Oksana Tumanova

Oksana Tumanova

Oksana Tumanova. Nata nell’ex Unione Sovietica, ha vissuto in prima persona il disintegrarsi delle utopie socialiste. Da allora l’interesse per le complesse dinamiche dell’est Europa la spinge ad impegnarsi in prima persona, scrivendo di questi argomenti in particolar modo sul web.

Tutta la musica e l’energia di Katowice

La città polacca, moderno e dinamico centro nella regione della Slesia, ha guadagnato in breve tempo grande attrattiva come destinazione turistica

Città dal passato minerario, a torto sottovalutata come destinazione turistica, Katowice merita una visita per la grande quantità di progetti e iniziative culturali che ha saputo mettere in campo negli ultimi anni, per il fermento architettonico che ne ha ridisegnato le prospettive, ampliandole e adattandole all’epoca contemporanea. L’occasione per scoprire questa destinazione ancora poco conosciuta […]

di 25 ottobre 2018 Leggi tutto

Rilevanza europea delle Innsbrucker Festwochen der Alten Musik

Si è conclusa con grande successo l’edizione 2018 del Festival, mentre vengono annunciati i titoli che andranno in scena per la prossima estate

Se le Innsbrucker Festwochen der Alten Musik annoverano fra le manifestazioni europee più importanti riguardo la musica antica, è anche merito di una seria progettualità, che permette ad esempio di presentare la stagione del prossimo anno quando è ancora in pieno svolgimento il Festival 2018. Occasione inoltre ghiotta per illustrare alla stampa il nuovo Auditorium […]

di 1 settembre 2018 Leggi tutto

Cimarosa compositore europeo e cosmopolita

“L’impresario in angustie” presentato al Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, in una rilettura dal taglio moderno

Girò l’Europa in lungo e in largo Domenico Cimarosa, come del resto fece lo stesso Mozart, due compositori per alcuni versi affini, le cui reciproche tangenze appaiono destinate a rimanere incerte e nebbiose. L’impresario in angustie nasce proprio alla vigilia del trasferimento di Cimarosa in Russia, piuttosto breve a causa del carattere capriccioso e umorale della zarina […]

di 20 luglio 2018 Leggi tutto

Help the ocean: un grido d’allarme per i mari del nostro pianeta

Ai fori l’installazione dell’artista Maria Cristina Finucci, per sensibilizzare le persone e i governi riguardo un’emergenza ambientale non più rinviabile

Immense isole di plastica si aggiungono alla già tormentata geografia del nostro pianeta. Il cosiddetto Garbage Patch State è il secondo “Stato” più esteso del mondo, con i suoi 16 milioni di kmq, e non accenna a regredire. Cinque le isole di plastica presenti negli oceani. Un materiale che abbiamo reso indispensabile, ma che non […]

di 1 luglio 2018 Leggi tutto

La As Roma e l’Ente del turismo promuovono la terra dei faraoni

L’attaccante capitolino El Sharaawy premia i partecipanti al concorso “Vinci l’Egitto”. Allestita nella Città Eterna una mostra sulla tomba di Tutankhamon

Il concorso Vinci l’Egitto, promosso dall’Ente del turismo egiziano in partnership con la As Roma, rientra in un ampio progetto di rilancio della destinazione, già premiato da un incremento considerevole delle presenze dopo anni di forte contrazione, dovuta alle tensioni internazionali. Un’operazione che ha potuto contare su un’ampia campagna promozionale, pensata per raggiungere un’utenza molto […]

di 17 maggio 2018 Leggi tutto

3-6 maggio: il campionato mondiale di combattimento medioevale

Tutto pronto per “Battle of the Nations”, l’evento, per la prima volta in Italia, ospitato nella suggestiva cornice del Castello di Santa Severa

L’idea di tornare indietro nel tempo ha sempre attratto l’immaginario dell’uomo. Scrittori e registi hanno sovente precipitato i frutti della propria creatività in epoche remote, ponendoli a confronto con l’ignoto. Fra le ambientazioni più suggestive vi è certamente quella medioevale, con la sua mescolanza di crudeltà e magia, di realtà e mito. Il torneo Battle […]

di 1 maggio 2018 Leggi tutto

Arte e creatività al Lifestyle Hotel di Roma

La cultura di strada rappresentata dai murales incontra l’accoglienza di lusso sul terreno della creatività enogastronomica. Anche a Venezia, Firenze, nell’astigiano e perugino

Coniugare le suggestioni dell’arte di strada con la più audace creatività enogastronomica, questa la sfida proposta dal Lifestyle Hotel di Roma, in particolare nella declinazione offerta dal panoramico Sky Stars Bar, elemento di punta di questa peculiare struttura architettonica. Un albergo sorprendente, immerso nel silenzio e nel verde pur trovandosi non lontano dal centro della […]

di 19 aprile 2018 Leggi tutto

Monte Athos: apre il Festival Kouzina 2018

La penisola calcidica, ancora intatta e poco frequentata dai turisti, offre inaspettate esperienze gastronomiche, naturalistiche e culturali

Durerà un mese esatto, dal 15 maggio al 15 giugno, il Festival Kouzina nell’area del Monte Athos. Una vera e propria celebrazione delle tradizioni gastronomiche di questo angolo ancora intatto della Grecia, poco battuto dal turismo di massa. La penisola calcidica offre infatti una natura rigogliosa e incontaminata, ricca di sentieri e percorsi fra i […]

di 26 marzo 2018 Leggi tutto

La Gran Bretagna spinge la Ue verso lo scontro con Mosca

Il caso dell’ex spia avvelenata: secondo il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk appare probabile il coinvolgimento della Russia

Tornano a infiammarsi i rapporti fra Mosca e l’Ue. La premier britannica Theresa May parla apertamente di una strategia russa contro l’Europa, incassando la solidarietà dei principali leader del Vecchio Continente. Un disegno che sarebbe volto a influenzare lo scacchiere politico a tutto vantaggio del Cremlino. L’Unione europea ha richiamato per consultazioni il suo ambasciatore […]

di 23 marzo 2018 Leggi tutto

Accusa pesante contro l’Onu: aiuti in cambio di sesso

Lo scandalo rischia di travolgere le organizzazioni umanitarie, sconvolgendo l’intero sistema e penalizzando le popolazioni coinvolte dalla guerra

L’ombra del crimine più vile macchia il già tragico scenario della guerra in Siria. Secondo la Bbc, in molti casi gli aiuti umanitari sarebbero stati distribuiti ai soggetti più deboli in cambio di sesso. Donne in situazioni precarie, sfuggite alla guerra solo per cadere nelle mani di aguzzini senza scrupoli morali. Vedove e ragazze giovani, […]

di 28 febbraio 2018 Leggi tutto