Attualità

Nel Portico di Ottavia, quel 16 ottobre 1943

Nel cuore di Roma 74 anni fa la razzia degli ebrei. «Rimane lo shock che hanno ancora tutte le famiglie». Di 1022 deportati quel giorno soltanto 15 fecero ritorno

Il ricordo di quel sabato 16 ottobre 1943, in cui Roma si svegliò sotto il terrore, si fa sempre più lontano. Cosa rimane oggi di quel giorno infausto, spuntato sotto una pioggia battente che sembrava attutire i passi, le grida e gli spari dei soldati tedeschi in azione di rastrellamento contro gli ebrei della capitale, […]

di 14 ottobre 2017 Leggi tutto

Indipendenza della Catalogna sì, no, forse

Ultimatum Rajoy: «fermatevi entro lunedì». Oggi festa nazionale in Spagna, ma Puigdemont (e il basco Urkullu) non va al ricevimento a Palazzo Reale

In pieno conflitto per il referendum prima e la dichiarazione poi catalane, la crisi istituzionale più grave vissuta dalla Spagna dalla fine della dittatura franchista si compiono mentre nel Paese si festeggia la giornata di festa nazionale. Re Felipe VI e il premier Mariano Rajoy, dopo aver assistito alla tradizionale sfilata militare, hanno riceviuto a […]

di 12 ottobre 2017 Leggi tutto

Immigrazione e terrorismo, la paura cambia gli italiani

Un sondaggio dell’Università di Siena e dell’Istituto Affari Internazionali analizza la percezione dei cittadini della Penisola su sicurezza e stabilità nazionali

La notizia diffusa ieri che alcuni “misteriosi” islamici sono stati fermati alla frontiera italo-svizzera e il fatto che esiste un collegamento tra gli ultimi attacchi terroristici in Europa e l’Italia, indica come le forze di sicurezza europee stiano riconsiderando il ruolo storico del Belpaese nelle vicende del terrorismo islamico. La nostra Penisola viene ora considerata […]

di 11 ottobre 2017 Leggi tutto

Con il 76,9% l’Italia è prima in Europa per il riciclo dei rifiuti

Per i dati Eurostat usciti a settembre, riportati dall’Ong ambientalista “Kyoto Club”, la media Ue è la metà con il 37%. Francia al 54%, Germania al 43%

Chi non è un esperto del settore farà fatica a crederlo, ma l’Italia è il Paese europeo che ricicla di più in assoluto. Più della Francia, molto di più della Germania, quasi il doppio della media Ue. Il Belpaese ricicla ben il 76,9% dei suoi rifiuti totali, rivela Eurostat, l’ufficio statistico dell’Unione europea. I cugini […]

di 9 ottobre 2017 Leggi tutto

Pesticidi, scontro Pe-Ce sulle sostanze nocive

Il Parlamento europeo pone il veto ai criteri su interferenti endocrini, la Commissione fa pesare il tempo impiegato e gli accordi raggiunti per trovare una soluzione

Per pochi voti di differenza l’assemblea plenaria dell’Europarlamento riunito a Strasburgo ha respinto la proposta della Commissione europea che stabilisce criteri scientifici comuni per identificare, nei pesticidi, gli interferenti endocrini, ovvero le sostanze con la proprietà di alterare la normale funzionalità ormonale, e legate all’insorgere di obesità, diabete, tumori e infertilità. Una proposta che era […]

di 5 ottobre 2017 Leggi tutto

GRECO: livello di corruzione in Francia (2)

Continua la disamina delle azioni poste in essere dal Governo transalpino su indicazione di Strasburgo in tema di corruzione del mondo politico e giudiziario

Con il presente scritto si conclude l’analisi di quanto osservato dal GRECO nel Rapport de Conformité del marzo 2016 in merito alle misure adottate dalle Autorità francesi per dare attuazione alle 11 Raccomandazioni in tema di prevenzione della corruzione di parlamentari, giudici e procuratori formulate a suo tempo dalla squadra di valutatori nel corso della […]

di 1 ottobre 2017 Leggi tutto

Primo round passato, Milano per Ema in corsa

La candidatura italiana supera l’esame della Commissione. Ma per l’Agenzia europea del farmaco i competitor continuano ad essere insidiosi

Milano supera il primo scoglio dei requisiti per la candidatura ad ospitare l’Agenzia europea del farmaco (Ema), che traslocherà da Londra per l’uscita del Regno Unito dall’Ue (Brexit), ma in gara ci sono altre 18 città, fra cui le offerte competitive di Amsterdam, Barcellona, Bruxelles, Copenaghen e Vienna, oltre alle capitali dell’Est che non hanno […]

di 30 settembre 2017 Leggi tutto

In Italia l’aria più sporca d’Europa, record di morti

Ogni anno oltre 90.000 decessi, soprattutto in Pianura Padana, poi Napoli, Taranto, Priolo, Frusinate e Roma. Presentato il rapporto della Fondazione per lo sviluppo sostenibile

Un record di cui tutti vogliono fare a meno, ma è italiano: il Belpaese ha l’aria più sporca d’Europa, con un numero di morti per inquinamento atmosferico impressionante. A comunicare il (triste) quadro è il rapporto “La sfida della qualità dell’aria nelle città italiane”, presentato oggi a Roma al Senato della Repubblica dalla Fondazione per […]

di 29 settembre 2017 Leggi tutto

Maroni: Ema sia scelta tecnica sui dossier, no a geopolitica

Il sistema Italia spinge compatto sulla candidatura di Milano verso lo sprint finale per l’assegnazione dell’ambita sede dell’Agenzia europea del farmaco

A pochi giorni dalla prima valutazione europea su Ema, l’Agenzia europea del farmaco che lascerà Londra in seguito all’uscita del Regno Unito dall’Unione europea (la cosiddetta Brexit, che si formalizzerà entro il 2019) , il sistema politico istituzionale italiano ha compiuto ieri, martedì 25 settembre, al Residence Palace di Bruxelles – a due passi dal Consiglio […]

di 26 settembre 2017 Leggi tutto

Voto in Germania, un bene o un male per l’Ue?

Fa paura il successo dell’Afd, ma la democrazia tedesca è forte. Bruxelles guarda a Berlino, imprescindibile la sua posizione sulla direzione futura dell’Unione europe

A colpire l’attenzione degli europeisti, a poche ore dalla divulgazione dei risultati delle elezioni tedesche, è la posizione di due esponenti di spicco dell’esecutivo comunitario. Il commissario agli Affari economici, il francese Pierre Moscovici, ha commentato subito dal suo profilo twitter come «l’ingresso dell’Afd al Bundestag è uno shock e rivela l’esistenza di dubbi nella […]

di 25 settembre 2017 Leggi tutto