Italia-Russia, opportunità nonostante la crisi: workshop e seminario a Milano

0
101

Da domani la tre giorni sull’e-commerce fra i due Paesi. Giovedì 26 focus sulle prospettive economiche e industriali

La Camera di Commercio Italo-Russa (CCIR), in collaborazione con lo studio legale De Berti Jacchia Franchini Forlani, e con la partecipazione delle aziende Competence, Netcomm e Tradermade Research, organizza un workshop a Milano, nella sede CCIR di Corso Sempione 32/B, per approfondire la tematica dell’e-commerce in Russia. Gli incontri si articoleranno in tre giornate formative di quattro ore ciascuna (dalle 9.30 alle 13.30), durante le quali verrà prese in esame il mercato russo e l’attuale scenario del mercato e-commerce, le attività necessarie per lo sviluppo di un progetto e quali sono i vigenti aspetti normativi.

Banner sitoNel pomeriggio del 25 febbraio inoltre, sempre presso la sede della Camera di Commercio Italo-Russa, a partire dalle ore 14.30, si terrà un seminario di aggiornamento sulle ultime novità legislative introdotte in Russia, in materia di: registrazione di filiali e uffici di rappresentanza di società straniere; leggi sulla società per azioni e sulla società a responsabilità limitata; diritto del lavoro; diritto dell’immigrazione; sanzioni adottate dall’Unione europea e dalla Russia in relazione alla crisi ucraina. La partecipazione è a numero chiuso, fino ad esaurimento posti. Per maggiori informazioni scaricare il programma dell’evento o scrivere a eventi@ccir.it.

Giovedì 26 si terrà un incontro, moderato da Andrea Greco de La Repubblica, presso la Sala conferenze Pavia e Ansaldo Studio Legale (Via del Lauro 7), sulle relazioni economiche e cooperazione industriale per far ripartire Italia e Russia, che si confrontano su nuovi scenari di business per superare lo stato di crisi. Il meeting è organizzato dall’associazione Conoscere Eurasia e dal Consolato generale della Federazione russa a Milano, in collaborazione con il Forum economico internazionale di San Pietroburgo, Intesa Sanpaolo, Banca Intesa Russia e Pavia e Ansaldo studio legale.

All’incontro parteciperanno, tra gli altri, l’ambasciatore d’Italia a Mosca Cesare Ragaglini (con un video intervento); il Console generale della Federazione russa a Milano Aleksander Nurizade; il vice Rappresentante commerciale della Federazione russa nella Repubblica italiana Igor Shiryaev; Antonio Fallico, presidente Banca Intesa Russia e associazione Conoscere Eurasia; Gaetano Miccichè, direttore generale Intesa Sanpaolo; Sergei Komlev, capo direzione per la strutturazione dei contratti e della formazione dei prezzi, Gazprom export; Gregorio De Felice, chief economist Intesa Sanpaolo;  Aimone di Savoia, Ad Pirelli Tyre Russia and CIS; Natela Shengheliya, direttore Gruppo Renova in Italia e Vittorio Loi, partner di Pavia e Ansaldo responsabile Russian Practice.

 

Nicola Del Vecchio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui