Mobilità aerea e ferroviaria migliori per i diversamente abili

Un problema che riguarda 4,5 milioni persone in Italia negli spostamenti fra aeroporti e stazioni dei treni. Alla presidenza dell’Anglat riconfermato Roberto Romeo

In Italia sono circa 4,5 milioni le persone diversamente abili alle quali l’Associazione Nazionale Guida Legislazioni Andicappati Trasporti (Anglat), che da oltre 37 anni opera a tutela dei diritti delle persone con mobilità ridotta, offre nuove opportunità nella mobilità aerea, ferroviaria e stradale grazie alle innovative iniziative lanciate dalle Ferrovie dello Stato, Aeroporti di Roma, Enac […]

di 15 Maggio 2019 Leggi tutto