Incognita Brexit con no-deal, chi deciderà cosa?

Lascia anche ministra Lavoro, Johnson nomina un’altra “remainer”. Pure il francese Le Drian esclude rinvio, «non si può ricominciare a discutere ogni 3 mesi»

Un’altra settimana bollente si chiude per il Regno Unito. Il premier britannico, Boris Johnson, ha stabilito che sarà la ministra dell’Ambiente e lo sviluppo rurale Therese Coffey a prendere il posto della ministra del Lavoro e delle pensioni Amber Rudd, che si è dimessa ieri dal suo incarico – ha anche lasciato il gruppo parlamentare […]

di 8 Settembre 2019 Leggi tutto