Europa Primo piano


L’ex premier francese candidato sindaco a Barcellona

25 settembre 2018 | di
Manuel Valls è intriso di cultura spagnola, italiana e francese, grazie alla famiglia d’origine. Nato nel capoluogo catalano si schiera contro gli indipendentisti

Chissà che spinta potrebbe dare all’autonomia catalana la “discesa” in campo dell’ex primo ministro francese Manuel Carlos Valls i Galfetti, ufficialmente candidato al comune di Barcellona, alle prossime elezioni municipali di maggio 2019, in contemporanea con le elezioni europee. Apertamente schierato contro gli indipendentisti, ha annunciato la sua decisione con un discorso in lingua catalana, […]

Leggi

Storica intesa tra Vaticano e Cina sui vescovi

24 settembre 2018 | di
I rapporti diplomatici tra Santa Sede e l’ex Celeste Impero si spezzarono nel 1951, due anni dopo la rivoluzione di Mao. Ma ora ecco l’accordo insperato

Sabato 22 settembre, mentre il Papa era in volo verso le Repubbliche Baltiche, sia a Roma che a Pechino è stato annunciato uno storico accordo “provvisorio”, così recita il comunicato della Sala Stampa Vaticana,  tra la Santa Sede e la Repubblica Popolare di Cina “sulla nomina dei vescovi”. L’intesa siglata dalle due delegazioni dice che […]

Leggi

Al via il 5 ottobre prossimo la decima edizione di Orticolario a Cernobbio

23 settembre 2018 | di
Appuntamenti culturali, show floreali, installazioni di arte e design animeranno per tre giorni il parco di Villa Erba, in riva al lago di Como. Un premio speciale per Roy Lancaster

All’insegna del connubio fra giardinaggio, botanica, paesaggio, arte e design si aprirà il 5 ottobre prossimo la decima edizione di Orticolario, la kermesse autunnale dedicata a chi ama il giardino evoluto. Un appuntamento attesissimo dagli amanti del verde, ambientato in uno scenario onirico: il parco di Villa Erba a Cernobbio, sul lago di Como, che […]

Leggi

Consegnati a Firenze i premi “Cittadino europeo”

21 settembre 2018 | di
La Fondazione bresciana Assistenza Psicodisabili, Paola Scagnelli di Lodi, don Virginio Colmegna di Milano e Antonio Silvio Calò di Treviso hanno ricevuto l’onorificenza

Integrazione dei minori psicodisabili, lotta all’emarginazione degli albini in Africa, cittadinanza per i diseredati e accoglienza per i migranti: quattro storie di impegno civico sono andate in scena stamattina nella sede degli Archivi storici della Ue in occasione della consegna del premio Cittadino europeo 2018. Alla cerimonia, presentata dall’autrice e conduttrice Rai Metis Di Meo, […]

Leggi

Valere Moutarlier, accordo per web tax vicino

20 settembre 2018 | di
Eurocomunicazione intervista il direttore fiscalità diretta, coordinazione fiscale e valutazione della Commissione europea, a Roma per un seminario con le istituzioni

Mercoledì 19 settembre si è svolto a Roma il Seminario sulla tassazione equa, il 4° Seminario organizzato dalla Commissione europea per combattere l’evasione e l’elusione fiscale. A presiedere e coinvolgere i partecipanti – soggetti istituzionali pubblici e privati italiani – nei lavori è giunto da Bruxelles Valere Moutarlier, direttore fiscalità diretta, coordinazione fiscale e valutazione dell’esecutivo Ue. […]

Leggi

Italia unica ad aver diminuito il numero di ingegneri e scienziati

19 settembre 2018 | di
Lo rende noto Eurostat, l’Ufficio di statistica dell’Unione europea, per i dati dello scorso anno. Sicilia prima tra le regioni per numero giovani neet, Campania seconda

Nel 2017, il numero di ingegneri e scienziati nell’Unione europea è aumentato del 2% rispetto al 2016, arrivando a contare 16,5 milioni di persone, pari al 21% della forza lavoro in scienza e tecnologia in Europa. Riguardo la distribuzione dei lavoratori, si nota che per la maggior parte dei Paesi la quota di scienziati e […]

Leggi

Europei: fare di più su terrorismo, disoccupazione e ambiente

18 settembre 2018 | di
Secondo i cittadini del Vecchio Continente c’è bisogno di un maggiore intervento dell’Ue su molti fronti. Ma in Italia migliora la percezione della realtà comunitaria

A un anno dal voto per le elezioni del prossimo Parlamento europeo più del 50% dei cittadini comunitari che hanno partecipato al sondaggio/ricerca Eurobarometro – effettuato da Kantar Public, su un campione di 27.601 persone provenienti dai 28 Stati membri, nello scorso aprile – ha dichiarato di volere un’Unione europea più attiva in settori che […]

Leggi

Una versione del revisore di Gogol’ in scena al Teatro Argentina di Roma

17 settembre 2018 | di
Lo spettacolo in lingua originale con sovratitoli in italiano, proposto per due serate consecutive nell’ambito delle Stagioni Russe 2018

Un’inversione anagrafica è alla base della personale declinazione del Revisore di Gogol’ pensata dal regista di origini georgiane Robert Sturua, attualmente alla guida del teatro di Mosca Et Cetera, e andata in scena al Teatro Argentina come ulteriore tassello delle innumerevoli iniziative legate alle Russian Seasons 2018. Una versione che trasforma il giovane Chlestakov, il […]

Leggi

Le bellezze naturali e paesaggistiche a Malbun

16 settembre 2018 | di
Nel principato di Liechtenstein verde, cultura e storia in un’atmosfera fiabesca. Un piccolo Stato differente dal resto d’Europa e per molti versi ancora segreto

Boschi, montagne, fiori, vigneti in piena attività e la brezza gentile proveniente dal Reno colorano il principato del Liechtenstein di mille tonalità e sfumature che solo la natura sa donare. Malbun è il luogo di villeggiatura più importante del piccolo Stato indipendente dove le famiglie si sentono perfettamente a loro agio in questo villaggio a […]

Leggi

L’idillio perturbante di Robert Walser. Il poeta in bilico sull’abisso della follia

15 settembre 2018 | di
Cenerentola, Biancaneve e altre fiabe rivivono nella personale declinazione dello scrittore svizzero, insieme ad altri testi inediti in Italia

Hermann «Kaspar si è strangolato! Il famoso Kaspar. […]» Sebastian «E proprio adesso si strangola?» Hermann «Non reggeva alla fama.» Sebastian «Non gli calzava bene?» Hermann «In certo senso. La portava come il mendicante porterebbe un abito regale. […]» Questo dialogo, tratto dal volume Komödie (Commedia) di Robert Walser, collezione di testi inediti in Italia […]

Leggi

Imprese, per crescere serve il gioco di squadra

14 settembre 2018 | di
“Sistema Pmi”, alla John Cabot University, con 120 aziende. Non è un mondo per solisti, l’imperativo è condividere le competenze. Decisivo il supporto dell’Università

Non è un’epoca per solisti. Per raggiungere gli obiettivi, nel mondo dell’impresa, è indispensabile imparare a fare gioco di squadra. La condivisione di competenze, idee ed esperienze è essenziale, come nello sport. Nonostante ciò, le piccole e medie aziende, che in Italia rappresentano la spina dorsale dell’economia, non fanno rete a sufficienza, dissipando energie e […]

Leggi

La Storia e la Memoria: 12 settembre 1943

11 settembre 2018 | di
L’Operazione “Quercia”, la liberazione di Mussolini. L’azione ardita compiuta dai paracadutisti tedeschi ai limiti del farsesco. Che cambierà gli eventi

Settembre 1943: l’Italia in guerra è divisa in due, al centro nord  i tedeschi si muovono da padroni nelle città semideserte con ruberie e retate di cittadini inermi, nell’estremo sud gli alleati cercano di avanzare con le truppe naziste in ritirata. Tutto è stravolto, il Belpaese è preda di migliaia di famiglie sbandate e strappate […]

Leggi

Svezia, ultradestra non sfonda ma il governo è un rebus

10 settembre 2018 | di
Occhi puntati sul centrodestra, potrebbe aprire ai populisti. «Condizione è che premier sia indicato da noi». Portavoce Ue, fiducia in impegno europeo nuovo esecutivo

«Gli svedesi hanno votato liberamente e democraticamente, e siamo fiduciosi che il governo che emergerà continuerà nel forte impegno nei confronti dell’Unione europea»: così il portavoce del presidente della Commissione Jean-Claude Juncker ha commentato l’esito delle elezioni in Svezia. La lunga notte elettorale non ha scatenato uno tsunami politico contro l’establishment: pur ridimensionando i partiti […]

Leggi

L’emigrazione vista con gli occhi dell’Africa

9 settembre 2018 | di
L’Europa davanti a un problema di proporzioni bibliche. Ogni nazione affronta la questione a modo suo, senza un progetto corale. L’ulteriore incapacità dell’Italia per diversi motivi

Il problema dell’immigrazione sta diventando sempre più “Euro-centrico“. Si parla di questo fenomeno come qualcosa che colpisce solo il Vecchio Continente e che va addirittura avversato perché fonte di gravi problemi economici, alla sicurezza e all’ordine pubblico. Grandi dibattiti, interminabili talk show, ma non s’interpella mai direttamente uno degli attori principali del problema: l’Africa. Con […]

Leggi