Teatro

Una versione del revisore di Gogol’ in scena al Teatro Argentina di Roma

Lo spettacolo in lingua originale con sovratitoli in italiano, proposto per due serate consecutive nell’ambito delle Stagioni Russe 2018

Un’inversione anagrafica è alla base della personale declinazione del Revisore di Gogol’ pensata dal regista di origini georgiane Robert Sturua, attualmente alla guida del teatro di Mosca Et Cetera, e andata in scena al Teatro Argentina come ulteriore tassello delle innumerevoli iniziative legate alle Russian Seasons 2018. Una versione che trasforma il giovane Chlestakov, il […]

di 17 settembre 2018 Leggi tutto

Partono in tutta Italia le Stagioni russe

La presentazione del festival nel Belpaese è l’occasione per migliorare i legami culturali fra i due Stati. Oltre 200 eventi culturali su tutto il territorio nazionale

La Federazione Russa atterra in Italia per un 2018 ricco di manifestazioni culturali con il progetto internazionale “Le Stagioni Russe”, che ogni anno si svolgerà in uno dei Paesi del mondo. Tutto è cominciato lo scorso anno in Giappone con un tour del Teatro Accademico Statale “Bolshoy” e 20 istituti di cultura che hanno coinvolto […]

di 15 gennaio 2018 Leggi tutto

Ipotesi europea per il “Festival dell’umorismo” di Grottammare

Vince Elena Ascione, prima donna cabarettista a conquistare l’ambito premio 2016, portando alla ribalta l’autoironia delle donne curvy “che non stanno in una taglia 42”

Mentre in Belgio, Francia, Germania e Gran Bretagna le spiagge sono “vigilate speciali”, molti turisti stranieri preferiscono le coste italiane considerate più sicure e dove si trovano una miriade di spettacoli. Tra questi, ogni anno, assume particolare importanza il “Festival dell’umorismo” di Grottammare nelle Marche, uno tra i più antichi, giunto quest’anno alla XXXII edizione […]

di 8 agosto 2016 Leggi tutto

Dall’Italia all’Europa con la voce del soprano Maria Antonietta Corradino

La dimensione artistica e culturale dell’integrazione comunitaria della cantante lirica, dal piccolo borgo medievale calabrese al resto del Vecchio Continente

È ben noto quanto strettamente la tradizione lirica europea sia legata all’evoluzione degli scenari internazionali e delle dinamiche interne dei singoli Stati nazionali. L’Opera lirica, nata in Italia alla fine del XVI secolo, si diffonde nel resto d’Europa tra il Sette e Ottocento e ben presto si afferma nella tradizione culturale europea come un nuovo “logos” […]

di 23 luglio 2016 Leggi tutto

Il Silvano Toti Globe Theatre celebra i quattrocento anni dalla morte di Shakespeare

Presentata la nuova stagione. Per la prima volta Gigi Proietti recita nel teatro che dirige ormai da tredici anni

Un grande monologo scritto da Raymund FitzSimons nel quale Edmund Kean, noto attore dell’Ottocento, si interroga sulle parole di William Shakespeare: questo il regalo che Gigi Proietti farà al suo pubblico, in occasione dei quattrocento anni dalla morte del bardo di Stratford-upon-Avon. Una scelta che, per la prima volta, elude il divieto che lo stesso […]

di 31 maggio 2016 Leggi tutto

A Bruxelles si festeggia la regione Lombardia

Nella capitale europea in scena il Teatro Blu di Varese con un’opera teatrale tratta dal “Giulietta e Romeo” di Shakespeare e una esibizione di Show Cooking di giovani chef

Lunedì 23 maggio, in un pomeriggio quasi autunnale per le abitudini italiane, si è tenuta la Festa della Lombardia per la prima volta a Bruxelles, nella capitale dell’Europa e fuori dai confini regionali. Fra gli eventi della serata, in scena il Teatro Blu di Varese e lo spettacolo di Show Cooking di giovani Chef lombardi. […]

di 25 maggio 2016 Leggi tutto

Lorenzo Possanza, un pezzo di Italia nel teatro newyorchese

Attratti dall’efficacia delle strutture lavorative e prospettive di crescita all’estero. Ue: Germania, Svizzera, Francia da soli raccolgono il 50% dei cervelli in fuga
Lorenzo Possanza

«Fare l’attore non è un hobby ma una vera e propria passione». Lorenzo Possanza nasce a Roma nel 1993 e inizia già a 12 anni a frequentare il laboratorio del Teatro Le Maschere di Trastevere, finché per continuare a seguire il suo sogno e unirlo all’interesse per la lingua inglese, sbarca a New York, dove […]

di 5 aprile 2016 Leggi tutto

Giampiero Rappa mette in scena all’Argot orgoglio, conflitto, perdono

Il regista “sfiora” il problema scottante dell’Europa: l’immigrazione. A breve le repliche di Albania casa mia, monologo di Aleksandros Memetaj
Nessun luogo è lontano: Giampiero Rappa

Nessun luogo è mai abbastanza lontano per fuggire da tutto e tutti, perché prima o poi il passato torna a galla e bisogna farci i conti. Così il rifugio montanaro dello scrittore Mario Capaldini, impervio e quasi inaccessibile, lo preserva per circa tre anni dal mondo esterno. Ma un’intervista concessa eccezionalmente innesca un profondo e […]

di 18 febbraio 2016 Leggi tutto

L’Europa e “Le porte socchiuse del cielo”

Grande successo al teatro San Pio di Roma per la piece teatrale di Claudio Aufieri incentrato sulla risurrezione cristiana. Il regista azzarda un parallelismo con Eurocomunicazione

L’Europa socchiude le porte del cielo e si ritrova sempre più secolarizzata. La forza della religione non aiuta più la convivenza tra gli europei. E la risurrezione di Gesù appare una festa che non viene penetrata più da molti cittadini del Vecchio Continente. A rievocare questo evento straordinario per tutta l’umanità ci riprova il regista […]

di 7 febbraio 2016 Leggi tutto

Pioggia di stelle per i 10 anni dell’Accademia L’Arte nel Cuore

Primo progetto europeo di educazione artistica e formazione ai mestieri dello spettacolo rivolto a persone diversamente abili e normo-dotate

Pioggia di stelle nella discoteca San Salvador di Roma per il grande party dei 10 anni dell’Arte nel Cuore Onlus. Ideata e diretta da Daniela Alleruzzo, l’Accademia è il primo progetto europeo di educazione artistica e formazione ai mestieri dello spettacolo rivolto a persone diversamente abili e normo-dotate. Madrine della serata l’attrice Giorgia Wurth e […]

di 20 ottobre 2015 Leggi tutto