Friuli terra di confine, terra di sperimentazione enologica

Recuperato un vitigno quasi estinto, il pignolo, lungo i Colli orientali del Friuli. Presentato all’Associazione Italiana Sommelier di Roma il nuovo vino “Nero Magis”, un vino sartoriale

Friuli, terra di confine, laboratorio culturale sociale religioso, terra di sperimentazione enologica. In quella porzione dell’Italia orientale, confinante con l’Austria e la Slovenia (parte integrante e attiva sino a cento anni fa dell’impero austro-ungarico), si estende una serie ininterrotta di vigneti che affondano le radici nel Medioevo. Vigneti che conservano un prezioso patrimonio di varietà […]

di 24 novembre 2017 Leggi tutto