La “soluzione finale degli ebrei” fu pianificata il 20 gennaio 1942

Il programma diabolico quanto illusorio messo in atto da Hitler, deciso a Wannsee, finì con il suicidio del Fuhrer, quello di Himmler e con la rovina della Germania

77 anni fa, martedì 20 gennaio 1942, alle 10 di mattina sedici alti rappresentanti dello stato nazista e alcuni ufficiali si ritrovarono in un edificio di Wannsee, fuori Berlino, per pianificare la “soluzione finale della questione ebraica in Europa”. Erano presenti Heinrich Himmler braccio destro di Adolf Hitler che fungeva da presidente della seduta, Adolf […]

di 20 Gennaio 2019 Leggi tutto