Lituania

Un miliardo di euro per l’Iniziativa per l’occupazione giovanile

Le modifiche alle regole del Fse approvate dal Pe prevedono lo stanziamento dei finanziamenti Ue per inserire nel mondo del lavoro fino a 650.000 giovani

L’iniziativa per l’occupazione giovanile (YEI) dell’Unione europea votata in settimana dall’Europarlamento con la procedura della codecisione, in prima lettura, contribuisce ai finanziamenti del Fondo sociale europeo (FSE) negli Stati membri con regioni dove la disoccupazione giovanile supera il 25%. La proposta della Commissione europea è stata approvata senza emendamenti con 632 voti favorevoli, 30 contrari […]

di 2 maggio 2015 Leggi tutto

Il meglio e il peggio dei 28 Paesi membri per Thrillist.com

Il sito di tendenza pone su una cartina virtuale tutto ciò che di positivo e parimenti di negativo si possa trovare in ogni singolo Stato Ue

L’esperimento è simpatico e da guida goliardica (ma non troppo) dell’Unione Europea: 28 Paesi, con storia cultura e tradizioni differenti, ognuna con punti di forza e debolezze specifiche. Quali? Quelle descritte in maniera schematica dal sito Thrillist.com, uno dei tre marchi della Thrillist Media Group, società che consta, complessivamente, di più di 15 milioni di […]

di 29 gennaio 2015 Leggi tutto

Le scuole di Roma e l’ambasciata slovacca alla scoperta dell’Ue

I lavori degli istituti capitolini presentati alla rappresentanza della Commissione europea in Italia e a quella diplomatica della Slovacchia

Ieri sera cinque classi di altrettante scuole di Roma sono state premiate per i progetti realizzati nell’ambito dell’iniziativa “Dall’allargamento all’unità: dieci anni insieme nell’Unione Europea” nel corso di un evento svoltosi presso l’Ambasciata slovacca in Italia, alla presenza dei rappresentanti dei dieci stati entrati a far parte della Ue nel 2004 e del Ministro all’Istruzione […]

di 24 gennaio 2015 Leggi tutto

La Lituania è il diciannovesimo Stato membro ad adottare l’euro

Draghi, ingresso un bene per Vilnius e Eurozona. Vasiliauskas nel Consiglio della Bce

Inizio 2015 con i Paesi baltici in primo piano a livello comunitario. Mentre la Lettonia comincia il semestre di presidenza del Consiglio dell’Unione europea la Lituania è l’ultima delle repubbliche baltiche ex sovietiche ad adottare la moneta unica. Una scelta importante per Vilnius, in un momento in cui le relazioni con Mosca – suo principale […]

di 2 gennaio 2015 Leggi tutto

Ecco i risultati della prova di stress Unione europea 2014 della BCE

Sono stati pubblicati i risultati della cosiddetta “valutazione approfondita” svolta dalla Banca Centrale Europea a livello dell’intera Ue, test condotto su un campione di banche comunitarie a livello consolidato, risaltando la capacità di resistenza in scenari ipotetici

Resi noti da ieri gli stress test a cui la BCE ha sottoposto tutte le banche dell’Unione europea. Per quella che è denominata Zona Euro la prova è stata condotta dalla Banca Centrale Europea insieme ai supervisori nazionali degli Stati membri aderenti (Eurozona e Lituania) e in stretta cooperazione con l’Autorità Bancaria Europea, sulla base […]

di 27 ottobre 2014 Leggi tutto

Mogherini promossa all’esame audizioni

Nonostante i problemi dei mesi passati e i dubbi sull’esperienza l’attuale titolare della Farnesina convince il Parlamento europeo

Grande attesa a Bruxelles per la graticola riservata ai candidati vicepresidenti della Commissione Juncker, ultimi ad affrontare le tre ore di domande scritte e orali sulle competenze di cui saranno responsabili nei prossimi 5 anni. Come sempre tutt’altro che scontato l’esito, come ha spiegato Andriko Mouapesi nel suo articolo, visti anche gli illustri precedenti (per […]

di 7 ottobre 2014 Leggi tutto

Qual è la reale situazione della competitività industriale europea

Due relazioni della Commissione insistono sulla necessità di un’azione incisiva, specie per le Pmi. Italia in seconda fascia, fra gli Stati a standard elevati ma in calo

L’industria manifatturiera dell’Unione europea possiede vari punti di forza competitivi che dovrebbero essere utilizzati come leva per promuovere la crescita economica, nonostante la difficile congiuntura economica attuale. A questa conclusione giungono due relazioni sulla competitività industriale della Commissione europea. Per far sì che la crescita non ristagni l’Ue e gli Stati membri hanno urgente bisogno […]

di 11 settembre 2014 Leggi tutto

Eurovision Song Contest: decise date e luoghi per l’edizione 2015

Sarà Vienna la città che ospiterà la 60esima edizione del concorso musicale del Vecchio continente

Capitale dello Stato vincitore dell’edizione di quest’anno, che si è tenuta a Copenaghen lo scorso maggio, grazie alla travolgente vittoria di Conchita Wurst con la canzone “Rise Like A Phoenix”, l’Austria ha deciso che le finali del concorso canoro che mette in gara un artista per ogni Paese d’Europa si terranno il 19, 21 e 23 […]

di 14 agosto 2014 Leggi tutto

Per la Carta sociale europea si riparte da Torino

A ottobre la conferenza sul sistema di norme giuridiche che si richiamano al Trattato del 1961 come strumento a favore dell’occupazione e dell’inclusione sociale

Una Conferenza di alto livello per i diritti sociali: il Consiglio d’Europa, nel quadro della Presidenza italiana dell’Unione europea, in collaborazione con la Città di Torino, organizza un evento sulla Carta sociale europea, vera e propria costituzione sociale dell’Europa, il 17 e 18 ottobre al Teatro Regio del capoluogo piemontese. L’obiettivo principale sarà quello di […]

di 1 agosto 2014 Leggi tutto

Italia chi?

Con il premio Nobel per la pace assegnato all’Ue e il successivo Consiglio europeo gli ultimi giorni del 2012 si chiudono con tanti dubbi e gaffe nei confronti del nostro Paese. Ma le problematiche riguardanti le istituzioni comunitarie non sono da meno delle nostre, aggravate dalla perdurante crisi. Anche se, lentamente come sempre, il processo di unione va avanti

Il sentimento che lega gli italiani all’Europa è ancora molto forte, nonostante il periodo di prolungata crisi economica internazionale che ha colpito non solo i mercati del Vecchio Continente, ma anche le sue istituzioni. Lo dimostra la reazione forte, per alcuni sorprendente, con cui tanti singoli connazionali hanno protestato per il mancato inserimento di qualsiasi […]

di 17 dicembre 2012 Leggi tutto