Gout de / Good France, la mostra fotografica a Roma

  • Condividi questo articolo

Dopo la presentazione all’Ambasciata di Piazza Farnese, l’esposizione è all’Hotel Sofitel di Villa Borghese fino al 15 maggio, per poi spostarsi a Napoli, Firenze e Milano

20 Aprile 2015 | di | Attualità - Costume - Eventi

Il 19 marzo la cucina francese, patrimonio mondiale dell’Unesco, è stata celebrata in oltre 1000 ristoranti a livello mondiale…e l’Italia è stato il Paese con il numero più alto in assoluto. Ne avevamo già parlato dettagliatamente in un precedente articolo (link). Per l’occasione, Atout France ha voluto realizzare la mostra fotografica Gout de France/Good France.

IMAG1165Ogni anno milioni di visitatori internazionali si recano in Francia per scoprire musei, monumenti, castelli e la straordinaria ricchezza dell’offerta enogastronomica. La forte attrattiva della “buona tavola” influenza e interagisce con tutti i settori del turismo. Anche a Expo 2015 “Nutrire il pianeta, energia per la vita” l’alimentazione svolge un ruolo fondamentale.

In quest’ottica, Atout France ha proposto una visione innovativa: il patrimonio culturale e paesaggistico abbinato alle specialità gastronomiche. La mostra presenta 16 immagini, ognuna emblematica di una destinazione francese, abbinate a 16 prodotti tipici locali. Non solo i sapori raffinati dell’alta gastronomia, ma anche i piatti semplici della tradizione. Un itinerario fotografico attraverso città e regioni alla scoperta dei sapori più autentici. Un mosaico di colori dove spiccano i prodotti freschi di stagione, le preparazioni tradizionali e i grandi vini.

IMAG1164Per realizzare la serie di 32 fotografie Donatella Luccarini (nella foto a sinistra) ha visitato le località francesi, fra giugno 2014 e febbraio 2015, lavorando a stretto contatto con tre fotografi: Daniele Corsini, Andrea Ranzi e Veronica Santandrea. Ognuno, con il proprio stile e la propria sensibilità, ha interpretato i diversi luoghi e i diversi piatti. Spiega la curatrice: «Realizzare questo progetto ha richiesto grande impegno. Abbiamo “corso” sulle strade di Francia riscoprendo luoghi famosi per presentarli in maniera inedita».

La mostra è stata allestita in anteprima all’Ambasciata di Francia in Italia dal 19 marzo, quindi si è spostata in questi giorni all’Hotel Sofitel Rome Villa Borghese (dal 16 aprile fino al 15 maggio) per poi giungere nei prossimi mesi a Napoli, Firenze e Milano.

 

Aphrotiti Papadopoulos

Foto © Eurocomunicazione

  • Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *