Giornata contro le mutilazioni genitali femminili

200 milioni le donne sottoposte a questa pratica inumana. Per il segretario generale dell’Onu Guterres: «Se non agiamo ora, questo numero è destinato a crescere»

Quella delle mutilazioni genitali femminili (FGM “female genital mutilation”) è una pratica terrificante che si ripete da secoli in 30 diversi Paesi, di cui 27 si trovano in Africa. Interessa popolazioni musulmane, cristiane e animiste. Diverse sono le modalità praticate: dalla rimozione dei genitali esterni fino alla pratica più grave e dolorosa: l’infibulazione, che prevede […]

di 6 febbraio 2018 Leggi tutto