La Federazione Russa, la Chiesa Ortodossa e l’Islam

Putin di fronte alla sfida del fondamentalismo religioso. La mancata pacificazione della Siria aumenta il malcontento dei musulmani e il rischio terroristico.

Nel vuoto spiazzante seguito al crollo dell’Unione Sovietica, nella crisi di una società improvvisamente privata dei propri valori, la Chiesa Ortodossa ha assunto un ruolo chiave  ridefinendo i caratteri dell’identità russa. In particolare l’avvento del Metropolita Kirill nella veste di Patriarca, avvenuto nel 2009, ha rafforzato i legami fra la Chiesa e lo Stato. Obiettivi […]

di 22 febbraio 2018 Leggi tutto