Rome Cavalieri è il miglior Luxury City Resort d’Europa

  • Condividi questo articolo

Ai World Travel Awards 2015 assegnato allo storico albergo della capitale italiana della catena Waldorf Astoria il titolo per il Vecchio Continente

13 settembre 2015 | di | Attualità - Costume - Eventi - Spa

Grande soddisfazione al Rome Cavalieri, il lussuoso hotel in cima a Monte Mario che molti cittadini dell’Urbe chiamano ancora Hilton, per il successo ai prestigiosi premi World Travel Awards, riconoscimenti mondiali che premiano le eccellenze nel campo del viaggio e del turismo, assegnato all’albergo della Città Eterna, della catena Waldorf Astoria Hotels & Resorts, con il titolo di Europe’s Leading Luxury City Resort.

 

23196 (1)Il premio è stato ritirato (foto a destra) da Alessandro Maurizio Cabella, direttore generale del Rome Cavalieri, in una serata di gala che si è tenuta lo scorso 5 settembre. Nel ritirare il riconoscimento Cabella ha sottolineato come questo premio sia riferito «non solo alle caratteristiche eccezionali dell’hotel, ma anche alla dedizione del nostro team che quotidianamente si impegna a fornire agli ospiti l’ospitalità Waldorf Astoria, mondialmente conosciuta. E’ un onore per il Rome Cavalieri essere premiato ai World Travel Awards 2015».

 

Penthouse Suite-BedroomOltre al noto albergo di New York (dove il Dipartimento di Stato Usa da decenni occupa un intero piano per la sua rappresentanza all’Onu), quello romano è stato il primo hotel in Europa a far parte dell’esclusivo brand, che deriva fondamentalmente da Walldorf (con le due “elle”) cittadina in Germania di origine della famiglia Astor e dal nome, appunto, di chi lo ha realizzato. E’ cronaca di questi giorni l’acquisto dello storico albergo di NY da parte del gruppo di assicurazioni cinese Anbang (motivo per cui Barack Obama e la sua delegazione che parteciperà alla sessione plenaria annuale delle Nazioni Unite a fine mese hanno deciso di cambiare hotel, ndr).

 

Grand Spa Club-Indoor PoolMolte le ragioni che hanno portato all’assegnazione del premio. L’eccellenza dei servizi, prima di tutto, che fanno del Rome Cavalieri il luogo in cui le esigenze degli ospiti sono soddisfatte con efficacia da un team propositivo e sempre aggiornato. Le esperienze provate, frutto di un sapiente mix di tradizione e innovazione, parte integrante del soggiorno nel resort, che sa coniugare al meglio la storia e la tradizione italiana con le più innovative tecnologie e le più attuali tendenze internazionali.

 

Congierge Desk with Zais PaintingsOvviamente fra le note di pregio la struttura dell’albergo e la sua posizione. Collocato in un parco mediterraneo che si estende per 6 ettari, caratteristica davvero unica per un hotel cittadino, è una vera oasi di pace a pochi minuti dal centro di Roma. L’ubicazione è altrettanto privilegiata: offre uno dei più panorami sulla Città Eterna e confina con la Riserva naturale di Monte Mario, area fra le più verdi e rigogliose dell’Urbe. Pace come abbiamo scritto ma anche benessere: il Rome Cavalieri è dotato di una pluripremiata spa, comprensiva di 4 piscine, due campi da tennis “Coppa Davis Size” in terra battuta, un percorso jogging di 800 metri nel verde del parco privato dell’hotel.

 

La Pergola ViewL’Albergo è anche sede di una delle più interessanti collezioni d’arte private, con dipinti, sculture, arredi e accessori, in un excursus che spazia da Tiepolo a Warhol, senza dimenticare alcuni significativi pezzi di design più attuale, come i divani disegnati da Karl Lagerfeld per la sua casa di Parigi. Anche l’offerta gastronomica del Rome Cavalieri è eccellenza assoluta, con il ristorante “La Pergola” di Heinz Beck insignito dei maggiori premi internazionali e delle prestigiose tre stelle Michelin e con il ristorante “L’Uliveto” incastonato nel cuore del parco e a bordo piscina.

 

Alessandra Caputo

  • Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *