Giancarlo Cocco

Giancarlo Cocco

Laureato in Scienze Sociali ad indirizzo psicologico opera da oltre trenta anni come operatore della comunicazione. Ha iniziato la sua attività giornalistica presso l’area Comunicazione di Telecom Italia monitorando i summit europei, vanta collaborazioni con articoli sul mensile di Esperienza organo dell’associazione Seniores d’Azienda, è inserito nella redazione di News Continuare insieme dei Seniores di Telecom Italia ed è titolare della rubrica “Europa”, collabora con il mensile 50ePiù ed è accreditato per conto di questa rivista presso la Sala stampa Vaticana, l’ufficio stampa del Parlamento europeo e l’ufficio stampa del Ministero degli Affari Esteri. Dal 2010 è corrispondente da Roma del quotidiano on-line delle Marche Picusonline.

«Un processo di pace va avanti quando lo prende in mano il popolo»

Papa Francesco ai giornalisti sul volo di ritorno dalla Colombia: «Il peccatore chiede perdono mentre il corrotto si stanca di chiedere perdono e si dimentica di come si chiede»

Papa Francesco nel rientrare a Roma dal suo viaggio in Colombia ha dialogato per oltre 40 minuti, sull’aereo papale, con i giornalisti che lo accompagnavano. Numerosi gli argomenti affrontati, la situazione in Venezuela, gli ultimi provvedimenti di Trump, la situazione in Nord Corea, l’immigrazione, i cambiamenti climatici. A qualcuno che gli chiedeva della sua piccola […]

di 12 settembre 2017 Leggi tutto

Monetine da 1 e 2 centesimi: perché non vale eliminarle

In circolazione vi sono un centinaio di cosiddetti “spiccioli” ma che hanno un valore unitario di 2.500 euro per un errore di conio della Zecca dello Stato italiano

Lunedì 28 agosto nel corso di una trasmissione mattutina di Radio 24 condotta da Debora Rosciani è intervenuto, a proposito dello stop dal 2018 da parte della Zecca italiana della coniazione delle monetine da uno e due centesimi, l’On. Sergio Boccadutri (Pd) primo firmatario nel maggio del 2017 dell’emendamento che bloccava la coniazione. Secondo Bruxelles, […]

di 5 settembre 2017 Leggi tutto

Non spariranno le monetine da 1 e 2 centesimi nel 2018

Bruxelles costringe l’Italia a fare marcia indietro stoppando l’eliminazione degli spiccioli di rame nel Belpaese il prossimo anno dalla legge finanziaria

Le monete da 1 e 2 centesimi continueranno ad essere coniate e a circolare regolarmente in Italia come negli altri Paesi dell’Europa ove i pagamenti avvengono in euro. Il governo italiano ha fatto marcia indietro annullando l’emendamento nella manovra- bis (primo firmatario Sergio Boccadutri) sul decreto legge riguardante la correzione dei conti pubblici. L’emendamento impegnava […]

di 29 agosto 2017 Leggi tutto

Fantasmi in giro per il Vecchio Continente

Pesanti porte che si chiudono da sole, clangore di catene, figure evanescenti, l’Europa riscopre presenze impalpabili e inspiegabili in luoghi turistici e nei castelli

La notizia è apparsa ieri su un noto quotidiano romano, operai e turisti hanno segnalato il fantasma di Marilyn Monroe al Colosseo di Roma e una squadra del National Ghost Uncover – gli acchiappafantasmi – è venuta a Roma per effettuare nelle zone esterne al monumento più famoso d’Italia un’indagine. Il primo avvistamento risale al […]

di 4 agosto 2017 Leggi tutto

Confcommercio: l’evasione si ridurrà con la pressione fiscale

Eccesso di burocrazia e di tassazione, deficit di legalità, debolezze del sistema infrastrutturale, costo del lavoro insostenibile: sono i mali cha affliggono il Belpaese

Presentato quest’oggi, presso la Confcommercio di Roma nello storico palazzo di Piazza Belli, il rapporto “le determinanti dell’evasione fiscale”, con riferimenti anche alla tassazione nei Paesi europei ed extraeuropei. Il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli nel corso del convegno “meno economia sommersa più crescita”, ha fatto gli onori di casa al neo direttore dell’Agenzia delle […]

di 26 luglio 2017 Leggi tutto

Aumentano gli investimenti cinesi in Europa

Il rilancio economico dell’ex Celeste Impero passa anche per i porti del Vecchio Continente. Quella orientale è sempre più un’economia industriale avanzata

L’Europa è oggi la prima destinazione degli investimenti cinesi. Secondo il China Global Investment Tracher dell’American Enterprise Institute, tra il 2005 e il 2016 sono stati investiti nel Vecchio Continente da parte orientale, ben 164 miliardi di dollari Usa a fronte dei 103 miliardi investiti negli Stati Uniti. Analizzando le economie del continente europeo è […]

di 17 luglio 2017 Leggi tutto

“Vietato lamentarsi” a Santa Marta. E non solo…

È il cartello che da qualche giorno è affisso alla porta del piccolo appartamento dove ha deciso di dimorare Papa Francesco da quando ha oltrepassato la soglia di Pietro

Gli italiani si sa sono dei lamentoni cronici e questo non fa bene a nessuno perché comunitariamente contribuiamo ad alimentare il clima di negatività che pervade il nostro vivere quotidiano. Ne sa qualcosa il dottor Salvo Noè, psicoterapeuta autore di libri motivazionali, nei quali il credo dominante è: «smettiamola di lamentarci e agiamo per cambiare […]

di 15 luglio 2017 Leggi tutto

È morto Joaquin Navarro Valls, inventò la Sala Stampa Vaticana

L’attuale direttore, Greg Burke, ricorda con un tweet il suo predecessore: «JNV,1936-2017. Continua a sorridere» con una foto del portavoce sorridente con Giovanni Paolo II

È venuto a mancare a Roma, a seguito di una lunga malattia all’età di 80 anni, Navarro Vals. Medico spagnolo per molti anni a capo della Sala Stampa Vaticana. La figura di portavoce papale di Paolo VI fu impersonata da padre Romeo Panciroli che in base al suo ruolo si faceva scrupolo di non entrare […]

di 6 luglio 2017 Leggi tutto

Impatto economico delle sanzioni all’Ue dalla Russia

Sono costati miliardi di euro al made in Italy l’embargo deciso da Mosca in risposta alle misure di restrizione o blocco dei rapporti d’affari e commerciali deliberate il 28/06

Dallo scoppio della crisi Ucraina il braccio di ferro tra la Federazione russa e l’Unione europea si è fatto sempre più intenso e ha travalicato gli aspetti politici, è stato interessato anche il piano economico con ripercussioni negative per i vari Paesi europei interessati. L’agroalimentare è uno dei settori colpito maggiormente dall’embargo voluto dalla Russia […]

di 2 luglio 2017 Leggi tutto

Paesi baltici uniti “fisicamente” all’Europa dalla ferrovia

Presentati nel corso del G7 dei ministri dei Trasporti comunitari progetti per l’avvio di infrastrutture sostenibili. Sottratto alla Russia un centro nevralgico per il traffico merci

La scorsa settimana a Cagliari si è svolto il G7 dei ministri dei Trasporti europei presieduto dal responsabile del dicastero del Belpaese padrone di casa, l’italiano Graziano Del Rio. In questo importante evento Baiba Rubesa, top manager di RB Rail ha presentato il progetto comunitario denominato Rail Baltica, una linea ferroviaria che unirà le tre […]

di 26 giugno 2017 Leggi tutto