Serbia

Italia, la FNSI si compatta per difendere la libertà di espressione

Il problema è continentale. Nell’Unione europea, negli ultimi dodici mesi, tre giornalisti d’inchiesta sono stati uccisi. La Bulgaria all’ultimo posto per indipendenza dei media
Libertà-di-stampa

Il 16 novembre, su decisione della Federazione nazionale stampa italiana (FNSI) e del sindacato dei giornalisti Rai Usigrai, i quotidiani italiani sono usciti con una pagina destinata esclusivamente all’articolo 21 della Costituzione, quello che disciplina la libertà di stampa. «L’articolo 21 della Costituzione è uno dei pilastri della democrazia italiana», si legge nel comunicato della […]

di 16 novembre 2018 Leggi tutto

Hahn, nessun accordo finale venerdì a Bruxelles per il Kosovo

Per il commissario Ue servono altri negoziati Belgrado-Pristina. Juncker: «il dialogo è ben avviato e deve andare avanti». Il problema dei confini e delle comunità autonome

Altro che premio Nobel per la pace, per il responsabile all’allargamento della Commissione europea Johannes Hahn, dal nuovo incontro di venerdì prossimo a Bruxelles per i negoziati fra i presidenti serbo e kosovaro Aleksandar Vučić e Hashim Thaçi non bisogna attendersi un accordo finale sulla questione del Kosovo, per il quale a suo avviso servono […]

di 4 settembre 2018 Leggi tutto

Nobel per Mogherini, Vucic e Thaci se risolto nodo Kosovo

Rumors dai media sull’assegnazione dell’onorificenza. Ma per il presidente serbo non ci sono ancora soluzioni concrete. Per il sindaco di Presevo, bene unione con Pristina

I presidenti kosovaro Hashim Thaçi e serbo, Aleksandar Vučić, assieme all’Alto rappresentante Ue per gli Affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini, potrebbero essere candidati al premio Nobel per la pace, se Belgrado e Pristina raggiungeranno un accordo finale sulla normalizzazione delle relazioni bilaterali entro la prossima primavera. Lo sostiene il quotidiano serbo “Danas“. […]

di 17 agosto 2018 Leggi tutto

Unione europea verso i Balcani o Ue balcanizzata?

Il blocco balcanico potrebbe presto ricompattarsi dentro un’Europa riformata. La Commissione apre ad Albania e Macedonia, la Mogherini pone Montenegro e Serbia in pole

A cinque anni dall’ingresso nell’Unione europea della Croazia, con la Turchia sempre più lontana dal sogno comunitario in un periodo non certo favorevole ad ulteriori allargamenti – molti dei quali mal digeriti – l’Europa cerca un ulteriore consolidamento e si butta di nuovo verso i Balcani. La Commissione europea di fronte all’Europarlamento riunito a Strasburgo […]

di 22 aprile 2018 Leggi tutto

S’indurisce la Brexit, s’addolcisce l’Europa centrale

Più passa il tempo meno sono le speranze di una transizione leggera con Londra. Di contrasto il leader magiaro Orban dipinge un futuro radioso e determinante per i Visegrad
Brexit

Continua la trattativa tra Bruxelles e Londra sull’uscita del Regno Unito dall’Unione europea. Soprattutto le schermaglie tra il ministro britannico per la Brexit David Davis e il negoziatore per l’Ue Michel Barnier. O il governo di Sua Maestà accetta tutte le regole o rischia di “saltare” l’accordo sulla transizione leggera inizialmente prevista. L’Unione europea esorta […]

di 10 febbraio 2018 Leggi tutto

Balcani: anno decisivo per i rapporti con l’Ue

Lady Pesc ha incontrato i sei leader della regione a Bruxelles per una cena informale. Con il semestre di presidenza bulgara si favoriranno i progressi per l’integrazione

Il 2018 sarà un anno chiave per l’intera regione dei Balcani occidentali e la sua prospettiva di ingresso nell’Unione europea. Determinante sarà, come al solito, prestare la massima attenzione alle riforme richieste da Bruxelles, «in particolare su stato di diritto, giustizia e diritti fondamentali». Questo è il messaggio conclusivo del 2017 emerso dalla cena informale […]

di 19 dicembre 2017 Leggi tutto

Eurogruppo, lunedì si sceglie il presidente all’Ecofin

Settimana piena per il settore economico comunitario. Dossier sui paradisi fiscali, c’è il rischio dell’ennesimo rinvio. A ex Dijesselbloem maxi stipendio da Esm

Inizio settimana con nomina per l’Eurozona – il gruppo di Paesi che hanno la moneta unica – alla riunione dei ministri dell’Economia (Ecofin) dei 27 Stati membri (la Gran Bretagna non partecipa da quando è partita la procedura per la Brexit). Si sceglie il sostituto del presidente uscente Jeroen Dijsselbloem, paladino del rigore nonostante la […]

di 2 dicembre 2017 Leggi tutto

Balcani Occidentali, vertici europei spingono per l’Ue

I presidenti di Commissione e Consiglio attestano le possibilità della Serbia, quello del Parlamento del Montenegro. Mentre sono sospesi i lavori per l’adesione della Turchia

Nelle ultime ore prima il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, in un incontro a Salonicco con il presidente serbo Aleksandar Vucic, ha confermato la chiara prospettiva comunitaria del Paese balcanico di entrare nella grande famiglia dell’Ue, poi ieri Donald Tusk, nella dichiarazione congiunta al termine dell’incontro sempre con Vucic nella sede del Consiglio europeo […]

di 15 luglio 2017 Leggi tutto

La Serbia si trova a un bivio tra l’Europa e la Russia

Alla vigilia del Vertice di Trieste sui Balcani la neo-premier Brnabić si smarca da Mosca: «Se fossimo obbligati a scegliere, sceglieremmo l’Unione europea»

L’aquila a due teste che campeggia sul tricolore panslavo ben rappresenta il sentimento di una Serbia che guarda contemporaneamente a Occidente e a Oriente, o per meglio dire a Bruxelles e a Mosca: è il sentimento della Serbia di Ana Brnanbić, da fine giugno nuovo primo ministro al posto di Aleksandar Vučić, eletto la scorsa […]

di 12 luglio 2017 Leggi tutto

Tirana, la nuova Piazza Skanderbeg fa arrabbiare Atene

La pavimentazione che inneggia all’unità dei territori albanesi contiene riferimenti anche a città sotto sovranità della Grecia. Che accusa: «è irredentismo»
Piazza Skanderbeg a Tirana

È capitato in passato che il rifacimento di una storica piazza abbia scatenato polemiche tra esperti d’arte o generato contenziosi giudiziari legati agli appalti, ma forse mai si è trasformato in una disputa politico-diplomatica come sta accadendo per la celebre Piazza Skanderbeg di Tirana, diventata oggetto del contendere tra la Grecia e l’Albania per la […]

di 30 giugno 2017 Leggi tutto