Attualità

Attacco al Parlamento, terrore a Londra. Dinamica Isis

Bilancio di 4 morti, compreso l’attentatore. Dopo l’assalto nella capitale inglese ora massima attenzione anche in Italia per la firma dei Trattati

Un anno esatto dopo gli attacchi di Bruxelles ieri è toccato a Londra. Il Regno Unito potrà pure uscire dall’Unione europea ma non da questa spirale di violenza e di odio nei confronti di tutto l’Occidente. E forse mai come oggi c’è bisogno di unità fra gli Stati democratici. Ma torniamo alla cronaca: un bilancio […]

di 22 marzo 2017 Leggi tutto

Via alle trattative per la Brexit dal 29 marzo

I negoziati pronti a partire. Ma rimangono diversi punti controversi che rischiano di accendere lo scontro anche all’interno dello stesso Regno Unito

Dopo l’esito del referendum del 23 giugno 2016, la caduta del governo Cameron e altre novità più o meno importanti per il Regno Unito di questi ultimi mesi, che non hanno di certo allietato i sudditi di Sua Maestà, alla fine è arrivata l’indicazione del giorno “x” in cui partirà la richiesta ufficiale della Brexit. […]

di 21 marzo 2017 Leggi tutto

Roma celebra la Giornata internazionale della francofonia

«Quando la lingua diventa strumento di accoglienza, integrazione e inclusione»: è il tema della tavola rotonda presentata oggi alla Sala del Refettorio della Camera dei Deputati

In occasione della ricorrenza del 20 marzo, i Capi delle Missioni francofone a Roma hanno voluto uno spazio di riflessione condivisa su una questione di grande attualità e sulle sfide delle nostre società confrontate alla più imponente ondata migratoria dalla Seconda Guerra Mondiale. L’appuntamento in Via del Seminario si colloca nelle Giornate della Francofonia in […]

di 20 marzo 2017 Leggi tutto

Tra Trump e la Merkel scoppia la pace fredda

Washington e Berlino mai così lontane dal 1945. Divisi sul commercio, gelo su profughi e migranti. Ci mancava solo la stretta di mano mancata…

Fin da subito è apparso fin troppo chiaro che il feeling non c’era. Durante la prima visita di Angela Merkel nella Casa Bianca di Donald Trump anche dai più piccoli gesti si capisce come l’aria sia cambiata. Non che ci si aspettassero baci o abbracci, ma anche solo i sorrisi sono stati talmente tirati da […]

di 18 marzo 2017 Leggi tutto

Brexit: per la May l’inizio della fine con la Scozia?

Arriva il sì della Regina, tutto pronto per i negoziati per uscire dall’Unione europea. Ma l’indipendente Sturgeon e lo scandalo rimborsi dei Tory si mettono di traverso

Non c’è pace per i sudditi di Sua Maestà: quando tutto sembrava pronto per la premier Theresa May (finalmente) per definire l’abbandono dall’Ue, con la sovrana che ha apposto la sua firma, il cosiddetto Royal Assent, sotto la legge varata nei giorni scorsi da Westminster, autorizzando il governo conservatore a notificare l’articolo 50 del Trattato […]

di 17 marzo 2017 Leggi tutto

Elezioni nei Paesi Bassi karma per l’Unione europea. O no?

Volano i mercati del Vecchio Continente, entusiasmo fra i leader. Ma fu vera gloria? Un rebus la formazione del governo per Rutte, che ha comunque perso seggi. E la Turchia…

Il risultato delle elezioni olandesi, anche se non così chiare (non c’è stata una vera e propria affermazione degli “europeisti”, anzi il partito del premier ha perso seggi) hanno diffuso l’immagine della diga antipopulista, liberale, democristiana, ecologista contro la rivoluzione della Brexit e di Trump. Per questo il risultato ha fatto volare i mercati finanziari […]

di 16 marzo 2017 Leggi tutto

Corte di Giustizia Ue: aziende possono vietare il velo sul lavoro

Sentenza storica, ma fioccano le proteste, da Ong e rappresentanti politici religiosi. Anche perché potrebbe riguardare altri simboli. Italia in controtendenza

Chiamata a giudicare sul divieto alle donne di indossare il velo islamico sul posto di lavoro, la Corte di Giustizia dell’Unione europea ha sentenziato che non è discriminatorio nei confronti delle musulmane, soprattutto se l’intenzione del datore di lavoro è di far vestire i dipendenti in modo “neutro“, cioè senza che siano esibiti segni politici, […]

di 14 marzo 2017 Leggi tutto

All’Eurovision cantante “scomoda”, nuovo rischio crisi Mosca-Kiev

Samoilova, artista disabile, si era esibita in Crimea. Per il Cremlino nessuna provocazione. Intanto l’Ue prolunga le sanzioni contro la Russia fino al 15/9

L’Unione europea ha prolungato fino al 15 settembre 2017 le sanzioni economiche contro la Russia «per le azioni di destabilizzazione» in Ucraina. Le misure erano state introdotte nel 2014. «La revisione della situazione non giustifica un cambiamento nel regime delle sanzioni», si legge in un comunicato dell’Ue. Le misure consistono nel congelamento di beni e […]

di 13 marzo 2017 Leggi tutto

Tusk rieletto presidente del Consiglio europeo nonostante il suo Paese

La premier Beata Szydlo isolata a Bruxelles. Stati dell’Est contrari sulle diverse velocità. Sulla Brexit muro contro muro tra Londra e i Ventisette

Donald Tusk ha ottenuto il secondo mandato alla guida del Consiglio europeo nonostante l’opposizione del suo stesso Paese, la Polonia. O, meglio, dell’attuale governo. L’apprezzamento per il lavoro di questi due anni e mezzo, anche se non sempre unanime tra i leader europei e tra i colleghi delle altre istituzioni, lo hanno portato a una […]

di 10 marzo 2017 Leggi tutto

Draghi difende euro “irrevocabile” ma anche surplus Germania

Banca centrale europea più ottimista, ma non tocca prospettive del Quantitative easing e i tassi d’interesse. Iniziativa a più velocità resta progetto inclusivo

Il presidente della Banca centrale europea (Bce) Mario Draghi, nel suo intervento di oggi dopo la riunione del Consiglio dei governatori delle Banche centrali a Francoforte, ha difeso (ancora una volta) la Germania e l’Eurozona dagli attacchi della nuova amministrazione Usa contro l’euro e (nel caso tedesco) il surplus commerciale, e ha ridimensionato i timori […]

di 9 marzo 2017 Leggi tutto