Serbia

Unione europea verso i Balcani o Ue balcanizzata?

Il blocco balcanico potrebbe presto ricompattarsi dentro un’Europa riformata. La Commissione apre ad Albania e Macedonia, la Mogherini pone Montenegro e Serbia in pole

A cinque anni dall’ingresso nell’Unione europea della Croazia, con la Turchia sempre più lontana dal sogno comunitario in un periodo non certo favorevole ad ulteriori allargamenti – molti dei quali mal digeriti – l’Europa cerca un ulteriore consolidamento e si butta di nuovo verso i Balcani. La Commissione europea di fronte all’Europarlamento riunito a Strasburgo […]

di 22 aprile 2018 Leggi tutto

S’indurisce la Brexit, s’addolcisce l’Europa centrale

Più passa il tempo meno sono le speranze di una transizione leggera con Londra. Di contrasto il leader magiaro Orban dipinge un futuro radioso e determinante per i Visegrad
Brexit

Continua la trattativa tra Bruxelles e Londra sull’uscita del Regno Unito dall’Unione europea. Soprattutto le schermaglie tra il ministro britannico per la Brexit David Davis e il negoziatore per l’Ue Michel Barnier. O il governo di Sua Maestà accetta tutte le regole o rischia di “saltare” l’accordo sulla transizione leggera inizialmente prevista. L’Unione europea esorta […]

di 10 febbraio 2018 Leggi tutto

Balcani: anno decisivo per i rapporti con l’Ue

Lady Pesc ha incontrato i sei leader della regione a Bruxelles per una cena informale. Con il semestre di presidenza bulgara si favoriranno i progressi per l’integrazione

Il 2018 sarà un anno chiave per l’intera regione dei Balcani occidentali e la sua prospettiva di ingresso nell’Unione europea. Determinante sarà, come al solito, prestare la massima attenzione alle riforme richieste da Bruxelles, «in particolare su stato di diritto, giustizia e diritti fondamentali». Questo è il messaggio conclusivo del 2017 emerso dalla cena informale […]

di 19 dicembre 2017 Leggi tutto

Eurogruppo, lunedì si sceglie il presidente all’Ecofin

Settimana piena per il settore economico comunitario. Dossier sui paradisi fiscali, c’è il rischio dell’ennesimo rinvio. A ex Dijesselbloem maxi stipendio da Esm

Inizio settimana con nomina per l’Eurozona – il gruppo di Paesi che hanno la moneta unica – alla riunione dei ministri dell’Economia (Ecofin) dei 27 Stati membri (la Gran Bretagna non partecipa da quando è partita la procedura per la Brexit). Si sceglie il sostituto del presidente uscente Jeroen Dijsselbloem, paladino del rigore nonostante la […]

di 2 dicembre 2017 Leggi tutto

Balcani Occidentali, vertici europei spingono per l’Ue

I presidenti di Commissione e Consiglio attestano le possibilità della Serbia, quello del Parlamento del Montenegro. Mentre sono sospesi i lavori per l’adesione della Turchia

Nelle ultime ore prima il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, in un incontro a Salonicco con il presidente serbo Aleksandar Vucic, ha confermato la chiara prospettiva comunitaria del Paese balcanico di entrare nella grande famiglia dell’Ue, poi ieri Donald Tusk, nella dichiarazione congiunta al termine dell’incontro sempre con Vucic nella sede del Consiglio europeo […]

di 15 luglio 2017 Leggi tutto

La Serbia si trova a un bivio tra l’Europa e la Russia

Alla vigilia del Vertice di Trieste sui Balcani la neo-premier Brnabić si smarca da Mosca: «Se fossimo obbligati a scegliere, sceglieremmo l’Unione europea»

L’aquila a due teste che campeggia sul tricolore panslavo ben rappresenta il sentimento di una Serbia che guarda contemporaneamente a Occidente e a Oriente, o per meglio dire a Bruxelles e a Mosca: è il sentimento della Serbia di Ana Brnanbić, da fine giugno nuovo primo ministro al posto di Aleksandar Vučić, eletto la scorsa […]

di 12 luglio 2017 Leggi tutto

Tirana, la nuova Piazza Skanderbeg fa arrabbiare Atene

La pavimentazione che inneggia all’unità dei territori albanesi contiene riferimenti anche a città sotto sovranità della Grecia. Che accusa: «è irredentismo»
Piazza Skanderbeg a Tirana

È capitato in passato che il rifacimento di una storica piazza abbia scatenato polemiche tra esperti d’arte o generato contenziosi giudiziari legati agli appalti, ma forse mai si è trasformato in una disputa politico-diplomatica come sta accadendo per la celebre Piazza Skanderbeg di Tirana, diventata oggetto del contendere tra la Grecia e l’Albania per la […]

di 30 giugno 2017 Leggi tutto

Ci sarà la creazione di un’area economica comune nei Balcani?

La previsione di un allargamento a sud-est dell’Unione europea sarà al centro del summit in programma a Trieste il 12 luglio prossimo. Macedonia (Fyrom) in Nato e Ue?

La prospettiva dell’Unione europea di sostenere, per integrare, l’area dei Balcani al suo interno oppure di stringere rapporti privilegiati in attesa del processo di riforma nei singoli Stati è «nell’interesse stesso dell’Ue» – come ha dichiarato il commissario all’Allargamento Johannes Hahn (nella foto di apertura), rientrato a Bruxelles dalla visita in Serbia e Montenegro, illustrandone i […]

di 13 giugno 2017 Leggi tutto

Alta tensione tra Kosovo e Serbia per il “treno della discordia”

Duro scontro Pristina-Belgrado. Monito Vucic e Nikolic, si paventa l’invio delle forze armate a protezione della popolazione nel nord

Tensione alle stelle fra Belgrado e Pristina per la decisione serba di ripristinare, dopo 18 anni dalla fine del conflitto in Kosovo, il collegamento ferroviario fra Belgrado e Kosovska Mitrovica, principale centro della parte settentrionale del Paese a maggioranza serba (la cittadina è divisa in due dal fiume Ibar, con il nord abitato appunto dai […]

di 15 gennaio 2017 Leggi tutto

Tensioni in Kosovo: un muro dividerà serbi e albanesi?

I lavori di restauro al ponte sul fiume Ibar a Mitrovica surriscaldano la situazione nell’ex provincia separatista. Rappresentanti dell’Unione europea: vigileremo
Il ponte di Mitrovica

Le autorità kosovare hanno accusato la municipalità di Mitrovica Nord, dove vive la più numerosa comunità serba del Kosovo, di aver iniziato la costruzione di un muro sul ponte dell’Ibar, il fiume che divide i quartieri settentrionali serbi da quelli meridionali albanesi. Secondo il governo di Pristina, l’intento è deliberatamente quello di creare una separazione […]

di 9 dicembre 2016 Leggi tutto