Saluti col bazooka, il commiato spumeggiante di Draghi alla Bce

Taglio ai tassi sui depositi, un nuovo programma di Quantitative easing (Qe) per 20 miliardi di euro al mese a partire del mese di novembre. Ma dal Nord Europa solo attacchi

Il suo tempo alla presidenza della Banca centrale europea volge agli sgoccioli, ma prima di lasciare Mario Draghi impugna nuovamente il bazooka e spara un pacchetto di acquisti di titoli di Stato dell’Eurozona di 20 miliardi di euro al mese, a partire da novembre, mentre scendono di 10 punti i tassi sui depositi. Sono queste […]

di 13 Settembre 2019 Leggi tutto