La guerra in Siria e l’utopia di un medioriente pacificato

La presenza di troppi attori sullo scacchiere, ognuno con le sue aspettative e obiettivi, rende la situazione estremamente confusa e complicata

Quanto possiamo davvero capire dell’abisso mediorientale? Potrebbe aiutarci aver letto alcuni libri, come Elogio dell’odio di Khaled Khalifa, nel quale si narra una vicenda ambientata nella Siria degli anni Ottanta, delle lotte fra il regime e i suoi oppositori. Può giovare conoscere la storia delle innumerevoli guerre, alcune intestine come quella libanese, che hanno insanguinato […]

di 26 febbraio 2018 Leggi tutto