Vuoi vedere il nuovo sito in versione beta?

Montenegro

Roma Travel Show: in scena la prima edizione al Palazzo dei Congressi

Il Salone del Turismo copre una lacuna nel panorama fieristico capitolino, permettendo agli espositori un contatto il più diretto possibile con la clientela

Mancava un evento di questo tipo nella capitale, un Salone in grado di illustrare il viaggio come esperienza, declinandone le infinite possibilità. Roma Travel Show (fino al 2 febbraio) è questo e molto di più; una Fiera che riempie un vuoto nel panorama capitolino, un’occasione di incontro fra offerta e domanda, un’opportunità di visibilità per […]

di 1 Febbraio 2020 Leggi tutto

Unione europea verso i Balcani o Ue balcanizzata?

Il blocco balcanico potrebbe presto ricompattarsi dentro un’Europa riformata. La Commissione apre ad Albania e Macedonia, la Mogherini pone Montenegro e Serbia in pole

A cinque anni dall’ingresso nell’Unione europea della Croazia, con la Turchia sempre più lontana dal sogno comunitario in un periodo non certo favorevole ad ulteriori allargamenti – molti dei quali mal digeriti – l’Europa cerca un ulteriore consolidamento e si butta di nuovo verso i Balcani. La Commissione europea di fronte all’Europarlamento riunito a Strasburgo […]

di 22 Aprile 2018 Leggi tutto

Balcani: anno decisivo per i rapporti con l’Ue

Lady Pesc ha incontrato i sei leader della regione a Bruxelles per una cena informale. Con il semestre di presidenza bulgara si favoriranno i progressi per l’integrazione

Il 2018 sarà un anno chiave per l’intera regione dei Balcani occidentali e la sua prospettiva di ingresso nell’Unione europea. Determinante sarà, come al solito, prestare la massima attenzione alle riforme richieste da Bruxelles, «in particolare su stato di diritto, giustizia e diritti fondamentali». Questo è il messaggio conclusivo del 2017 emerso dalla cena informale […]

di 19 Dicembre 2017 Leggi tutto

Balcani Occidentali, vertici europei spingono per l’Ue

I presidenti di Commissione e Consiglio attestano le possibilità della Serbia, quello del Parlamento del Montenegro. Mentre sono sospesi i lavori per l’adesione della Turchia

Nelle ultime ore prima il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, in un incontro a Salonicco con il presidente serbo Aleksandar Vucic, ha confermato la chiara prospettiva comunitaria del Paese balcanico di entrare nella grande famiglia dell’Ue, poi ieri Donald Tusk, nella dichiarazione congiunta al termine dell’incontro sempre con Vucic nella sede del Consiglio europeo […]

di 15 Luglio 2017 Leggi tutto

Tirana, la nuova Piazza Skanderbeg fa arrabbiare Atene

La pavimentazione che inneggia all’unità dei territori albanesi contiene riferimenti anche a città sotto sovranità della Grecia. Che accusa: «è irredentismo»
Piazza Skanderbeg a Tirana

È capitato in passato che il rifacimento di una storica piazza abbia scatenato polemiche tra esperti d’arte o generato contenziosi giudiziari legati agli appalti, ma forse mai si è trasformato in una disputa politico-diplomatica come sta accadendo per la celebre Piazza Skanderbeg di Tirana, diventata oggetto del contendere tra la Grecia e l’Albania per la […]

di 30 Giugno 2017 Leggi tutto

Ci sarà la creazione di un’area economica comune nei Balcani?

La previsione di un allargamento a sud-est dell’Unione europea sarà al centro del summit in programma a Trieste il 12 luglio prossimo. Macedonia (Fyrom) in Nato e Ue?

La prospettiva dell’Unione europea di sostenere, per integrare, l’area dei Balcani al suo interno oppure di stringere rapporti privilegiati in attesa del processo di riforma nei singoli Stati è «nell’interesse stesso dell’Ue» – come ha dichiarato il commissario all’Allargamento Johannes Hahn (nella foto di apertura), rientrato a Bruxelles dalla visita in Serbia e Montenegro, illustrandone i […]

di 13 Giugno 2017 Leggi tutto

Sinergitaly, la Puglia alla conquista del mercato cinese

L’associazione di aziende meridionali, consorzio di eccellenze nell’agroalimentare, bandiera del made in Italy e biglietto da visita anche per l’Ue
Sinergitaly, Puglia - Cina

Si è svolto a Shangai fra il 23 e il 31 marzo l’evento di promozione dei prodotti italiani “Sapori d’Italia”, realizzato con l’apporto di diverse organizzazioni attive nell’internazionalizzazione del made in Italy – quali Sinergitaly, presieduta da Riccardo Di Matteo e Arte Italia Cultura – e del senatore cinese Zhu Yuhua, presidente anche dell’Associazione Italia […]

di 6 Aprile 2017 Leggi tutto

Italia-Albania-Montenegro, rafforzare la cooperazione transfrontaliera

Tra gli obiettivi della Strategia Europa 2020: investire su turismo, impresa, infrastrutture, ambiente per una maggiore rete fra Puglia, Molise e i due Stati balcanici
Puglia-Italia-Albania-e-Montenegro4

92 milioni di euro per rafforzare obiettivi strategici comuni fra Puglia, Molise e i loro dirimpettai sull’altra sponda dell’Adriatico, Albania e Montenegro. Il nuovo programma Interreg Italia-Albania-Montenegro è stato presentato a Bari alla presenza di istituzioni e diplomazia, come il segretario generale del ministero dell’Integrazione europea dell’Albania, Daniela Cekani, il segretario di Stato del ministero […]

di 16 Marzo 2017 Leggi tutto

Montenegro proiettato all’ingresso nella Nato e nell’Unione europea

Il convegno per creare piattaforme congiunte sulle due sponde dell’Adriatico e favorire lo sviluppo economico in più settori oltre alla stabilità regionale
Riccardo di Matteo Montenegro-Puglia

«Dare la possibilità al Montenegro di diventare membro della Nato faciliterebbe il processo politico, porterebbe maggiore sicurezza e stabilità nella regione e renderebbe chiaro che le nostre porte sono aperte alle Nazioni che condividono i nostri valori». A dirlo è Jens Stoltenberg, segretario generale dell’Alleanza Atlantica, sottolineando come il Paese balcanico stia già «contribuendo alle […]

di 12 Luglio 2016 Leggi tutto

Nato sempre più presente a Est. Con Russia si dialoga o guerreggia?

Mille soldati Usa in Polonia, 650 britannici in Estonia, controllo canadese in Lettonia e tedesco in Lituania. Ma nei confronti di Mosca si cerca cooperazione

A differenza dell’Unione europea la Nato continua ad aumentare forze in campo e Paesi associati. Nel primo caso c’è la creazione di 4 battaglioni «robusti e multinazionali» sul “fronte orientale” diretti da Usa, Regno Unito, Canada e Germania. Dall’altro il nuovo ingresso – per ora come “osservatore” – del Montenegro, che è in attesa della […]

di 10 Luglio 2016 Leggi tutto