Mondo

Times, 300 foreign fighters Gb in Turchia

Gli jihadisti di cittadinanza britannica che hanno combattuto con l’Isis si nascondono nel Paese dopo la caduta di Raqqa e Mosul. La padovana Meriem forse in Francia

Ci sono circa 300 cittadini di origine britannica fra le centinaia di jihadisti che sono fuggiti in Turchia dopo la caduta delle principali città dello Stato islamico, Raqqa in Siria e Mosul in Iraq. A rivelarlo è oggi il quotidiano del Regno Unito The Times, secondo cui rappresentano un forte rischio terrorismo per i Paesi […]

di 27 Dicembre 2017 Leggi tutto

Il blogger Navalny escluso dalle presidenziali russe del 2018

Per l’Ue la situazione getta dubbi sulle prossime elezioni democratiche. Il blogger chiede ufficialmente il boicottaggio attirandosi le minacce di ritorsioni da parte del Cremlino

La Commissione elettorale centrale russa ha votato all’unanimità l’esclusione del blogger Alexei Navalny, fra i principali oppositori di Vladimir Putin, dal voto per le presidenziali che si terranno il 18 marzo 2018. Il leader dell’opposizione era già implicitamente stato escluso d’ufficio dalla corsa elettorale, a causa di una condanna per un caso di frode e […]

di 26 Dicembre 2017 Leggi tutto

La guerra in Ucraina: il silenzio dei media e l’emergenza umanitaria

Libero Saakachvili, oppositore di Poroshenko, dopo l’arresto di sabato 11 dicembre. Il ruolo degli investimenti cinesi in un possibile processo di pace

Sconcerta il silenzio da parte dei mass media, in particolare europei, sul conflitto in Ucraina. Una situazione che interessa un numero imprecisato di civili, abbandonati a loro stessi, bisognosi di aiuto e assistenza. Anche coloro i quali hanno deciso di tornare per non perdere il contatto con il proprio territorio, parzialmente rassicurati dal consolidamento della […]

di 11 Dicembre 2017 Leggi tutto

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

In Italia calano gli omicidi ma non le vittime femminili. Lucia Annibali presenta il libro scritto a quattro mani con la giornalista del Corriere Giusi Fasano “Io ci sono”

In Europa e nel mondo si moltiplicano le iniziative in occasione del 25 novembre, giornata dedicata a contrastare la violenza maschile contro le donne. Le vittime di sesso femminile di omicidi sono aumentate. Nel 2011 erano al 61% del totale, nel 2016 sono salite al 63%. E nei primi mesi di quest’anno, secondo l’ultimo dato […]

di 25 Novembre 2017 Leggi tutto

Ue-Africa, 40 miliardi di euro per passare dalle parole ai fatti

Serve nuovo piano Marshall, posizione comune Pe-Ce Tajani-Mogherini. Ad Abidjan dal 29-30 novembre si cominciano a fare passi concreti. Con l’Italia protagonista

Come si risollevarono i Paesi dell’Europa occidentale – la totalità, non considerando ancora l’uscita della Gran Bretagna dall’Ue, ancora presente nell’Unione europea fino a quando non si realizzerà la Brexit – dopo la Seconda Guerra Mondiale? Con il piano Marshall. E allora oggi perché non realizzare lo stesso per i Paesi dell’Africa? Una strategia che, […]

di 23 Novembre 2017 Leggi tutto

Raggiungere l’obiettivo fame zero per il 2030

Incontri internazionali al Festival della diplomazia. I rappresentanti della Fao, Ifad e World Food Programme incontrano la stampa a Roma insieme ai vertici dell’Unione europea

Il tema del rapporto tra sicurezza alimentare, sviluppo rurale e migrazione di passaggio è la chiave di volta per sconfiggere la fame nel mondo. Nel settembre del 2015, 193 Paesi hanno preso l’impegno per porre fine alla povertà e alla fame, e nel contempo proteggere il Pianeta, per assicurare prosperità per tutti. Questi Paesi hanno […]

di 23 Ottobre 2017 Leggi tutto

Nuove stupefacenti scoperte nel campo delle onde gravitazionali

L’annuncio in simultanea in Italia, Germania e Stati Uniti. Nuova era dell’astronomia, l’Universo come non era mai stato visto prima. Belpaese in prima linea

L’annuncio di nuove scoperte sulle onde gravitazionali e sull’astronomia, chiamata ultimamente “multimessaggero” in quanto è il risultato di osservazioni basate su segnali di tipo diverso, è giunta nel pomeriggio. Tre conferenze internazionali in simultanea con la presentazione dei risultati negli Stati Uniti, in Germania e in Italia – che ha dato un contributo importante con […]

di 16 Ottobre 2017 Leggi tutto

G7: entro il 2030 fine dell’emergenza fame per 500 milioni di persone

Approvata all’unanimità la Carta di Bergamo. Oggi cerimonia alla FAO della giornata internazionale dell’alimentazione 2017, con Papa Francesco e il commissario Ue Hogan

«Riflettere su come la sicurezza alimentare può incidere sulla mobilità umana significa ripartire dall’impegno per cui la FAO è nata, per rinnovarlo. La realtà odierna domanda una maggiore responsabilità a tutti i livelli non solo per garantire la produzione necessaria o l’equa distribuzione dei frutti della terra, ma soprattutto per tutelare il diritto di ogni […]

di 16 Ottobre 2017 Leggi tutto

Finlandia, discussioni nel governo e dilemmi internazionali

Il ruolo del Paese Nordico è in crescita, mentre l’Artico si trova al centro dell’attenzione e la Federazione Russa sta avviando esercitazioni militari nel Mar Baltico

Il presidente della Repubblica finlandese, Sauli Niinistö, ha incontrato tra primavera ed estate i vertici istituzionali russi, giapponesi, cinesi, e a fine di settembre viaggerà negli Stati Uniti, dove il 28 agosto aveva già visitato il suo collega Donald Trump. Il National Coalition Party, di cui Niinistö è espressione, sostiene una politica multipolare, distante da […]

di 14 Settembre 2017 Leggi tutto

L’ONU lancia un nuovo rapporto sulla fame e l’alimentazione nel mondo

La presentazione comprende dati sulla malnutrizione e sui bambini delle agenzie delle Nazioni Unite a Roma e dei nuovi partner UNICEF e OMS

Venerdì 15 settembre, cinque agenzie delle Nazioni Unite – l’Organizzazione dell’ONU per l’Agricoltura e l’Alimentazione (FAO), il Fondo internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) e il Programma Alimentare  Mondiale (PAM), il Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia (UNICEF) e l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) – pubblicano il primo rapporto  consolidato dell’ONU sui progressi verso l’eliminazione […]

di 6 Settembre 2017 Leggi tutto