Ambiente

Clima, Greta all’Eurocamera: «Il futuro è nelle vostre mani»

L’attivista svedese ricevuta dal presidente Tajani, interviene alla Commissione Ambiente. Mentre altri giovani manifestano davanti al Parlamento Ue a Strasburgo

Grande curiosità per la presenza di Greta Thunberg oggi alla sede di Strasburgo del Parlamento europeo. La giovane attivista svedese ha calamitato l’attenzione di giornalisti e politici europei. Prima l’incontro col presidente Antonio Tajani, poi è stata accolta con un lungo applauso dall’emiciclo. La 16enne ha dapprima seguito i lavori dell’aula seduta nella tribuna dei […]

di 16 Aprile 2019 Leggi tutto

Rome E-Prix 2019, la corsa tecnologica dove vince il futuro

I bolidi elettrici, ecologici e silenziosi della “Formula E” tornano a sfrecciare nella Capitale d’Italia. Zero emissioni e massime emozioni per la mobilità sostenibile

Ierì, sabato 13, per la seconda volta Roma ha ospitato la Formula E, una competizione che vede schierate le più grandi case automobilistiche del mondo (in questo campionato 2018 – 2019 si è aggiunta la BMW e dal prossimo ci sarà anche Mercedes) che a tutti gli effetti è un laboratorio di avanguardia per tecnologie […]

di 14 Aprile 2019 Leggi tutto

Le sorprese della giornata mondiale del clima. “Subito impegni chiari”

Manifestazioni in 100 Paesi per “Global Strike for Future”. Il risveglio dei tanti giovani in piazza per chiedere ai governi di agire contro il riscaldamento globale

Centinaia di migliaia di manifestanti in città di 100 Paesi del mondo, compresi tutti gli Stati membri dell’Unione europea, in occasione venerdì dello “Sciopero Mondiale per il Futuro” (“Global Strike for Future“) lanciato dal movimento dei giovanissimi e degli studenti per la lotta al cambiamento climatico. Sorto nell’agosto scorso per iniziativa della sedicenne svedese Greta […]

di 17 Marzo 2019 Leggi tutto

La scommessa dell’Onu, 10 anni per ripristinare ecosistema

Per combattere crisi climatiche, approvvigionamento idrico e migliorare sicurezza alimentare le Nazioni Unite chiedono per il 2020-2030 il cambiamento

Il degrado degli ecosistemi terrestri e marini mina le condizioni di vita di 3,2 miliardi di persone e costa circa il 10% del prodotto lordo globale annuo in termini di perdita di servizi per specie e clima. Ecosistemi chiave, quelli che forniscono numerosi servizi essenziali per l’alimentazione e l’agricoltura, compresa la fornitura di acqua dolce, […]

di 1 Marzo 2019 Leggi tutto

Lo stato del mondo: biodiversità per l’alimentazione e l’agricoltura

Primo rapporto Fao sulla situazione che sta portando al collasso del sistema di produzione di cibo. Slow Food: «dovrebbe diventare una priorità nelle agende dei governi»

Il modello attuale di agricoltura, industriale ed estensivo, alla base dei nostri sistemi alimentari è al collasso, con gravi ripercussioni anche per la nostra salute. È questa la conclusione del rapporto Stato della biodiversità mondiale per l’alimentazione e l’agricoltura che la Fao ha pubblicato oggi illustrando prove preoccupanti rispetto al danno irreversibile e catastrofico sulla biodiversità del […]

di 22 Febbraio 2019 Leggi tutto

Coste italiane a rischio per innalzamento del mare

Secondo le proiezioni dell’Enea entro il 2100 quasi seimila chilometri quadrati di superficie del territorio costiero sono a rischio inondazione

Il fenomeno dell’innalzamento del Mediterraneo e di conseguenza dell’Adriatico riguarda praticamente tutte le Regioni italiane bagnate dal mare. È quanto emerge dalla mappa di dettaglio diffusa dall’Enea – Agenzia Nazionale per le nuove tecnologia energia e sviluppo economico – in un incontro promosso con Confcommercio a Roma, in occasione della firma del Protocollo di intesa […]

di 14 Febbraio 2019 Leggi tutto

Brexit, le linee guida su ambiente, animali domestici e da allevamento

Cosa andrebbe a cambiare in caso di no deal e divorzio drastico dall’Unione europea. Avanti con gli impegni internazionali assunti in materia ambientale per il governo britannico

La Brexit si avvicina, nell’incertezza della sua gestione. La bocciatura del piano May in accordo con l’Unione europea apre diversi scenari, più o meno probabili. E visto lo stretto giro, il temuto no deal prende sempre più corpo. Le istituzioni si stanno attrezzando per non farsi trovare impreparate e le comunicazioni ai cittadini, britannici ed […]

di 28 Gennaio 2019 Leggi tutto

Finlandia: Slush nel 2019 promuoverà corsi internazionali di innovazione

L’evento principale si svolge a Helsinki e coinvolge ventimila persone e più di duemila start ups, con attenzione particolare all’ambiente

Slush è una iniziativa che riunisce innovatori da tutto il mondo in occasione di eventi annuali, principalmente in Finlandia, ma anche a Tokyo, Singapore, Shangai. Dal 2019 Slush è diventata una “scuola globale per l’impresa”, con un programma di formazione (realizzato in collaborazione con università e aziende) che proporrà presto, a studenti di varie regioni del […]

di 25 Gennaio 2019 Leggi tutto

Ambiente, risultati positivi per le industrie bioplastiche

Negli ultimi anni c’è una crescente diffusione della pratica delle raccolte differenziate in Europa. I produttori italiani sono un punto di riferimento per le forniture in tutta l’Ue

Un’industria giovane, ad altissimo tasso di innovazione, nata per rispondere ai grandi problemi ambientali e dei mutamenti climatici coniugando produzione responsabile a riciclo e rigenerazione, con il rifiuto che torna a essere materia prima, aiutandoci a produrre senza spreco di risorse naturali e contribuendo alla decarbonizzazione dell’economia, strada obbligata per ridurre la produzione dei gas […]

di 6 Gennaio 2019 Leggi tutto

Clima, Corte dei conti Ue: Europa agisca contro la desertificazione

Relazione revisori, manca strategia: «la Commissione non ha un quadro chiaro delle problematiche rappresentate dalle crescenti minacce e degrado del suolo»

L’Unione europea dovrebbe intervenire per frenare l’avanzata della desertificazione, che affligge soprattutto i Paesi del Mediterraneo, dove in 10 anni le aree a rischio sono aumentare di quasi 1,8 milioni di ettari (17.700 km quadrati). È una delle raccomandazioni della Corte dei Conti europea (ECA, European Court of Auditors), che in una relazione dedicata alla […]

di 18 Dicembre 2018 Leggi tutto