Serbia

Appello Italia e Paesi del “Quintetto” al Kosovo: riprendere il dialogo

«Status quo insostenibile. Serve disponibilità al compromesso». Ma le polemiche a distanza continuano tra Pristina e Belgrado per bocca di Veseli e Djuric

L’Italia e gli altri Paesi del cosiddetto “Quintetto” – Francia, Germania, Regno Unito, Stati Uniti – hanno lanciato un appello a Kosovo e Serbia a riprendere al più presto il dialogo e la piena normalizzazione dei rapporti. Il fine è quello di giungere a un accordo legalmente vincolante, in grado di dare un importante contributo […]

di 13 Agosto 2019 Leggi tutto

Festival internazionale di mezza estate a Tagliacozzo

Al via la 35° edizione “che saprà stupire per la ricchezza del programma, per la qualità delle proposte, per la validità delle idee”. Si aprirà con la Nona di Beethoven il 1° agosto

Non si è ancora spenta l’eco della visita a Tagliacozzo del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in visita ufficiale (la prima visita nella cittadina marsicana di un presidente dell’era repubblicana) per l’inaugurazione del Monumento a Dante Alighieri in occasione del 750° anniversario della Battaglia di Tagliacozzo, che l’amministrazione comunale con il sindaco Vincenzo Giovagnorio e […]

di 17 Luglio 2019 Leggi tutto

Brexit, cosa cambierà in materia di trasporti  

Sul sito ufficiale del governo si ipotizzano i possibili scenari anche in caso di no deal e divorzio drastico dall’Unione europea su patenti, licenze per lavoratori, assicurazioni
Transport Brexit

A meno di due mesi da quella che – salvo clamorosi colpi di scena – sarà la data ufficiale della Brexit, il Regno Unito fa i conti con quelli che saranno i cambiamenti comportati dall’uscita dall’Unione europea. Soprattutto se ci sarà il no deal, l’assenza di accordi con l’Ue che mitigherebbero la separazione, andando a […]

di 9 Febbraio 2019 Leggi tutto

Serbia-Kosovo: l’anno si conclude con frizioni e dialogo in stallo

Nuovi dazi alle merci di Belgrado e un esercito nazionale di Pristina da una parte, la battaglia diplomatica di Belgrado per il ritiro del riconoscimento dell’indipendenza dall’altra

Il 2018 finisce come era iniziato, con continui intoppi nelle relazioni tra Belgrado e Pristina, accompagnata da battaglie diplomatiche e decisioni politiche che hanno provocato le reazioni della comunità internazionale, hanno portato a una situazione di grande incertezza nel quadro del dialogo in corso tra i due Paesi per la normalizzazione dei rapporti. Da un […]

di 26 Dicembre 2018 Leggi tutto

Italia, la FNSI si compatta per difendere la libertà di espressione

Il problema è continentale. Nell’Unione europea, negli ultimi dodici mesi, tre giornalisti d’inchiesta sono stati uccisi. La Bulgaria all’ultimo posto per indipendenza dei media
Libertà-di-stampa

Il 16 novembre, su decisione della Federazione nazionale stampa italiana (FNSI) e del sindacato dei giornalisti Rai Usigrai, i quotidiani italiani sono usciti con una pagina destinata esclusivamente all’articolo 21 della Costituzione, quello che disciplina la libertà di stampa. «L’articolo 21 della Costituzione è uno dei pilastri della democrazia italiana», si legge nel comunicato della […]

di 16 Novembre 2018 Leggi tutto

Hahn, nessun accordo finale venerdì a Bruxelles per il Kosovo

Per il commissario Ue servono altri negoziati Belgrado-Pristina. Juncker: «il dialogo è ben avviato e deve andare avanti». Il problema dei confini e delle comunità autonome

Altro che premio Nobel per la pace, per il responsabile all’allargamento della Commissione europea Johannes Hahn, dal nuovo incontro di venerdì prossimo a Bruxelles per i negoziati fra i presidenti serbo e kosovaro Aleksandar Vučić e Hashim Thaçi non bisogna attendersi un accordo finale sulla questione del Kosovo, per il quale a suo avviso servono […]

di 4 Settembre 2018 Leggi tutto

Nobel per Mogherini, Vucic e Thaci se risolto nodo Kosovo

Rumors dai media sull’assegnazione dell’onorificenza. Ma per il presidente serbo non ci sono ancora soluzioni concrete. Per il sindaco di Presevo, bene unione con Pristina

I presidenti kosovaro Hashim Thaçi e serbo, Aleksandar Vučić, assieme all’Alto rappresentante Ue per gli Affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini, potrebbero essere candidati al premio Nobel per la pace, se Belgrado e Pristina raggiungeranno un accordo finale sulla normalizzazione delle relazioni bilaterali entro la prossima primavera. Lo sostiene il quotidiano serbo “Danas“. […]

di 17 Agosto 2018 Leggi tutto

Unione europea verso i Balcani o Ue balcanizzata?

Il blocco balcanico potrebbe presto ricompattarsi dentro un’Europa riformata. La Commissione apre ad Albania e Macedonia, la Mogherini pone Montenegro e Serbia in pole

A cinque anni dall’ingresso nell’Unione europea della Croazia, con la Turchia sempre più lontana dal sogno comunitario in un periodo non certo favorevole ad ulteriori allargamenti – molti dei quali mal digeriti – l’Europa cerca un ulteriore consolidamento e si butta di nuovo verso i Balcani. La Commissione europea di fronte all’Europarlamento riunito a Strasburgo […]

di 22 Aprile 2018 Leggi tutto

S’indurisce la Brexit, s’addolcisce l’Europa centrale

Più passa il tempo meno sono le speranze di una transizione leggera con Londra. Di contrasto il leader magiaro Orban dipinge un futuro radioso e determinante per i Visegrad
Brexit

Continua la trattativa tra Bruxelles e Londra sull’uscita del Regno Unito dall’Unione europea. Soprattutto le schermaglie tra il ministro britannico per la Brexit David Davis e il negoziatore per l’Ue Michel Barnier. O il governo di Sua Maestà accetta tutte le regole o rischia di “saltare” l’accordo sulla transizione leggera inizialmente prevista. L’Unione europea esorta […]

di 10 Febbraio 2018 Leggi tutto

Balcani: anno decisivo per i rapporti con l’Ue

Lady Pesc ha incontrato i sei leader della regione a Bruxelles per una cena informale. Con il semestre di presidenza bulgara si favoriranno i progressi per l’integrazione

Il 2018 sarà un anno chiave per l’intera regione dei Balcani occidentali e la sua prospettiva di ingresso nell’Unione europea. Determinante sarà, come al solito, prestare la massima attenzione alle riforme richieste da Bruxelles, «in particolare su stato di diritto, giustizia e diritti fondamentali». Questo è il messaggio conclusivo del 2017 emerso dalla cena informale […]

di 19 Dicembre 2017 Leggi tutto