3 marzo 1944: la più grande tragedia ferroviaria europea a Balvano

74 anni fa si compiva un disastro pressoché dimenticato che causò oltre 500 morti e nessun colpevole. Nelle stesse ore a Roma ci fu il bombardamento allo scalo tiburtino

La tragedia ferroviaria di Balvano, piccolo centro lucano, avvenne in un momento difficile della Seconda Guerra Mondiale. L’Italia era divisa in due, a Sud gli alleati che avevano conquistato buona parte del Meridione e risalivano verso la capitale, a nord le truppe tedesche che tentavano di fermarli e la Repubblica di Salò. Era un momento […]

di 3 marzo 2018 Leggi tutto