in evidenza

La morte di Soleimani e le conseguenze per l’Europa

Paura nel Vecchio Continente: siamo in pericolo anche a casa nostra? Le dichiarazioni a nome dell’Ue di Charles Michel e Josep Borrell

L’assassinio del generale Qasem Soleimani avvenuto all’aeroporto di Baghdad nella notte tra il due e il tre gennaio, avrá serie conseguenze a livello internazionale. Per quelli che pensano sia solo una diatriba tra Iran e Stati Uniti è bene far presente che qualunque azione nei Paesi Mediorientali avrá necessariamene delle ripercussioni anche in Europa. In […]

di 5 Gennaio 2020 Leggi tutto

In Austria via libera dei Verdi e dei Popolari all’accordo di governo

Previsto per martedì il giuramento del nuovo esecutivo. I conservatori dell’Oevp passano dall’ultima alleanza con l’ultradestra Fpoe agli ambientalisti

Dopo l’approvazione anche da parte del partito ecologista dei Verdi (“Gruene“) dell’accordo di coalizione e del programma di governo con i popolari dell’Oevp guidati dall’ex cancelliere conservatore Sebastian Kurz, l’Austria volta definitivamente pagina. E forse lo fa anche l’Unione europea, vista l’alleanza finora inedita a livello nazionale ed europeo. Gli ambientalisti, da sempre partito di […]

di 4 Gennaio 2020 Leggi tutto

La Turchia sposta il suo esercito in Libia per molte finalità

Ankara invierà truppe a Tripoli per allargare la sua sfera di influenza nel Mediterraneo orientale, politica ed economica. L’arrivo previsto nei prossimi giorni

Ad Ankara ieri i parlamentari turchi hanno approvato la proposta di inviare truppe in Libia a sostegno del Governo di accordo nazionale di Tripoli, un intervento sollecitato dal primo ministro Fayez Al-Serraj sostenuto dalle Nazioni Unite per respingere l’offensiva dell’uomo forte della Cirenaica, il generale Khalifa Haftar. La seduta, indetta in via straordinaria ha visto […]

di 3 Gennaio 2020 Leggi tutto

Hatice Cengiz: non dimentichiamo mai i Diritti Umani

La fidanzata di Jamal Khashoggi interviene al’Associazione della Stampa Estera a Roma. Fra i temi affrontati anche lo svolgimento della Supercoppa italiana di calcio a Riad

Si é svolto nella sala delle conferenze dell’Associazione della Stampa Estera a Roma l’ultimo dei tanti incontri che ha visto protagonista Hatice Cengiz, la fidanzata di Jamal Khashoggi – il giornalista saudita del “Washington Post” residente negli Usa – ucciso lo scorso anno il 2 ottobre del 2018 presso il consolato dell’Arabia Saudita a Istanbul […]

di 18 Dicembre 2019 Leggi tutto

Il trionfo dei Conservatori di Boris Johnson

Quanto hanno pesato la personalità forte ed eccentrica del nuovo premier e i timori legati al nodo infinito della Brexit sull’elettorato britannico

Personaggio complesso Boris Johnson, recente trionfatore alle elezioni del 12 dicembre scorso, confermato premier britannico, e difficilmente decifrabile. L’albero genealogico annovera addirittura un bisnonno turco, e quindi fa intravedere un passato di emigrazione. L’immagine del talentuoso rampollo di buona famiglia, vincitore di un prestigioso premio di poesia niente meno che a Oxford, stride con un’infanzia […]

di 16 Dicembre 2019 Leggi tutto

Cos’è la Cabina di regia “Benessere Italia” per l’Agenda 2030 ONU

Nominata dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, diretta da Filomena Maggino è composta da esperti e dai rappresentanti delegati di ciascun ministero

Nasce come organo di supporto tecnico-scientifico alla Presidenza del Consiglio italiana nell’ambito delle politiche del benessere e della valutazione della qualità della vita dei cittadini, coordinando e monitorando le attività specifiche dei singoli Ministeri, assistendo le Regioni, le Province autonome e gli Enti locali nella promozione di buone pratiche sul territorio ed elaborando specifiche metodologie […]

di 15 Dicembre 2019 Leggi tutto

Dublino cerca di riavvicinare Unione europea e Regno Unito

Governo e opposizioni della Repubblica d’Irlanda lavorano per riavvicinare Bruxelles e Londra e rimettere in moto le istituzioni condivise dalle diverse comunità a Belfast

Venerdì 13 dicembre Il premier della Repubblica d’Irlanda, Leo Varadkar, ha sottolineato l’urgenza di rimettere in funzione le istituzioni condivise dalle diverse comunità dell’Irlanda del Nord (il 13 gennaio 2020 è la deadline per riavviare i lavori dell’assemblea della provincia autonoma che fa parte dell’UK). Varadkar sa che, sebbene quasi nessuno nella Repubblica apprezzi le […]

di 14 Dicembre 2019 Leggi tutto

Malta sull’orlo del baratro. L’importanza della libertà di stampa

Come le rivelazioni delle ultime settimane sull’assassino della giornalista Daphne Caruana Galizia hanno portato la politica isolana verso il totale collasso morale

Il terremoto politico in Malta è cominciato con una piccola scossa, il 19 di novembre. Quel giorno il primo ministro Joseph Muscat, capo del partito laborista, ha dichiarato d’avere firmato una lettera in cui si impegnava a ottenere un perdono presidenziale, per un soggetto di recente arrestato in connessione con l’assassinio della giornalista e blogger […]

di 2 Dicembre 2019 Leggi tutto

Il paradosso dell’Europa Centrale: Polonia Paese che ama e odia l’Ue

La destra estrema marcia su Varsavia con tacito sostegno del governo, ma gli ultimi sondaggi indicano che i cittadini rimangono convinti europeisti

Lunedì 11 novembre decine di migliaia di persone si sono messe in marcia a Varsavia per una manifestazione organizzata da diversi gruppi dell’estrema destra polacca. Il giorno dell’indipendenza della Polonia dà occasione ormai annuale a una delle più grandi manifestazioni nazionaliste di tutta l’Europa. Si sentivano gli slogan di “Dio, onore, patria!” e “No all’Unione […]

di 24 Novembre 2019 Leggi tutto

Assedio all’Occidente, presentato il nuovo libro di Maurizio Molinari

Una nuova Guerra Fredda è in atto in un mondo multipolare, dove le democrazie liberali sono sotto attacco di potenze che portano avanti i loro disegni di grandezza

C’è una seconda Guerra Fredda in atto, frutto degli errori nella transizione dopo il crollo del comunismo e quindi del mondo bipolare. Europa e Stati Uniti sono minacciati da super e medie potenze quali Russia, Cina, Turchia e, forse in misura minore, Iran e Corea del Nord. Questa tesi forte è portata avanti, con una […]

di 15 Novembre 2019 Leggi tutto