Elodie Dubois

Elodie Dubois

Francese, innamorata dell'ambiente e dell'Italia. Sempre attenta alle tematiche che riguardano la lotta all'effetto serra e la riduzione dell'inquinamento, contribuisce con la sua esperienza a Strasburgo e a Bruxelles alla realizzazione di una buona Euro...comunicazione!

Clima, Greta all’Eurocamera: «Il futuro è nelle vostre mani»

L’attivista svedese ricevuta dal presidente Tajani, interviene alla Commissione Ambiente. Mentre altri giovani manifestano davanti al Parlamento Ue a Strasburgo

Grande curiosità per la presenza di Greta Thunberg oggi alla sede di Strasburgo del Parlamento europeo. La giovane attivista svedese ha calamitato l’attenzione di giornalisti e politici europei. Prima l’incontro col presidente Antonio Tajani, poi è stata accolta con un lungo applauso dall’emiciclo. La 16enne ha dapprima seguito i lavori dell’aula seduta nella tribuna dei […]

di 16 Aprile 2019 Leggi tutto

Le sorprese della giornata mondiale del clima. “Subito impegni chiari”

Manifestazioni in 100 Paesi per “Global Strike for Future”. Il risveglio dei tanti giovani in piazza per chiedere ai governi di agire contro il riscaldamento globale

Centinaia di migliaia di manifestanti in città di 100 Paesi del mondo, compresi tutti gli Stati membri dell’Unione europea, in occasione venerdì dello “Sciopero Mondiale per il Futuro” (“Global Strike for Future“) lanciato dal movimento dei giovanissimi e degli studenti per la lotta al cambiamento climatico. Sorto nell’agosto scorso per iniziativa della sedicenne svedese Greta […]

di 17 Marzo 2019 Leggi tutto

La scommessa dell’Onu, 10 anni per ripristinare ecosistema

Per combattere crisi climatiche, approvvigionamento idrico e migliorare sicurezza alimentare le Nazioni Unite chiedono per il 2020-2030 il cambiamento

Il degrado degli ecosistemi terrestri e marini mina le condizioni di vita di 3,2 miliardi di persone e costa circa il 10% del prodotto lordo globale annuo in termini di perdita di servizi per specie e clima. Ecosistemi chiave, quelli che forniscono numerosi servizi essenziali per l’alimentazione e l’agricoltura, compresa la fornitura di acqua dolce, […]

di 1 Marzo 2019 Leggi tutto

Venezuela, il Parlamento europeo riconosce Guaidó presidente

Alta tensione nel governo M5S-Lega per la posizione italiana. Francia, Germania, Regno Unito e Spagna aspettano la risposta di Maduro all’ultimatum

Juan Guaidó, autoproclamatosi presidente del Venezuela lo scorso 23 gennaio, incassa l’appoggio del Parlamento europeo che lo ha riconosciuto come leader legittimo ad interim del Paese Sudamericano. Lo avevano già fatto gli Stati Uniti, il Canada e vari Paesi dell’America latina (Argentina, Brasile, Cile e Colombia), ora dall’Eurocamera è arrivato il primo formale sostegno europeo, […]

di 31 Gennaio 2019 Leggi tutto

Pericoli chimici negli alimenti: la Corte dei Conti richiede attenzione

La politica dell’Ue in materia di sicurezza alimentare ci protegge, ma deve far fronte a forti pressioni. La Commissione e gli Stati non hanno sempre la capacità di riconoscerlo

Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, i cittadini dell’Unione europea beneficiano di uno dei più elevati livelli di garanzia al mondo in materia di sicurezza alimentare, che costituisce una priorità importante per l’Ue e riguarda tutti. Per questo l’Unione europea vuole proteggere i cittadini dai pericoli che gli alimenti potrebbero comportare. La Corte dei Conti europea […]

di 14 Gennaio 2019 Leggi tutto

Strasburgo, alle lacrime non c’è più fine. Rivendicazione Isis postuma

L’italiano Antonio Megalizzi non ce l’ha fatta ed è la quarta vittima dell’attentato di martedì sera del killer Che’rif Chekatt, ucciso dalle forze speciali

Dopo essersi idealmente stretta intorno al suo ragazzo sperando in un miracolo, l’Italia intera piange Antonio Megalizzi. Il giovane reporter, appassionato dell’Europa con il sogno del giornalismo, non ce l’ha fatta ed è morto dopo tre giorni da quella drammatica sera in cui, passeggiando con due amiche ai mercatini di Natale di Strasburgo, ha incrociato […]

di 14 Dicembre 2018 Leggi tutto

Brexit, Bruxelles attende e si prepara ad ogni scenario

Il 18 riunione degli ambasciatori, a seguire poi i ministri. Si pongono le basi per una futura collaborazione, nonostante tutto ciò che avviene a Londra

Sei anni dopo il celebre «whatever it takes» (ovvero, «faremo tutto il necessario») pronunciato dal presidente della Banca centrale europea Mario Draghi nel suo intervento alla “Global Investment Conference”, tenutasi a Londra il 26 luglio 2012, ora è Bruxelles a prepararsi per qualsiasi evenienza, qualunque cosa succeda nella capitale britannica. Proprio quando sembra che l’accordo […]

di 15 Novembre 2018 Leggi tutto

Giornalisti: più di 1.000 uccisi in 10 anni, 88 nel 2018

Giornata Onu contro impunità reporter uccisi, da Daphne Caruana Galizia a Jamal Khashoggi un mese fa. Diverse le iniziative in tutto il mondo

Sono sempre di più i giornalisti che vengono uccisi nello svolgimento della loro attività investigativa. Alcuni casi, come quello recente di Jamal Khashoggi, oppure quelli di Daphne Caruana Galizia e di Jan Kuciak, hanno scosso l’opinione pubblica in tutto il mondo. Per questo oggi le Nazioni Unite celebrano la “Giornata internazionale contro l’impunità per i […]

di 2 Novembre 2018 Leggi tutto

Macedonia: schiacciante “sì” al referendum, ma niente quorum

Ue conferma sostegno, così come Nato. Ma l’accordo con la Grecia per il cambio del nome deve ora essere approvato dai 2/3 del Parlamento

I cittadini dell’ex Repubblica jugoslava di Macedonia sono stati chiamati alle urne ieri, domenica 30 settembre, per esprimersi sul referendum volto a confermare lo “storico” accordo con la Grecia sul nuovo nome del Paese. Macedonia del Nord il nome costituzionale proposto per lo Stato balcanico, in base a quanto previsto dall’accordo siglato sulle rive del […]

di 1 Ottobre 2018 Leggi tutto

Brexit, sorpresa: resteranno alcune regole Ue

Da Londra diramate le prime linee guida in caso di mancato accordo con l’Unione europea. Problemi soprattutto per banche, carte credito, commercio

Come una specie di manuale online per i britannici in caso fallissero i negoziati per l’uscita dall’Europa comunitaria. Il Regno Unito ha presentato le prime 25 note tecniche, su un totale di circa 84 previste entro la fine di settembre, di un piano dedicato all’impatto e alla gestione di una eventuale rottura delle trattative senza […]

di 23 Agosto 2018 Leggi tutto