Politica

May chiede rinvio Brexit al 30 giugno: «È ora che Parlamento decida»

Risposta gelida della Commissione Ue: non si vada oltre 23 maggio, «prima approvate l’accordo». Rischio di incertezza legale per le elezioni europee

A nove giorni dalla data prevista della Brexit, dopo che in passato ci si è impuntati perfino più sull’orario, la premier britannica Theresa May ha chiesto il rinvio del divorzio dall’Unione europea dal 29 marzo a «non oltre il 30 giugno». Una proroga breve, a patto di riuscire finalmente a strappare quella ratifica di Westminster […]

di 20 Marzo 2019 Leggi tutto

Brexit, il Parlamento approva il “rinvio breve” al 30 giugno

Ma prima servono la ratifica di Westminster all’accordo ottenuto dalla May e l’approvazione all’unanimità del Consiglio europeo. Altrimenti slitta tutto di un anno

Il Parlamento britannico ha approvato con una netta maggioranza di 412 voti favorevoli e 202 contrari l’estensione dei termini dell’articolo 50 del Trattato di Lisbona, ovvero un “rinvio breve” della Brexit. Nei giorni scorsi erano stati invece respinti dalla Camera dei Comuni sia l’accordo ottenuto dal lungo negoziato di Theresa May con l’Unione europea, sia […]

di 14 Marzo 2019 Leggi tutto

La Commissione rifiuta di registrare una petizione su minoranze

Iniziativa dei cittadini per chiedere più tutele: “Politica di coesione per l’uguaglianza delle regioni e la preservazione delle culture”. Esecutivo Ue incappa in un errore di diritto

Nel 1957 Belgio, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo e Paesi bassi che nel ’51 diedero vita, cogliendo il suggerimento dell’allora ministro degli Esteri francese Robert Schuman, alla Comunità europea del carbone e dell’acciao col fine di unire e condividere queste risorse muovendo i primi passi verso l’integrazione europea,  firmano i Trattati di Roma con cui diedero […]

di 13 Marzo 2019 Leggi tutto

Brexit, nuova bocciatura dell’accordo May-Ue da parte del Parlamento

Inutili le modifiche sul backstop. Diventa sempre più probabile il no deal, ma il Regno Unito punta ora al rinvio dei termini di uscita dall’Ue

Nuova sconfitta per la premier britannica Theresa May, che ancora una volta vede respingersi dal Parlamento l’accordo ottenuto con l’Unione europea per la Brexit. Insomma, situazione immutata da mesi, se non fosse che ormai il 29 marzo è praticamente alle porte, distante poco più di due settimane. Come nel primo voto di metà gennaio, il […]

di 12 Marzo 2019 Leggi tutto

Regno Unito, è emergenza aggressioni con armi da taglio

Tagli a forze dell’ordine e scuola hanno esposto al rischio della violenza soprattutto i più giovani. La premier May nega la correlazione, ma la polizia va all’attacco

Nel Regno Unito è emergenza criminalità e aggressioni con armi da taglio. L’allarme è stato lanciato dal Consiglio nazionale dei capi di polizia e dalla sua presidente Sara Thornton. Dal 2010 le forze dell’ordine sono diminuite di oltre 20 mila unità e sono stati chiusi 760 centri giovanili. Contestualmente le violenze sono incrementate del 14%, […]

di 7 Marzo 2019 Leggi tutto

Quali gli scenari legati all’ondata di proteste in Algeria

Alla vigilia delle elezioni presidenziali, il Paese africano si trova in una condizione di forte instabilità, connessa alla voglia di cambiamento della popolazione

Una mobilitazione popolare di grande respiro sta investendo l’Algeria. Alla base la decisione dell’anziano e gravemente malato Abdelaziz Bouteflika di ricandidarsi dopo un ventennio al potere, contestata in particolare dalle giovani generazioni che vorrebbero una svolta politica nel Paese, accompagnata da riforme e dalla creazione di nuove opportunità lavorative. La gestione del potere, viste le […]

di 6 Marzo 2019 Leggi tutto

Brexit: apertura “falchi Tories” al piano May, ma con condizioni

Lettera dei conservatori euroscettici: se il governo rispetterà tre condizioni, potranno appoggiare il progetto sul divorzio dall’Ue della premier. Blair invoca rinvio per fermarlo

Apertura dei brexiteers del Tory Party (partito conservatore): se il governo della premier Theresa May rispetterà “tre condizioni“, potranno appoggiare il suo piano sul divorzio dall’Unione europea che sarà ripresentato entro il 12 marzo. Secondo il Sunday Times, i membri dello European Research Group (Erg) guidato da Jacob Rees-Mogg hanno preparato “tre test” che il […]

di 3 Marzo 2019 Leggi tutto

Sviluppo sostenibile, Agenda 2030 e Legge di bilancio 2019 alla Camera

Il portavoce dell’ASviS, Enrico Giovannini porta all’esame delle forze politiche i risultati di uno studio unico nel suo genere sullo stato dell’arte in Italia

In un clima di dialogo tra tutte le forze politiche, il giorno 27 Febbraio a Roma presso l’aula dei gruppi parlamentari della Camera dei Deputati si è svolto l’evento “La politica italiana e l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. A che punto siamo?“, organizzato dall’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile. Il dibattito ha visto una grande […]

di 28 Febbraio 2019 Leggi tutto

Bruxelles: scenari post-Brexit alla Conferenza Annuale Servizi Finanziari

Le sfide del settore economico e creditizio, dalla stabilità dopo l’uscita britannica dall’Ue all’obiettivo crescita sostenibile per un’ottica di lungo periodo
Financial Services conference Brussels

Si è tenuta nella sede del gruppo bancario BNP-Paribas a Bruxelles la 17ᵃ edizione della Conferenza annuale europea sui servizi finanziari, organizzata da Assonime (associazione di società per azioni italiane), la banca internazionale britannica Barclays e l’agenzia di consulenza di comunicazione globale strategica Kreab. Tra i principali speaker, John McFarlane, amministratore delegato di Barclays; Shriti […]

di 24 Febbraio 2019 Leggi tutto

Il terrorista Battisti non vuole l’ergastolo. Ma chi è veramente?

Dopo essere stato il tema di frizioni e accordi tra Italia, Francia, Messico, Brasile e Bolivia, oggi il pluricondannato è in isolamento nel carcere di Oristano

Per giorni se n’è parlato su ogni telegiornale, video, quotidiano, magazine, notiziario, social network, non solo italiano: l’ex terrorista rosso Cesare Battisti è stato finalmente catturato e portato in Italia dopo una lunga latitanza per scontare nel carcere di Oristano una condanna all’ergastolo con sei mesi di isolamento diurno. Come ogni notizia ha perso il […]

di 23 Febbraio 2019 Leggi tutto