Vuoi vedere il nuovo sito in versione beta?

Confcommercio: per il Coronavirus 52 miliardi di consumo in meno

Tra i settori più colpiti, ristorazione, alberghi, trasporti, tempo libero. Previsto un calo del Pil di circa il 3%, crescono solo comparti rimasti aperti, quelli strategici ed essenziali

Il protrarsi delle chiusure di negozi, alberghi, servizi vari, professioni, trasporti insomma le attività produttive del terziario che ogni giorno milioni di italiani erano abituati a  frequentare, determinerà una gravissima crisi economica. È quanto dice la nota emessa oggi da Confcommercio. Se in un primo tempo si era fatta l’ipotesi ottimistica che la “riapertura dell’Italia“ […]

di 26 Marzo 2020 Leggi tutto

Conte c’è, “senzadubbiamente”, ma gli altri dove sono?

All’interno del sistema politico italiano in questi giorni è mancato il titolare del potere legislativo e del rapporto di fiducia col Governo, il Parlamento

Parafrasando il titolo di un film di Albanese “Cetto C’è, senzadubbiamente”, è nato il titolo di questo articolo, ci si è chiesti, ma che fine hanno fatto gli altri componenti del Governo? Abituati dapprima a vederli scorrazzare nelle varie trasmissioni politiche del mattino, pomeriggio, sera e perfino a tarda notte, dal vivo o in collegamento […]

di 26 Marzo 2020 Leggi tutto

Coronabond: 9 Paesi sottoscrivono lettera

Al centro del dibattito ancora la “condizionalità” a cui Germania, Olanda e Austria vorrebbero subordinare i prestiti europei

Sono giorni convulsi nell’Ue. I massimi vertici europei, istituzionali e non, continuano ad essere impegnati in un dibattito molto acceso sulle misure da adottare per fronteggiare la crisi economica. Al centro della discussione, Coronabond e Meccanismo europeo di stabilità (Mes). Oggi, alla vigilia del Consiglio europeo, ben 9 Stati membri –  Italia, Spagna, Francia, Portogallo, […]

di 26 Marzo 2020 Leggi tutto