Ex Repubblica jugoslava di Macedonia

Unione europea verso i Balcani o Ue balcanizzata?

Il blocco balcanico potrebbe presto ricompattarsi dentro un’Europa riformata. La Commissione apre ad Albania e Macedonia, la Mogherini pone Montenegro e Serbia in pole

A cinque anni dall’ingresso nell’Unione europea della Croazia, con la Turchia sempre più lontana dal sogno comunitario in un periodo non certo favorevole ad ulteriori allargamenti – molti dei quali mal digeriti – l’Europa cerca un ulteriore consolidamento e si butta di nuovo verso i Balcani. La Commissione europea di fronte all’Europarlamento riunito a Strasburgo […]

di 22 aprile 2018 Leggi tutto

Balcani: anno decisivo per i rapporti con l’Ue

Lady Pesc ha incontrato i sei leader della regione a Bruxelles per una cena informale. Con il semestre di presidenza bulgara si favoriranno i progressi per l’integrazione

Il 2018 sarà un anno chiave per l’intera regione dei Balcani occidentali e la sua prospettiva di ingresso nell’Unione europea. Determinante sarà, come al solito, prestare la massima attenzione alle riforme richieste da Bruxelles, «in particolare su stato di diritto, giustizia e diritti fondamentali». Questo è il messaggio conclusivo del 2017 emerso dalla cena informale […]

di 19 dicembre 2017 Leggi tutto

Calcio & politica: gli dèi del pallone veglino su Macedonia-Albania

Il calendario delle qualificazioni ai Mondiali di Russia mette contro due nazioni i cui rapporti negli ultimi mesi sono peggiorati per via di forti tensioni etniche

Ancora una volta lo sport rischia di essere sopraffatto da vicende che di sportivo non hanno nulla. Ancora una volta la paura di possibili scontri a carattere etnico tra tifosi fa da contorno a una gara. Ancora una volta nei turbolenti Balcani. A 27 anni dagli incidenti tra nazionalisti serbi e croati alla “partita maledetta”, quel […]

di 23 agosto 2017 Leggi tutto

Tirana, la nuova Piazza Skanderbeg fa arrabbiare Atene

La pavimentazione che inneggia all’unità dei territori albanesi contiene riferimenti anche a città sotto sovranità della Grecia. Che accusa: «è irredentismo»
Piazza Skanderbeg a Tirana

È capitato in passato che il rifacimento di una storica piazza abbia scatenato polemiche tra esperti d’arte o generato contenziosi giudiziari legati agli appalti, ma forse mai si è trasformato in una disputa politico-diplomatica come sta accadendo per la celebre Piazza Skanderbeg di Tirana, diventata oggetto del contendere tra la Grecia e l’Albania per la […]

di 30 giugno 2017 Leggi tutto

Ci sarà la creazione di un’area economica comune nei Balcani?

La previsione di un allargamento a sud-est dell’Unione europea sarà al centro del summit in programma a Trieste il 12 luglio prossimo. Macedonia (Fyrom) in Nato e Ue?

La prospettiva dell’Unione europea di sostenere, per integrare, l’area dei Balcani al suo interno oppure di stringere rapporti privilegiati in attesa del processo di riforma nei singoli Stati è «nell’interesse stesso dell’Ue» – come ha dichiarato il commissario all’Allargamento Johannes Hahn (nella foto di apertura), rientrato a Bruxelles dalla visita in Serbia e Montenegro, illustrandone i […]

di 13 giugno 2017 Leggi tutto

Macedonia, Unhcr chiede che l’Unione europea agisca

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati ha espresso oggi preoccupazione per la situazione sempre più precaria al confine con la Grecia

L’Alto Commissario ONU per i Rifugiati (UNHCR), il portoghese António Guterres, ha lanciato l’allarme sull’uso dei lacrimogeni e della forza da parte dell’esercito e della polizia di Skopje, che ha decretato lo stato di emergenza e chiuso la frontiera a Gevgelija, paesino dell’ex repubblica yugoslava di Macedonia (vedi precedente post) che per i profughi provenienti […]

di 23 agosto 2015 Leggi tutto

Macedonia, il dramma dei migranti che assaltano i treni

Nel Paese dell’ex repubblica jugoslava in perenne lotta per il riconoscimento del nome con la Grecia, in migliaia provano a entrare nell’Ue

Ogni giorno da settimane, tra immondizia e violenze, migliaia di migranti danno l’assalto a treni diretti verso l’Unione europea, dove sperano di trovare asilo e una vita migliore. Le drammatiche immagini sono state scattate lungo i binari a Gevgelija, al confine con la Serbia, come riporta l’agenzia Ansa. In alcune immagini ci sono persone che […]

di 17 agosto 2015 Leggi tutto

Crimea: l’Unione europea proroga le sanzioni fino al 23 giugno 2016

Ieri il Consiglio Ue ha prorogato le misure restrittive nei confronti della Federazione russa in risposta all’annessione illegale

Come dichiarato dal Consiglio europeo del 19 marzo 2015, l’Ue continua a condannare l’annessione illegale della Crimea e di Sebastopoli da parte della Federazione russa e rimane impegnata ad attuare pienamente la propria politica di non riconoscimento. Venerdì 19 giugno il Consiglio ha prorogato fino al 23 giugno 2016 le sanzioni dell’Unione, che comprendono divieti […]

di 20 giugno 2015 Leggi tutto

Rivoluzione “colorata”: prossima fermata Macedonia?

La crisi politica recentemente esplosa nell’ex repubblica jugoslava ha già assunto aspetti simili ai precedenti ucraino e georgiano

Migliaia di manifestanti anti-governativi hanno riempito domenica scorsa le strade di Skopje, capitale dell’Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, chiedendo le dimissioni del Primo Ministro Nikola Gruevski: sotto la spinta dell’Unione Socialista Democratica della Macedonia (USDM), il principale partito di opposizione del Paese, almeno ventimila persone si sono radunate fuori dal Palazzo del Governo, da dove […]

di 20 maggio 2015 Leggi tutto

Investimenti, sviluppo territoriale ed Est: quale futuro per le regioni d’Europa?

Oltre un terzo del bilancio è destinato allo sviluppo regionale. Ma molte disparità economiche e sociali fra le regioni degli Stati membri continuano a persistere

Già dal 1957 nel preambolo del Trattato di Roma che istituisce la Comunità economica europea (Cee) si affermava la necessità «di rafforzare l’unità delle loro economie (Stati membri n.d.r) e di garantirne lo sviluppo armonioso riducendo il divario fra le diverse regioni e il ritardo di quelle più svantaggiate». Attualmente, nell’ordinamento dell’Unione europea, la politica […]

di 19 maggio 2015 Leggi tutto