Mario Draghi contro i rischi del protezionismo

La Bce crede nella ripresa economica europea, mantiene invariati i tassi di interesse mentre l’euro si rafforza. Resta ancora debole l’inflazione

Da Francoforte il presidente della Bce Mario Draghi argomenta le recenti decisioni della Banca centrale europea, senza risparmiare critiche alle strategie di Donald Trump riguardo i dazi sull’import di acciaio e alluminio. Qualsiasi azione unilaterale sul commercio estero risulta, a suo avviso, pericolosa. Tali questioni, secondo Draghi, andrebbero affrontate in un contesto multilaterale. Affermazioni che […]

di 9 marzo 2018 Leggi tutto