Francia, Germania e Gran Bretagna «lasciate la Cina»

Oltre 24mila contagi e 490 morti, ma aumentano le persone guarite. Oms ribadisce la presenza di focolai, non pandemia. Critiche agli Usa e all’Italia

La diffusione del coronavirus secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms, WHO in inglese, World Health Organization) non è ancora una pandemia, ma in Cina il contagio continua ad allargarsi, con 24.324 casi e almeno 490 morti. In questa situazione diversi Paesi immaginano misure di contenimento ancora più drastiche: in particolare Francia, Gran Bretagna e Germania […]

di 4 Febbraio 2020 Leggi tutto