Brexit, Corbyn si propone come premier per evitare “no deal”

Soluzione per chiedere un’altra proroga e convocare nuove elezioni. «Pronto a guidare un governo di transizione che porti il Paese a elezioni anticipate e un nuovo referendum»

Il leader laburista britannico Jeremy Corbyn ha chiesto ai ribelli Tories e agli altri partiti di opposizione di appoggiare una mozione di sfiducia contro il governo di Boris Johnson e di conferirgli l’incarico di premier per il tempo necessario a scongiurare una “disastrosa” uscita dall’Unione europea (Brexit) senza un accordo (no-deal), chiedendo un’altra proroga a […]

di 15 Agosto 2019 Leggi tutto