Elodie Dubois

Elodie Dubois

Francese, innamorata dell'ambiente e dell'Italia. Sempre attenta alle tematiche che riguardano la lotta all'effetto serra e la riduzione dell'inquinamento, contribuisce con la sua esperienza a Strasburgo e a Bruxelles alla realizzazione di una buona Euro...comunicazione!

Con Gentiloni commissario europeo la von der Leyen chiude i giochi

Per Der Spiegel l’ex premier potrebbe andare all’Industria. Per il Financial Times sarebbe destinato al portafoglio della Concorrenza. Martedì 10 la scelta della presidente

Ora la squadra di Ursula von der Leyen è completa. Come lei stessa ha annunciato trionfante su Twitter, anche l’ultimo tassello mancante, quello dell’Italia, è arrivato. Finiti gli incontri personali con alcuni candidati il 10 settembre la neopresidente dell’esecutivo dell’Unione europea presenterà le deleghe. Come indicato a Eurocomunicazione da fonti interne alla Commissioni i candidati […]

di 6 Settembre 2019 Leggi tutto

Eurozona, Eurostat: disoccupazione stabile al 7,5% a luglio

In aumento, invece, nel breve periodo in Italia. Inflazione all’uno per cento nell’area della moneta unica ad agosto per l’Ufficio di statistica dell’Unione europea

Il tasso di disoccupazione dei Paesi dell’area euro o Eurolandia dello scorso luglio è pari al 7,5%, dato stabile rispetto al giugno 2018 e in lieve calo su base annua rispetto all’8,1% di luglio 2018. Lo certificano i dati Eurostat, l’istituto statistico dell’Unione europea diffusi questa mattina. Il dato diffuso questa mattina è il più […]

di 30 Agosto 2019 Leggi tutto

Tra Bruxelles e Londra scambio di accuse su chi voglia il “no deal”

Brexit, scaricabarile tra Regno Unito e Unione europea per chi si rifiuta di negoziare nuovo accordo, mentre la fatidica data del 31 ottobre si avvicina

Ogni giorno si assiste a un gioco del cerino tra rappresentanti del nuovo governo conservatore britannico e i responsabili delle istituzioni comunitarie, in sostanza per prepararsi ad additare il colpevole della Brexit che causerà un – a questo punto sempre più probabile – no deal (letteralmente: “nessun accordo”). A meno di 90 giorni dalla scadenza […]

di 6 Agosto 2019 Leggi tutto

La scommessa dell’Onu, 10 anni per ripristinare ecosistema

Per combattere crisi climatiche, approvvigionamento idrico e migliorare sicurezza alimentare le Nazioni Unite chiedono per il 2020-2030 il cambiamento

Il degrado degli ecosistemi terrestri e marini mina le condizioni di vita di 3,2 miliardi di persone e costa circa il 10% del prodotto lordo globale annuo in termini di perdita di servizi per specie e clima. Ecosistemi chiave, quelli che forniscono numerosi servizi essenziali per l’alimentazione e l’agricoltura, compresa la fornitura di acqua dolce, […]

di 1 Marzo 2019 Leggi tutto

Venezuela, il Parlamento europeo riconosce Guaidó presidente

Alta tensione nel governo M5S-Lega per la posizione italiana. Francia, Germania, Regno Unito e Spagna aspettano la risposta di Maduro all’ultimatum

Juan Guaidó, autoproclamatosi presidente del Venezuela lo scorso 23 gennaio, incassa l’appoggio del Parlamento europeo che lo ha riconosciuto come leader legittimo ad interim del Paese Sudamericano. Lo avevano già fatto gli Stati Uniti, il Canada e vari Paesi dell’America latina (Argentina, Brasile, Cile e Colombia), ora dall’Eurocamera è arrivato il primo formale sostegno europeo, […]

di 31 Gennaio 2019 Leggi tutto

Pericoli chimici negli alimenti: la Corte dei Conti richiede attenzione

La politica dell’Ue in materia di sicurezza alimentare ci protegge, ma deve far fronte a forti pressioni. La Commissione e gli Stati non hanno sempre la capacità di riconoscerlo

Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, i cittadini dell’Unione europea beneficiano di uno dei più elevati livelli di garanzia al mondo in materia di sicurezza alimentare, che costituisce una priorità importante per l’Ue e riguarda tutti. Per questo l’Unione europea vuole proteggere i cittadini dai pericoli che gli alimenti potrebbero comportare. La Corte dei Conti europea […]

di 14 Gennaio 2019 Leggi tutto

Brexit, Bruxelles attende e si prepara ad ogni scenario

Il 18 riunione degli ambasciatori, a seguire poi i ministri. Si pongono le basi per una futura collaborazione, nonostante tutto ciò che avviene a Londra

Sei anni dopo il celebre «whatever it takes» (ovvero, «faremo tutto il necessario») pronunciato dal presidente della Banca centrale europea Mario Draghi nel suo intervento alla “Global Investment Conference”, tenutasi a Londra il 26 luglio 2012, ora è Bruxelles a prepararsi per qualsiasi evenienza, qualunque cosa succeda nella capitale britannica. Proprio quando sembra che l’accordo […]

di 15 Novembre 2018 Leggi tutto

Macedonia: schiacciante “sì” al referendum, ma niente quorum

Ue conferma sostegno, così come Nato. Ma l’accordo con la Grecia per il cambio del nome deve ora essere approvato dai 2/3 del Parlamento

I cittadini dell’ex Repubblica jugoslava di Macedonia sono stati chiamati alle urne ieri, domenica 30 settembre, per esprimersi sul referendum volto a confermare lo “storico” accordo con la Grecia sul nuovo nome del Paese. Macedonia del Nord il nome costituzionale proposto per lo Stato balcanico, in base a quanto previsto dall’accordo siglato sulle rive del […]

di 1 Ottobre 2018 Leggi tutto

Brexit, sorpresa: resteranno alcune regole Ue

Da Londra diramate le prime linee guida in caso di mancato accordo con l’Unione europea. Problemi soprattutto per banche, carte credito, commercio

Come una specie di manuale online per i britannici in caso fallissero i negoziati per l’uscita dall’Europa comunitaria. Il Regno Unito ha presentato le prime 25 note tecniche, su un totale di circa 84 previste entro la fine di settembre, di un piano dedicato all’impatto e alla gestione di una eventuale rottura delle trattative senza […]

di 23 Agosto 2018 Leggi tutto

Andrea Casta, il violinista elettrico giramondo

Entertainer richiesto nei locali più “in” europei, l’artista lombardo fa dello strumento musicale e del suo archetto luminoso i suoi cavalli di battaglia

Andrea Casta, violinista e cantante, nasce in Lombardia e studia violino al conservatorio Luca Marenzio di Brescia. Nel 2002 si trasferisce a Roma e fa il suo esordio nel mondo dello spettacolo nel cast di “Domenica In“. Tra i protagonisti del musical “Fame – Saranno Famosi”, ha presentato programmi televisivi su Raidue, Raisat e Sky […]

di 28 Gennaio 2018 Leggi tutto