Albania

Italia addio, ora per gli albanesi “Lamèrica” è la Francia

Nei primi quattro mesi del 2017 Parigi ha ricevuto oltre quattromila richieste di asilo, il doppio rispetto alla Germania. Ma adesso Macron vuole ridurre i flussi.
Parigi (Foto Taxiarcos)

C’era una volta l’Albania del dopo-comunismo, che quattro decenni di isolamento e di ortodossia staliniana avevano di fatto portato allo sfinimento economico e sociale. C’era una volta l’Italia di inizio anni Novanta, che gli sconfinamenti nelle antenne albanesi del nostro etere televisivo mostravano come un vero e proprio Eldorado, mentre ne celavano le sembianze di Paese […]

di 1 agosto 2017 Leggi tutto

Tirana, la nuova Piazza Skanderbeg fa arrabbiare Atene

La pavimentazione che inneggia all’unità dei territori albanesi contiene riferimenti anche a città sotto sovranità della Grecia. Che accusa: «è irredentismo»
Piazza Skanderbeg a Tirana

È capitato in passato che il rifacimento di una storica piazza abbia scatenato polemiche tra esperti d’arte o generato contenziosi giudiziari legati agli appalti, ma forse mai si è trasformato in una disputa politico-diplomatica come sta accadendo per la celebre Piazza Skanderbeg di Tirana, diventata oggetto del contendere tra la Grecia e l’Albania per la […]

di 30 giugno 2017 Leggi tutto

Le elezioni in Albania si legano al futuro politico dei Balcani

I cittadini schipetari sono chiamati a rinnovare il Parlamento nazionale: dall’esito di questo voto dipende non poco la stabilità della regione adriatico-ionica

Tra veleni reali e metaforici, si è conclusa ieri la campagna elettorale per le elezioni politiche in Albania e ora i Balcani e l’Ue (di cui il “Paese delle Aquile” aspira a diventare membro entro il 2024) guardano con una inedita attenzione all’esito che domani uscirà dalle urne. Una campagna elettorale senza esclusione di colpi, […]

di 24 giugno 2017 Leggi tutto

Ci sarà la creazione di un’area economica comune nei Balcani?

La previsione di un allargamento a sud-est dell’Unione europea sarà al centro del summit in programma a Trieste il 12 luglio prossimo. Macedonia (Fyrom) in Nato e Ue?

La prospettiva dell’Unione europea di sostenere, per integrare, l’area dei Balcani al suo interno oppure di stringere rapporti privilegiati in attesa del processo di riforma nei singoli Stati è «nell’interesse stesso dell’Ue» – come ha dichiarato il commissario all’Allargamento Johannes Hahn (nella foto di apertura), rientrato a Bruxelles dalla visita in Serbia e Montenegro, illustrandone i […]

di 13 giugno 2017 Leggi tutto

Eccellente qualità delle acque per 85% siti di balneazione Ue

Oltre il 96% soddisfano i requisiti minimi stabiliti dalla normativa europea. Sono per lo più esenti da inquinanti pericolosi per la salute umana e l’ambiente

Secondo la relazione dell’Agenzia europea dell’Ambiente (AeA, nell’acronimo inglese EEA) European bathing water quality in 2016.pdf e la Commissione europea confermano che da quarant’anni le spiagge e i siti di balneazione in tutta Europa seguono una tendenza positiva con acque sempre più pulite. La valutazione ha riunito campioni di acqua raccolti in oltre 21.000 siti […]

di 23 maggio 2017 Leggi tutto

Sinergitaly, la Puglia alla conquista del mercato cinese

L’associazione di aziende meridionali, consorzio di eccellenze nell’agroalimentare, bandiera del made in Italy e biglietto da visita anche per l’Ue
Sinergitaly, Puglia - Cina

Si è svolto a Shangai fra il 23 e il 31 marzo l’evento di promozione dei prodotti italiani “Sapori d’Italia”, realizzato con l’apporto di diverse organizzazioni attive nell’internazionalizzazione del made in Italy – quali Sinergitaly, presieduta da Riccardo Di Matteo e Arte Italia Cultura – e del senatore cinese Zhu Yuhua, presidente anche dell’Associazione Italia […]

di 6 aprile 2017 Leggi tutto

Ultime battaglie per il Tap, ancora proteste a San Foca

Continuano i lavori per il nuovo metanodotto che collegherà Mar Caspio ed Europa attraversando Grecia, Turchia, Albania e Adriatico fino alla Puglia

I lavori di costruzione del metanodotto Trans Adriatic Pipeline (Tap), di cui spesso Eurocomunicazione si è occupato (link) e che trasporterà gas naturale dalla regione del Mar Caspio in Europa, sono cominciati nel 2016, ma solo negli ultimi giorni le proteste del comitato “No Tap” contro l’espianto degli ulivi hanno riacceso i riflettori sull’opera considerata […]

di 28 marzo 2017 Leggi tutto

Italia-Albania-Montenegro, rafforzare la cooperazione transfrontaliera

Tra gli obiettivi della Strategia Europa 2020: investire su turismo, impresa, infrastrutture, ambiente per una maggiore rete fra Puglia, Molise e i due Stati balcanici
Puglia-Italia-Albania-e-Montenegro4

92 milioni di euro per rafforzare obiettivi strategici comuni fra Puglia, Molise e i loro dirimpettai sull’altra sponda dell’Adriatico, Albania e Montenegro. Il nuovo programma Interreg Italia-Albania-Montenegro è stato presentato a Bari alla presenza di istituzioni e diplomazia, come il segretario generale del ministero dell’Integrazione europea dell’Albania, Daniela Cekani, il segretario di Stato del ministero […]

di 16 marzo 2017 Leggi tutto

Tensioni in Kosovo: un muro dividerà serbi e albanesi?

I lavori di restauro al ponte sul fiume Ibar a Mitrovica surriscaldano la situazione nell’ex provincia separatista. Rappresentanti dell’Unione europea: vigileremo
Il ponte di Mitrovica

Le autorità kosovare hanno accusato la municipalità di Mitrovica Nord, dove vive la più numerosa comunità serba del Kosovo, di aver iniziato la costruzione di un muro sul ponte dell’Ibar, il fiume che divide i quartieri settentrionali serbi da quelli meridionali albanesi. Secondo il governo di Pristina, l’intento è deliberatamente quello di creare una separazione […]

di 9 dicembre 2016 Leggi tutto

La nuova legge sul riciclo dei rifiuti divide l’Albania

L’esecutivo apre all’import di pattume in plastica, legno, carta e alluminio, ma opposizione e ambientalisti temono l’arrivo di sostanze tossiche

E’ diventata oggetto di dura contesa politica la nuova legge approvata a fine settembre dal Parlamento albanese, con la quale il governo ha modificato la normativa vigente che proibiva l’importazione di rifiuti in plastica, legno, carta e alluminio nel Paese balcanico. La nuova disposizione, passata per un pugno di voti, autorizza adesso l’ingresso di rifiuti […]

di 24 ottobre 2016 Leggi tutto