Scienza

Italia due volte su Marte, nel 2020, con Europa e Usa

Strumenti del Belpaese a bordo delle due principali missioni spaziali sul pianeta rosso. Per entrambe scelti i candidati siti d’atterraggio

È previsto un “doppio viaggio” su Marte nel 2020. Si tratta della missione spaziale europea ExoMars e di quella statunitense Mars 2020, entrambe in programma fra tre anni per andare a cercare tracce di vita sul pianeta rosso. Tutte e due le iniziative prevedono l’uso di strumentazione a bordo costruita nel Belpaese per volare nel […]

di 13 febbraio 2017 Leggi tutto

Progetto SETI: caccia alla vita extraterrestre

Localizzato un segnale anomalo proveniente da una stella a 95 anni luce dal nostro pianeta. Interferenza elettromagnetica causata dai satelliti o qualche forma di essere vivente?

C’è grande fermento tra gli astronomi europei e mondiali perché un gruppo di ricercatori dell’Accademia russa delle Scienze, che monitoravano il cielo con il radiotelescopio Ratan 600 di Zelenchukskaya nel Caucaso, hanno individuato un segnale anomalo proveniente da una stella che si trova a 95 anni luce da noi e di dimensioni pari a quella […]

di 5 gennaio 2017 Leggi tutto

Lanciati in orbita quattro satelliti europei Galileo

Il sistema Gps europeo si arricchisce con il lancio effettuato giovedì 17 novembre alle 14 (ora italiana) dalla base di Kourou nella Guayana francese con il vettore Ariane-5

I quattro satelliti partiti ieri dalla base di Kourou alle 14 italiane sono stati battezzati con i nomi dei ragazzi vincitori del concorso promosso dall’Unione europea “Disegna lo spazio”: Lisa, Kimberley, l’italiana Antonianna e Tijmen. Il sistema di Gps europeo, gravitante intorno alla terra a 23 mila km di altezza, si compone ora di 18 […]

di 18 novembre 2016 Leggi tutto

ExoMars: la missione europea sta per raggiungere Marte

Dopo essersi separato dall’orbiter, domani il lander toccherà la superficie marziana. Notevole il contributo scientifico e tecnologico dell’Italia

È previsto per domani alle 16,48 italiane l’atterraggio del lander Schiaparelli su Marte. La missione ExoMars, coordinata dalle agenzie spaziali europea (Esa) e russa (Roscosmos) raggiunge così l’obiettivo più importante della sua prima fase: toccare la superficie marziana. Dopo  sette mesi, il lander Schiaparelli, che deve il suo nome all’astronomo italiano che creò la prima […]

di 18 ottobre 2016 Leggi tutto

La scienza scende nelle piazze per la Notte europea dei ricercatori

Per il presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella un evento di questo tipo «avvicina in modo consapevole la società civile al mondo della Ricerca»

Questa sera in più di 250 città in Europa, ma anche nei Paesi limitrofi, tra aperitivi scientifici, mostre, conferenze, laboratori e giochi, “science trips”, visite nei centri di ricerca e spettacoli vari la scienza incontrerà la vita di tutti i giorni, con l’ambizioso obiettivo di far uscire da aule e laboratori, rendendo comprensibili e divertendo, […]

di 30 settembre 2016 Leggi tutto

Per il pianeta gemello della Terra questa volta ci siamo

L’umanità è sempre alla ricerca di un nuovo mondo “abitabile”. Fra migliaia di luoghi nello spazio nessuno è mai stato così vicino come “Proxima b”

Siamo soli nell’universo? Non lo sappiamo. Ma se pure lo fossimo, ci sono altri pianeti simili al nostro? Pare di sì, e anche a una distanza non considerevole: solamente a quattro anni luce. Si tratta di “Proxima b“, il mondo alieno in assoluto più vicino alla Terra, tra gli oltre 3.000 identificati, finora, al di […]

di 26 agosto 2016 Leggi tutto

Nel ‘900 gli scienziati già pensavano a televisione e cellulare

Un articolo apparso il secolo scorso sul “Saturday Evening Post” riporta le “previsioni” degli studiosi per il 2000: si parla già di moderne tecnologie e globalizzazione

Come sarà la Terra fra cento anni, come saranno le nostre città, avremo risolto problemi come la fame e la guerra, la scienza avrà fatto passi avanti nel progresso? Domande che ognuno di noi si sarà posto nella vita, del resto la curiosità di sapere come staremo tra cento e più anni è un bisogno […]

di 15 giugno 2016 Leggi tutto

Sviluppo del mercato unico digitale con un’ampia condivisione dei dati

L’Ue lancia un’iniziativa per la realizzazione del Cloud computing in campo scientifico, cosciente del valore aggiunto derivante da regole per la condivisione dei saperi online

L’aumento esponenziale dei dati presenti in rete rende sempre più pressante l’esigenza di poter accedere all’enorme quantità di informazioni, archiviate e trasmesse online, da parte di vari settori del sociale (università, poli di ricerca, industria, pubblica amministrazione, etc). Il fenomeno in questione prende il nome di big data. La Commissione europea, cosciente dell’importanza capitale di […]

di 10 giugno 2016 Leggi tutto

#EuFactor, l’Ue si rivolge ai giovani: appassionatevi alla scienza

Parlamento e Commissione europea presentano ai ragazzi alcune eccellenze italiane in campo scientifico. Fra queste, Chiara Petrioli, coordinatrice del progetto “Sunrise”

22 milioni: questo il numero di disoccupati in Europa, che equivale a dire che, attualmente, il 19,7% dei ragazzi dell’Ue non ha un lavoro. Dati che destano, inevitabilmente, preoccupazione, ma che si trovano in contrasto con altri numeri: ovvero i due milioni di posti di lavoro che ad oggi risultano vacanti in Europa. Cifra che, […]

di 6 giugno 2016 Leggi tutto

Melanoma, i consigli per diminuire i rischi di contrarlo

Diagnosi tempestive e progressi nella ricerca hanno ridotto drasticamente la mortalità in Europa. Piccoli accorgimenti per evitare problemi seri
Melanoma Massimo Papi

Con l’estate – e di conseguenza le giornate al mare – alle porte, è inevitabile tornare a parlare dei rischi che comporta l’esposizione ai raggi solari. «Chi si espone troppo a lungo al sole intenso ha un rischio maggiore di sviluppare un melanoma», ci rammenta il dermatologo Massimo Papi, responsabile nazionale del Gruppo di Studio […]

di 31 maggio 2016 Leggi tutto