Brexit, Bruxelles attende e si prepara ad ogni scenario

Il 18 riunione degli ambasciatori, a seguire poi i ministri. Si pongono le basi per una futura collaborazione, nonostante tutto ciò che avviene a Londra

Sei anni dopo il celebre «whatever it takes» (ovvero, «faremo tutto il necessario») pronunciato dal presidente della Banca centrale europea Mario Draghi nel suo intervento alla “Global Investment Conference”, tenutasi a Londra il 26 luglio 2012, ora è Bruxelles a prepararsi per qualsiasi evenienza, qualunque cosa succeda nella capitale britannica. Proprio quando sembra che l’accordo […]

di 15 Novembre 2018 Leggi tutto