Vuoi vedere il nuovo sito in versione beta?

Cinquecento anni del mito di Raffaello

Alle Scuderie del Quirinale una sensazionale retrospettiva celebra uno dei più grandi geni del Rinascimento. 200 opere di cui la metà per la prima volta a Roma

Invenzione audace quella di Raffaello nel Doppio ritratto del Louvre; il pittore è immobile, lo sguardo umanissimo e ieratico, quasi fisso nella trascendenza mentre l’amico, del quale fra l’altro resta dubbia l’identità, si volta verso di lui accennando un movimento con il braccio destro che sembra rompere la distanza fra lo spettatore e il quadro. Un’opera dall’impaginazione […]

di 4 Marzo 2020 Leggi tutto