scorge un’aspirazione totalizzante, una volontà di raccogliere le macerie di un mondo in disgregazione, donandogli una forma che sia anche un argine all’oblio che costantemente […]

di 15 febbraio 2018 Leggi tutto

Julien Gracq, scrittore immenso e solitario

Torna in Italia “La riva delle Sirti”, capolavoro dimenticato che fruttò al suo autore il premio Goncourt, rifiutato in quanto espressione di un mondo nel quale non si riconosceva

«Una certa naturale inclinazione alla fantasticheria» abita l’animo di Aldo, giovane rampollo di una famiglia aristocratica di Orsenna volutamente esiliatosi in una terra di frontiera, nella misteriosa provincia delle Sirti. Una breccia si apre nel suo animo come una parete crollata sotto la spinta di un sogno, rivelando territori sconosciuti. Il protagonista della Riva delle Sirti di Julien […]

di 5 gennaio 2018 Leggi tutto

Letteratura, presentato il romanzo Norwegian Blues di Levi Henriksen

La casa editrice Iperborea propone al pubblico gli autori scandinavi, molte le iniziative culturali della Norvegia a dicembre 2017 e in programma all’inizio del 2018

Sabato 9 dicembre, nel corso della Fiera del Libro “Più Libri più liberi” lo scrittore norvegese Levi Henriksen ha presentato il suo libro dedicato all’ispirazione nella musica, Norwegian Blues, presso lo stand di Iperborea (al centro conferenze de La Nuvola di Roma). Il critico musicale Federico Guglielmi è intervenuto nel dibattito, mentre alla serata letteraria […]

di 15 dicembre 2017 Leggi tutto

Rivoluzione ed esilio nei ricordi di Teffi

Talentuosa e originale, ironica e toccante, la scrittrice russa a lungo dimenticata e ignorata dalla critica, viene ora riproposta al pubblico italiano

“I cannoni rimbombavano da qualche parte, molto vicino. Alla stazione c’era una ressa inimmaginabile, degli scaglioni militari occupavano quasi tutti i binari. Non si sapeva se fossero appena arrivati o se stessero andando da qualche parte. E l’impressione era che nemmeno loro lo sapessero”. Dopo lo scoppio della rivoluzione d’ottobre, Nadežna Aleksandrovna Bučinskaja, in arte […]

di 15 novembre 2017 Leggi tutto

La gendarmeria pontificia svela la sua storia

Sono 150 gli uomini che controllano il Vaticano e accompagnano gli spostamenti del Pontefice. Le origini risalgono al potere temporale del Papato

Presentato in Vaticano il volume di Sandro Barbagallo e Cesare Catananti “La gendarmeria vaticana. Dalle origini ai nostri giorni”, che esce in concomitanza delle celebrazioni del duecentesimo anniversario della costituzione del Corpo nato all’indomani del Congresso di Vienna del 1816, quando Papa Pio VI ripristinò gli ordinamenti in vigore prima dell’occupazione francese. Con il Motu […]

di 19 ottobre 2017 Leggi tutto