Germania

Il contributo del Vaticano al futuro del progetto comunitario

“Thinking Europe”, dialogo e discussione per il bene dei cittadini. L’Ue deve essere capace di dare alla luce un Nuovo umanesimo: capacità di integrare, dialogare, generare

Si è aperta venerdì 27 ottobre in Vaticano la conferenza internazionale che ha riunito fino a oggi centinaia di alti rappresentanti della Chiesa e leader politici europei per contribuire ad una riflessione costruttiva sulle sfide fondamentali del progetto comunitario. “Thinking Europe” è un dialogo, ovvero una discussione franca e aperta tra le parti interessate a […]

di 29 ottobre 2017 Leggi tutto

Maurizio Molinari al Business Club Italia a Londra

Il ruolo de “La stampa” e le politiche europee al centro dell’incontro con gli imprenditori del Belpaese nel Regno Unito in vista della Brexit: il vero leader è Macron!
Business Club Italia Maurizio Molinari

Il direttore de La Stampa Maurizio Molinari è stato di recente ospite del Business Club Italia per parlare della situazione politica della Penisola in attesa della nuova legge elettorale e dei possibili scenari che si apriranno dopo le elezioni. Nella bellissima cornice della Wax Chandlers Hall di Londra si sono incontrati decine di imprenditori italiani […]

di 28 ottobre 2017 Leggi tutto

Nuove stupefacenti scoperte nel campo delle onde gravitazionali

L’annuncio in simultanea in Italia, Germania e Stati Uniti. Nuova era dell’astronomia, l’Universo come non era mai stato visto prima. Belpaese in prima linea

L’annuncio di nuove scoperte sulle onde gravitazionali e sull’astronomia, chiamata ultimamente “multimessaggero” in quanto è il risultato di osservazioni basate su segnali di tipo diverso, è giunta nel pomeriggio. Tre conferenze internazionali in simultanea con la presentazione dei risultati negli Stati Uniti, in Germania e in Italia – che ha dato un contributo importante con […]

di 16 ottobre 2017 Leggi tutto

Con il 76,9% l’Italia è prima in Europa per il riciclo dei rifiuti

Per i dati Eurostat usciti a settembre, riportati dall’Ong ambientalista “Kyoto Club”, la media Ue è la metà con il 37%. Francia al 54%, Germania al 43%

Chi non è un esperto del settore farà fatica a crederlo, ma l’Italia è il Paese europeo che ricicla di più in assoluto. Più della Francia, molto di più della Germania, quasi il doppio della media Ue. Il Belpaese ricicla ben il 76,9% dei suoi rifiuti totali, rivela Eurostat, l’ufficio statistico dell’Unione europea. I cugini […]

di 9 ottobre 2017 Leggi tutto

“Perché abbiamo bisogno di un Mercato unico digitale”

Juncker: «Le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) non costituiscono più un settore a sé stante, bensì il fondamento di tutti i sistemi economici innovativi moderni»

L’Agenda digitale europea (ADE) nasceva nell’ambito delle 7 iniziative faro lanciate dalla Commissione europea con la Comunicazione del marzo 2010 rubricata “Una strategia per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva” (SE2020). In particolare, l’ADE si concentrava sulla diffusione di Internet ad alta velocità e sul conseguente sfruttamento dei vantaggi per famiglie e imprese, derivanti dalla […]

di 3 ottobre 2017 Leggi tutto

GRECO: livello di corruzione in Francia (2)

Continua la disamina delle azioni poste in essere dal Governo transalpino su indicazione di Strasburgo in tema di corruzione del mondo politico e giudiziario

Con il presente scritto si conclude l’analisi di quanto osservato dal GRECO nel Rapport de Conformité del marzo 2016 in merito alle misure adottate dalle Autorità francesi per dare attuazione alle 11 Raccomandazioni in tema di prevenzione della corruzione di parlamentari, giudici e procuratori formulate a suo tempo dalla squadra di valutatori nel corso della […]

di 1 ottobre 2017 Leggi tutto

In Italia l’aria più sporca d’Europa, record di morti

Ogni anno oltre 90.000 decessi, soprattutto in Pianura Padana, poi Napoli, Taranto, Priolo, Frusinate e Roma. Presentato il rapporto della Fondazione per lo sviluppo sostenibile

Un record di cui tutti vogliono fare a meno, ma è italiano: il Belpaese ha l’aria più sporca d’Europa, con un numero di morti per inquinamento atmosferico impressionante. A comunicare il (triste) quadro è il rapporto “La sfida della qualità dell’aria nelle città italiane”, presentato oggi a Roma al Senato della Repubblica dalla Fondazione per […]

di 29 settembre 2017 Leggi tutto

Consiglio d’Europa e mondo politico per “cittadinanza attiva”

Un progetto per la cultura della democrazia e un ddl che punta allo sviluppo di una reale coscienza aperta mediante l’apprendimento e la valutazione delle competenze

Il 25 settembre 2017 si è svolto presso la Camera dei Deputati nella Sala Aldo Moro un convegno organizzato dal Consiglio d’Europa e dal Parlamento italiano dal titolo “Competenze per una cultura della democrazia“. L’incontro, focalizzato sul tema delle competenze quali strumenti per una partecipazione piena e completa a una società realmente democratica, ha consentito […]

di 28 settembre 2017 Leggi tutto

Voto in Germania, un bene o un male per l’Ue?

Fa paura il successo dell’Afd, ma la democrazia tedesca è forte. Bruxelles guarda a Berlino, imprescindibile la sua posizione sulla direzione futura dell’Unione europe

A colpire l’attenzione degli europeisti, a poche ore dalla divulgazione dei risultati delle elezioni tedesche, è la posizione di due esponenti di spicco dell’esecutivo comunitario. Il commissario agli Affari economici, il francese Pierre Moscovici, ha commentato subito dal suo profilo twitter come «l’ingresso dell’Afd al Bundestag è uno shock e rivela l’esistenza di dubbi nella […]

di 25 settembre 2017 Leggi tutto

Dieselgate e altre emissioni, 2.810 morti l’anno in Italia

Tajani: tumori, 2,6 milioni di europei ogni anno colpiti, c’è poca prevenzione. Bienkowska, ma in futuro Vecchio Continente sarà meno inquinato, almeno per le auto

Dedicato a tutti quelli che pensano: tanto l’inquinamento non crea un grande cambiamento nel pianeta. A partire dall’uomo: ogni anno sono circa 450mila in Europa i decessi attribuibili alle emissioni di ossidi di azoto dei motori diesel, e sarebbero 4.560 quelli in più causati dal surplus di emissioni dai diesel i cui valori erano stati […]

di 20 settembre 2017 Leggi tutto