La Coppa delle Alpi e altri eventi del Natale a Seefeld

  • Condividi questo articolo

La deliziosa cittadina tirolese, parte dell’associazione Best of the Alps, si pone quale meta turistica invernale privilegiata, per la qualità delle strutture e delle piste da sci

27 Novembre 2019 | di | Costume - Viaggi

La Coppa delle Alpi by Mille Miglia giungerà a Seefeld giovedì 5 dicembre, dopo essere partita da Brescia il giorno precedente e aver attraversato varie località del Nord Italia e del Tirolo austriaco, passando da Innsbruck. Un appuntamento imperdibile per gli appassionati, i quali potranno ammirare le auto d’epoca avanzare in un panorama di rara bellezza. Il percorso proseguirà nelle tappe successive verso il celebre castello di Neuschwanstein, per addentrarsi in Svizzera e concludere la manifestazione a Ponte di Legno.  Dopo la salita notturna al Passo del Tonale, la cerimonia di premiazione avverrà in quota, sul Ghiacciaio del Presena.

Il delizioso borgo di Seefeld, meta ideale per le vacanze invernali, ospita un mercatino natalizio fra i più suggestivi. Le tipiche casette di legno in stile tirolese invitano a godere l’atmosfera della festa, offrendo prodotti artigianali e gastronomici della zona.

Per gli amanti delle atmosfere inconsuete e vagamente inquietanti, imperdibile risulta la sfilata dei Krampus, giunta alla sua decima edizione (6 e 7 dicembre). Sorta di demone dalla maschera di legno, intabarrato in una veste di pelliccia e ingombro di campanacci dal rumore sinistro, il Krampus appare come un avversario malvagio di San Nicola, il quale punisce i bambini cattivi con la sua bacchetta di betulla. I Krampus, nelle loro vesti di caproni, mirano rovesciare l’ordine costituito, liberando le forze del male altrimenti tenute a bada dal raziocinio. Retaggio folklorico di antichi riti pagani, l’evento ha lo scopo di esorcizzare il male nelle sue forme più terrifiche.

Tornando ad atmosfere più amene, da non perdere l’Avvento musicale sull’altopiano di Seefeld (10 – 12 dicembre), con il concerto natalizio che vede la partecipazione di Petra Frey e Semino Rossi (12 dicembre), stelle della musica popolare, e con le più belle canzoni legate alle festività interpretate dalla cantante lirica Eva Lind nella chiesa di Sant’Osvaldo (11 dicembre). La serata del 10 si concluderà con una suggestiva fiaccolata.

Quasi superfluo infine sottolineare come gli amanti degli sport invernali troveranno nell’Olympiaregion Seefeld, già nel 1985 sede dei mondiali, un magnifico scenario alpino e un’offerta organizzativa (alberghiera e di ristorazione) che ha pochi eguali. Seefeld fa parte dell’associazione Best of the Alps, che riunisce dodici località turistiche alpine fra le più frequentate e apprezzate, anche grazie all’ampia diffusione delle strutture benessere, la cui densità è elevatissima. Duecentoquarantacinque km di piste di sci da fondo, sette piste senza barriere per il fondo con la slitta, due piste notturne illuminate, una pista per fondo con i cani, piste per slittino e per pattinaggio su ghiaccio, questa l’offerta che attende sia il semplice villeggiante quanto lo sportivo più esigente.

Oksana Tumanova

***

Per info: www.austria.info/it

www.seefeld.com

 

 

 

  • Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *