Politica

Iran, Brexit e autonomie locali, i nodi della politica del Regno Unito

Dalla tensione nel Golfo Persico alle trattative con l’Ue per formalizzarne la separazione, passando per le spinte autonomiste di Irlanda del Nord e Scozia

Mentre il Regno Unito è sotto shock per la decisione di Meghan ed Harry di lasciare Buckingham Palace, trasferirsi Oltreoceano e, di fatto, rompere con la famiglia reale, il Paese si trova impegnato su più fronti. La crisi di relazioni con l’Iran, l’imminente finalizzazione della Brexit, prevista per il 31 gennaio, il destino amministrativo di […]

di 12 Gennaio 2020 Leggi tutto

Chi sta contro chi nella “guerra civile islamica”

Le recenti tensioni militari in Iraq e Libia portano sempre più alla luce le fratture politiche che dividono il mondo musulmano, arabo e non

L’infiammarsi delle tensioni in Medio Oriente e in Africa settentrionale ha portato sempre più allo scoperto le divisioni che da decenni dilaniano il mondo musulmano: spaccature che sono state nel passato alla base di sanguinosi conflitti, come quello che contrappose l’Iraq sunnita di Saddam Hussein all’Iran sciita di Khomeini negli anni Ottanta del XX Secolo, […]

di 8 Gennaio 2020 Leggi tutto

Fiducia al governo Sanchez in Spagna, primo di coalizione

Per socialisti e Podemos voto d’investitura ma con un margine molto stretto. Non più un solo un partito nell’esecutivo. Von der Leyen: al lavoro per Ue forte, unita, giusta

Dopo un’impasse politica durata mesi, il 47enne leader socialista Pedro Sanchez ha ottenuto dal Congresso la tanto agognata fiducia per l’esecutivo con Podemos. I numeri sono, però, risicatissimi: il via libera del Parlamento è arrivato con 167 voti favorevoli, 165 contrari e 18 astensioni nella seconda votazione in aula prevista dall’iter costituzionale, ovvero grazie a […]

di 7 Gennaio 2020 Leggi tutto

Croazia, Milanovic nuovo presidente. Perdono i conservatori, una novità

Premiato l’ex premier socialdemocratico moderato ed europeista, sconfitta l’uscente Kolinda Grabar Kitarovic, mentre il Paese è presidente di turno del Consiglio dell’Ue

In Croazia il socialdemocratico Zoran Milanovic, ex premier ed esponente del centrosinistra unito, ha vinto le elezioni presidenziali ottenendo nel ballottaggio quasi il 53% dei consensi. Nettamente sconfitta la presidente uscente, la conservatrice Kolinda Grabar Kitarovic, nonostante il grande risultato ottenuto dalla destra sovranista e nazionalista al primo turno due settimane fa, con il 25 […]

di 6 Gennaio 2020 Leggi tutto

La morte di Soleimani e le conseguenze per l’Europa

Paura nel Vecchio Continente: siamo in pericolo anche a casa nostra? Le dichiarazioni a nome dell’Ue di Charles Michel e Josep Borrell

L’assassinio del generale Qasem Soleimani avvenuto all’aeroporto di Baghdad nella notte tra il due e il tre gennaio, avrá serie conseguenze a livello internazionale. Per quelli che pensano sia solo una diatriba tra Iran e Stati Uniti è bene far presente che qualunque azione nei Paesi Mediorientali avrá necessariamene delle ripercussioni anche in Europa. In […]

di 5 Gennaio 2020 Leggi tutto

In Austria via libera dei Verdi e dei Popolari all’accordo di governo

Previsto per martedì il giuramento del nuovo esecutivo. I conservatori dell’Oevp passano dall’ultima alleanza con l’ultradestra Fpoe agli ambientalisti

Dopo l’approvazione anche da parte del partito ecologista dei Verdi (“Gruene“) dell’accordo di coalizione e del programma di governo con i popolari dell’Oevp guidati dall’ex cancelliere conservatore Sebastian Kurz, l’Austria volta definitivamente pagina. E forse lo fa anche l’Unione europea, vista l’alleanza finora inedita a livello nazionale ed europeo. Gli ambientalisti, da sempre partito di […]

di 4 Gennaio 2020 Leggi tutto

La Turchia sposta il suo esercito in Libia per molte finalità

Ankara invierà truppe a Tripoli per allargare la sua sfera di influenza nel Mediterraneo orientale, politica ed economica. L’arrivo previsto nei prossimi giorni

Ad Ankara ieri i parlamentari turchi hanno approvato la proposta di inviare truppe in Libia a sostegno del Governo di accordo nazionale di Tripoli, un intervento sollecitato dal primo ministro Fayez Al-Serraj sostenuto dalle Nazioni Unite per respingere l’offensiva dell’uomo forte della Cirenaica, il generale Khalifa Haftar. La seduta, indetta in via straordinaria ha visto […]

di 3 Gennaio 2020 Leggi tutto

Ilva, ruolo benessere Italia e bonifiche ambientali affidate a Sogin?

Alla conferenza stampa di fine anno il premier Conte risponde alle domande di Eurocomunicazione su un tema che ha dimostrato di stargli molto a cuore

Sarà probabilmente ricordata come la prima conferenza in cui un presidente del Consiglio dei ministri nomina in diretta, davanti alla stampa per i saluti di fine anno, due menbri del suo governo per sostituirne uno. O come l’ennesimo attacco nella querelle con il suo ex sodale (di governo) Matteo Salvini, il cui modo di intendere […]

di 29 Dicembre 2019 Leggi tutto

Il governo irlandese punta al consenso su sanità e redditi

Si avvia alla conclusione il patto tra il Fine Gael e l’opposizione del Fianna Fáil che si rafforza. Suppletive hanno portato consenso alle sinistre radicali nel collegio di Dublin Mid-West

Nella Repubblica di Irlanda il partito liberale di governo, Fine Gael, si prepara alle elezioni: stamattina il ministro alla Sanità, Simon Harris, ha annunciato senza giri di parole che l’esecutivo è stanco di vedere imprese private avvantaggiarsi della sanità pubblica e che una normativa apposita impedirà la sovrapposizione di ruoli, mentre gli specialisti avranno aumenti […]

di 19 Dicembre 2019 Leggi tutto

Hatice Cengiz: non dimentichiamo mai i Diritti Umani

La fidanzata di Jamal Khashoggi interviene al’Associazione della Stampa Estera a Roma. Fra i temi affrontati anche lo svolgimento della Supercoppa italiana di calcio a Riad

Si é svolto nella sala delle conferenze dell’Associazione della Stampa Estera a Roma l’ultimo dei tanti incontri che ha visto protagonista Hatice Cengiz, la fidanzata di Jamal Khashoggi – il giornalista saudita del “Washington Post” residente negli Usa – ucciso lo scorso anno il 2 ottobre del 2018 presso il consolato dell’Arabia Saudita a Istanbul […]

di 18 Dicembre 2019 Leggi tutto