Gaia Terzulli

Gaia Terzulli

Laureata in Lettere classiche e da sempre appassionata di giornalismo, si interessa soprattutto di politica estera, Germania e rapporti tra questa e l'Italia, che segue anche grazie a un'assidua frequentazione di Berlino per ragioni di formazione personale.

L’atteso trionfo del Kinderkaiser in Austria

I popolari (ÖVP) e l’estrema destra (FPÖ) hanno ottenuto la maggioranza dei voti: è probabile un governo di coalizione con il giovanissimo Kurz alla cancelleria

In attesa che le ultime schede elettorali trasmesse via posta confermino l’impennata destrorsa registrata ieri, Vienna è già tinta di turchese, il nuovo colore del partito popolare guidato da un appena trentunenne Sebastian Kurz. Il ministro degli Esteri uscente si prepara a entrare nel Bundeskanzeleramt a capo di un nuovo governo che ha avuto nel […]

di 17 ottobre 2017 Leggi tutto

La strada verso una vera armonia eurocentrica

Ad Atene il presidente Alexis Tsipras convoca i principali rappresentanti dell’eurosocialismo per combattere le politiche di austerità economica rivolte all’Ue

Atene. Il volto piagato e contraddittorio dell’Europa di oggi, la culla della Civiltà da cui i fondamenti delle più grandi costituzioni moderne sono scaturite, il crogiolo delle arti, delle technai poliedriche e fondamentali, della cultura immortale. Dalla polis attica che diede i natali ai Padri del pensiero filosofico e politico occidentale e che ha concepito, trasmesso […]

di 12 settembre 2016 Leggi tutto

L’ “Alternativa” che non ci si aspettava

A pochi giorni dai risultati delle elezioni regionali in Germania, nel Land Meclemburgo-Pomerania Anteriore l’AfD esulta per aver surclassato i merkeliani della CDU.

«È pazzesco. Ritiene che la sua scelta sia giusta. Non ci ripensa. I moralisti lo chiamano un atteggiamento. I più sobri preferiscono parlare di una convinzione politica. Dopo le elezioni del parlamento regionale nel Meclemburgo-Pomerania Anteriore tutto è andato come previsto. L’AfD (Alternativ für Deutschland n.d.r.) s’insinua ad ogni elezione in un altro parlamento. E […]

di 7 settembre 2016 Leggi tutto

A Ventotene si riparte per ripensare a un’Europa migliore

Sognare o costruire la concretezza? Merkel, Hollande e Renzi rendono onore a Spinelli e provano a ridare slancio e vitalità all’Unione europea

Si è svolto a Ventotene, l’isola pontina che ispirò i padri fondatori dell’Europa a porre le fondamenta della sua libertà e unione, il vertice trilaterale dei leader Matteo Renzi, Angela Merkel e François Hollande che, a poco meno di due mesi dal loro convegno a Berlino, si sono incontrati nuovamente decisi a rilanciare davvero l’Europa […]

di 27 agosto 2016 Leggi tutto

La Brexit scuote e disorienta i tedeschi

Qui Berlino. Dall’impazienza socialdemocratica per l’uscita del Regno Unito dalla Ue al freno della Merkel che aspetta e oggi riceve Renzi e Hollande

A quasi quarantotto ore dall’esito del referendum inglese indetto dal primo ministro David Cameron per chiamare i cittadini a pronunciarsi circa la permanenza del Regno di Elisabetta II all’interno dell’Unione europea, il quotidiano tedesco Der Spiegel inchioda il lettore autoctono, il turista e lo studente Erasmus inglese – ancora un poco spaesato al pensiero di […]

di 27 giugno 2016 Leggi tutto