Margit Szucs

Margit Szucs

Anche il Consiglio d’Europa in pressing sull’Ungheria

La Commissione di Venezia definisce “altamente problematici” i dettami della legge magiara sull’istruzione superiore. Normativa indirizzata per colpire l’università di Soros

In un parere preliminare diffuso oggi, gli esperti giuridici della Commissione di Venezia del Consiglio d’Europa affermano che in generale le disposizioni della legge ungherese sull’istruzione superiore sono in linea con la consueta pratica europea, tuttavia ritengono che numerosi requisiti della legge siano eccessivamente rigorosi o addirittura ingiustificati se applicati alle università già esistenti. La […]

di 12 agosto 2017 Leggi tutto

Sono 18 le città che contendono l’Ema a Milano

In lizza 19 candidature per l’Agenzia europea del farmaco e 8 per quella bancaria, attualmente a Londra. A settembre la valutazione di Bruxelles

Il Consiglio europeo ha ricevuto dagli Stati membri 27 proposte relative a 23 città candidatesi a sedi delle agenzie dell’Ue attualmente ubicate nel Regno Unito. Sono state presentate 19 candidature per ospitare l’Agenzia europea per i medicinali (Ema, European Medicines Agency) e 8 per l’Autorità bancaria europea (Eba, European Banking Authority), oggi a Londra ma […]

di 2 agosto 2017 Leggi tutto

Prorogato il mandato Eunavfor Med operazione Sophia

Il Consiglio europeo ha esteso al 31 dicembre 2018 l’attività navale intesa a smantellare il traffico di migranti e della tratta di esseri umani nel Mediterraneo centromeridionale

L’istituzione che rappresenta le scelte dei capi di Stato e di governo degli Stati membri della Ue, il Consiglio europeo, ha oggi prorogato fino al 31 dicembre 2018 il mandato di Eunavfor Med operazione Sophia. Si tratta dell’operazione navale dell’Unione europea avviata il 22 giugno 2015 nel quadro dell’approccio globale dell’Ue volto a contribuire a […]

di 25 luglio 2017 Leggi tutto

Situazione contabile consolidata dell’Eurozona

Voci relative a operazioni di politica monetaria e non comunicate da parte della Banca centrale europea per la seconda settimana di luglio

Nella settimana terminata il 14 luglio la voce dell’attivo, per le operazioni non di politica monetaria, relativa alle disponibilità e ai crediti in oro, è rimasta invariata. La posizione netta dell’Eurosistema in valuta estera ha mostrato una diminuizione di 0,4 miliardi di euro, raggiundendo € 261,6 miliardi. Nella settimana in esame ci sono state le consuete operazioni finalizzate […]

di 18 luglio 2017 Leggi tutto

Il Comitato europeo delle regioni elegge un nuovo presidente

Nella plenaria del 12 e 13 luglio, dopo aver guidato il CdR per metà legislatura, il finlandese Markku Markkula passerà il testimone al belga Karl-Heinz Lambertz

Domani, primo giorno della plenaria del Comitato europeo delle regioni (CdR), come avviene per l’Europarlamento il presidente dopo due anni e mezzo cambierà. Anche qui (ma a parti invertite rispetto al Parlamento europeo) si passerà dal finlandese Markku Markkula (Gruppo Ppe) al belga Karl-Heinz Lambertz (Gruppo Pse). I membri del CdR si riuniranno a Bruxelles […]

di 11 luglio 2017 Leggi tutto

Banche Venete, dalla Commissione critiche. Ma per Bce, tutto regolare

Due esponenti della “linea dura” si accodano alle polemiche ed esprimono perplessità. Ma da Francoforte si ribadisce: «Non è stata fatta alcuna eccezione alle norme» per l’Italia

Non si placano le polemiche dopo la decisione dei giorni scorsi che autorizzavano lo Stato italiano a intervenire per il salvataggio di Veneto banca e Popolare di Vicenza (BPVI). Da Francoforte la Banca centrale europea (Bce) ha provato a respingere le critiche che, da più parti, come Eurocomunicazione ha riportato nei giorni scorsi, sono state sollevate […]

di 29 giugno 2017 Leggi tutto

Ancora paura a Bruxelles, ma questa volta attentatore fallisce

Ansia continua in Europa, ma nella capitale comunitaria il livello di allerta terroristica resta a tre (su quattro). Marocchino di 36 anni l’autore del tentativo di strage

Comincia l’estate ma il lungo inverno dei “lupi solitari” non finisce. Ieri sera a Bruxelles c’è stata un’esplosione alla Gare Centrale e un uomo, che avrebbe avuto una cintura esplosiva, è stato “neutralizzato” dalle forza di sicurezza che presidiano tutti i punti caldi della capitale europea. E per fortuna l’unica vittima del tentativo di strage […]

di 21 giugno 2017 Leggi tutto

Rapporto Ue sulle droghe: Italia 2a in Europa per uso di cannabis

Sono 93 i milioni di cittadini comunitari ad aver provato almeno una volta a consumare allucinogeni e stupefacenti. Nel continente più morti per overdose ma non nel Belpaese

È stato presentato ieri a Bruxelles il rapporto annuale dell’Agenzia europea delle droghe, per la prima volta arricchita da un’analisi dettagliata per ciascuno dei 30 Stati presi in considerazione, ovvero i Ventotto attualmente Stati membri dell’Unione europea più Norvegia e Turchia. Presente anche il commissario Ue agli Affari Interni Dimitris Avramopoulos. La situazione che emerge […]

di 7 giugno 2017 Leggi tutto

Unione monetaria, ecco il piano di Bruxelles per cambiarla

Il documento si articola in tre blocchi: l’Unione finanziaria, quella economica e di bilancio e la nuova architettura dell’Uem. Un percorso di riforma che va dal 2020 al 2025

Non può essere una conseguenza delle parole di Angela Merkel di domenica 28 maggio («Noi europei dobbiamo prendere il nostro destino nelle nostre mani»), ma l’esecutivo comunitario butta le basi al desiderio di rendere più concreta l’Unione europea. A partire dall’economia, tanto per cambiare. Nella storia dell’Ue è sempre stato così, d’altronde, e l’euro è […]

di 30 maggio 2017 Leggi tutto

Si avvicinano le legislative, modello “En Marche!” da copiare

Francia proiettata verso le elezioni, anche i socialisti pensano a un cambio del nome. Intanto il presidente Macron lancia l’offensiva diplomatica

A tre settimane dall’apertura dei seggi per le elezioni legislative, alla seconda dall’elezione del neopresidente Emmanuel Macron, la Francia saprà se ci sarà una maggioranza conseguente al capo di Stato o se si ricomincerà con la coabitazione. Freshi ancora della scottatura alle presidenziali, i partiti storici Ps (socialisti) e Republicains cercano di seguire le orme […]

di 22 maggio 2017 Leggi tutto