Svezia, ultradestra non sfonda ma il governo è un rebus

Occhi puntati sul centrodestra, potrebbe aprire ai populisti. «Condizione è che premier sia indicato da noi». Portavoce Ue, fiducia in impegno europeo nuovo esecutivo

«Gli svedesi hanno votato liberamente e democraticamente, e siamo fiduciosi che il governo che emergerà continuerà nel forte impegno nei confronti dell’Unione europea»: così il portavoce del presidente della Commissione Jean-Claude Juncker ha commentato l’esito delle elezioni in Svezia. La lunga notte elettorale non ha scatenato uno tsunami politico contro l’establishment: pur ridimensionando i partiti […]

di 10 settembre 2018 Leggi tutto