Leader Med-7: Ue tornata a crescere ma ancora molto da fare

Al vertice dell’Europa meridionale si pone l’accento sui cittadini. “Consultazioni popolari in primavera”. Italia e Francia prossimi al Trattato del Quirinale

Cosa emerge dall’incontro a Roma dei leader dell’Europa del Sud? Sette Paesi “fortemente europeisti” che non vogliono dividere ma unire perché “credono nel futuro del Vecchio Continente” ma sanno anche che possono avere un peso specifico a Bruxelles per spingere i Ventisette ad accelerare un processo di riforma che ormai non è più rimandabile. E […]

di 10 gennaio 2018 Leggi tutto