Piccoli quadratini di carta… per grandi viaggi culturali!

  • Condividi questo articolo

Emessi da San Marino due foglietti con francobolli che propongono percorsi italiani inseriti nella lista Patrimonio dell’Umanità

16 dicembre 2014 | di | Filatelia

La forza della filatelia è quella di poter condensare in un piccolo pezzo di carta qualsiasi concetto: storia, arte, sport, tecnologia, attualità, commemorazioni, e molto altro.

Quando poi vengono emessi i cosiddetti “foglietti” allora la singola notizia diventa quasi un viaggio, un percorso. Un esempio sono quelli recentemente emessi da San Marino, riguardanti i Patrimoni dell’Umanità, nello specifico un ipotetico viaggio nel paese con più bellezze al mondo, l’Italia.

Nel primo foglietto emesso, composto da quattro valori, si parte dalla Basilica di San Francesco ad Assisi, per poi passare dal centro storico di Urbino, dai monumenti paleocristiani di Ravenna ed infine arrivare alla città rinascimentale di Ferrara. Nel secondo “viaggio” filatelico si toccano invece Verona, Mantova, Modena ed il centro storico di San Gimignano.

34018298_34000077_UNESCO-bigIn pratica i due piccoli foglietti, che ci ricordano molte e diffuse bellezze della Penisola, ci accompagnano in un mini tour, virtuale sì, ma concretamente filatelico… ed utile magari anche a stimolarne successivamente uno reale; in fondo la forza della filatelia è proprio questa, saper ricordare ma anche voler proporre.

La Repubblica di San Marino (il cui Centro Storico ed il Monte Titano sono stati iscritti nella lista del Patrimonio mondiale dell’umanità nel 2008), tramite l’Azienda Autonoma di Stato Filatelica e Numismatica, da sempre propone bellissime immagini su diverse tematiche tipo Cultura, Sport e Sociale… riuscendo ad unire al piacere dei collezionisti anche uno stimolo interessante, magari per i più giovani, ad informarsi sempre su ciò che viene riportato, o meglio raccontato, dai francobolli.

 Gian Piero Ventura Mazzuca

  • Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *