Italia premiata nell’Ue per la gestione della risorsa sangue

Per l’organizzatore Zacharowski, «è un esempio per gli altri Paesi». Per il direttore del centro nazionale Liumbruno, «sono quasi due milioni di volontari» nella Penisola

L’Italia, capofila in Europa nella gestione della risorsa sangue del paziente prima, durante e dopo gli interventi chirurgici maggiori, che può salvare migliaia di vite, è stata premiata al Global Symposium Patient Blood Management di Francoforte. «L’Italia è il primo Paese in cui il Pbm è supportato ufficialmente dal Ministero della Salute e potrebbe fare […]

di 4 aprile 2018 Leggi tutto