Ayla Şahin

Ayla Şahin

Corte di Giustizia Ue: aziende possono vietare il velo sul lavoro

Sentenza storica, ma fioccano le proteste, da Ong e rappresentanti politici religiosi. Anche perché potrebbe riguardare altri simboli. Italia in controtendenza

Chiamata a giudicare sul divieto alle donne di indossare il velo islamico sul posto di lavoro, la Corte di Giustizia dell’Unione europea ha sentenziato che non è discriminatorio nei confronti delle musulmane, soprattutto se l’intenzione del datore di lavoro è di far vestire i dipendenti in modo “neutro“, cioè senza che siano esibiti segni politici, […]

di 14 marzo 2017 Leggi tutto

Migliaia musulmani in chiese per pace, «un nuovo inizio»

Per il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza episcopale italiana, è la reazione che si aspettava dopo gli atti contro i cattolici. In Italia 23.000 “ospiti”

Vangelo e Corano. In Francia e in Italia migliaia di musulmani hanno partecipato ieri, ultima domenica di un luglio sanguinoso e terribile, alle Messe in segno di solidarietà, pace e cordoglio. L’omicidio di padre Jacques Hamel, l’anziano sacerdote decapitato mentre celebrava, nella chiesa di Saint-tienne-du-Rouvray, ha scosso la comunità islamica, soprattutto Oltralpe e in Italia, […]

di 1 agosto 2016 Leggi tutto

Can Dundar: «Turchia la più grande prigione dei giornalisti»

Il direttore di Cumhuriyet, che a Ischia riceve il premio speciale internazionale per la libertà di stampa, chiede all’Ue di non fare solo accordi “sporchi” con il presidente Erdogan

Can Dundar, spesso definito come “il direttore anti Erdogan”, lo ripete continuamente, come riporta l’agenzia Ansa: «in Turchia la democrazia non c’è, la libertà di stampa non c’è, è la più grande prigione dei giornalisti nel mondo». Auspica che l’Europa «faccia di più e non solo stringere la mano e fare accordi sporchi e vergognosi […]

di 2 luglio 2016 Leggi tutto

L’Islam in Europa attraverso la cultura

Con la prima università in Italia si cerca di creare un punto di riferimento per convertiti e musulmani arrivati nel Belpaese nel pieno rispetto dei principi della civiltà occidentale

Nasce in Italia la prima Università Islamica d’Italia che sará la prima in Europa. L’idea é nata dall’attuale presidente Giampiero Kaled Paladini, fondatore dell’iniziativa. Italiano di nascita, convertitosi all’Islam da alcuni anni, giá presidente di Confime, Confederazione imprese mediterranee, specializzata in rapporti commerciali con il Medio Oriente, Paladini spiega lo stato di avanzamento del progetto: […]

di 29 maggio 2016 Leggi tutto

Situazione contabile consolidata dell’Eurozona

Voci relative a operazioni di politica monetaria e non comunicate da parte della Banca centrale europea per la prima settimana di maggio

Nella settimana terminata il 6 maggio la voce dell’attivo, per le operazioni non di politica monetaria, relativa alle disponibilità e ai crediti in oro, è rimasta invariata. La posizione netta dell’Eurosistema in valuta estera ha mostrato un decremento di 0,4 miliardi di euro, raggiundendo € 262,6 miliardi. Tale variazione è ascrivibile alle operazioni per conto […]

di 10 maggio 2016 Leggi tutto

Rafforzare la cooperazione dei Paesi dell’Europa sud-orientale

Si è concluso in Turchia il secondo consiglio CoMoCoSEE sulla protezione del patrimonio culturale e per rafforzare la cooperazione regionale

E’ finita la due giorni (24 e 25 febbraio), che si è svolta ad Istanbul, del II Consiglio dei ministri della Cultura dell’Europa del Sud Est CoMoCoSEE (acronimo inglese per Council of Ministers of Culture of South East Europe). Hanno partecipato i rappresentanti dei Paesi membri: Albania, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Grecia, Kosovo, Macedonia, Moldavia, Montenegro, […]

di 26 febbraio 2016 Leggi tutto

Il Parlamento europeo ricorda Srebrenica mentre emergono nuove verità

Il brutale massacro di 8.000 uomini e ragazzi nella città bosniaca di 20 anni fa è stato commemorato dal presidente Martin Schulz, con un minuto di silenzio

«Questo atto di genocidio è stato uno dei peggiori crimini di guerra in Europa dalla Seconda guerra mondiale. Non sarebbe mai dovuto accadere e il nostro fallimento collettivo per evitare tale massacro ci fa vergognare». Con queste parole il presidente del Pe Martin Schulz ha reso omaggio alle vittime di Srebrenica, durante il suo intervento […]

di 7 luglio 2015 Leggi tutto

Ciak, si gira! Mostra dell’artista turco Ersoy Yilmaz

Gli spazi dell’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia a Roma si trasformano in una vetrina sul cinema internazionale

Questa sera, dalle ore 18, inaugurazione aperta al pubblico (ingresso gratuito), presso lo spazio espositivo dell’Ufficio Cultura e Informazioni della Ambasciata di Turchia a Roma in Piazza della Repubblica 55-56, della mostra “Ciak, si gira!” dell’artista turco Ersoy Yilmaz. La stessa resterà a disposizione del pubblico fino al 12 giugno negli orari di apertura degli […]

di 14 maggio 2015 Leggi tutto

Mostra, retrospettiva e incontro col regista ceco Pavel Koutský

A Bergamo e Milano a partire da oggi i disegni originali, bozzetti, illustrazioni e gli storyboard dell’artista, nei giorni a seguire proiezioni e dibattito

La personale completa della 33a edizione di Bergamo Film Meeting, che si terrà dal 7 al 15 marzo in vari luoghi del capoluogo (Auditorium Piazza Libertà, Cinema San Marco P.le Repubblica e Cinema Capitol in Via Tasso) con ingresso libero, è dedicata quest’anno al regista ceco Pavel Koutský. Per l’occasione sarà dedicata al maestro anche […]

di 6 marzo 2015 Leggi tutto

Al Salone d’Onore del Coni la grande musica per l’Unicef

Evento di solidarietà con concerto della coppia Porzio-Pegoraro che sarà replicato domenica 22 all’Auditorium Seraphicum a Roma

Giovedì 19 il Salone d’Onore del Coni al Foro italico ha visto protagonisti sport, musica e solidarietà in un evento promosso dal campione olimpionico di canottaggio e attuale direttore d’orchestra, nonché testimonial Unicef, Lorenzo Porzio. Sono intervenuti il presidente del Coni Giovanni Malagò, il presidente provinciale dell’Unicef di Roma Claudio Leone, insieme a grandi campioni […]

di 21 febbraio 2015 Leggi tutto