Vuoi vedere il nuovo sito in versione beta?

“Cura Italia”, l’aspirina di Conte, pardon il decreto

Siamo da capo, il governo cura i risvolti economici di una pandemia con un decreto che assomiglia più a un palliativo. Serve un cambio di passo

A far maggiormente arrabbiare gli italiani, già pesantemente funestati per il salatissimo conto che stanno pagando e che dovranno pagare in futuro, in termini occupazionali e di limitazioni personali, di colpe non certo loro ascrivibili, sono le scelte scaturite con un notevole ritardo decisionale dal governo, atte a fronteggiare le ricadute economiche causate dalla pandemia […]

di 17 Marzo 2020 Leggi tutto