Giancarlo Cocco

Giancarlo Cocco

Laureato in Scienze Sociali ad indirizzo psicologico opera da oltre trenta anni come operatore della comunicazione. Ha iniziato la sua attività giornalistica presso l’area Comunicazione di Telecom Italia monitorando i summit europei, vanta collaborazioni con articoli sul mensile di Esperienza organo dell’associazione Seniores d’Azienda, è inserito nella redazione di News Continuare insieme dei Seniores di Telecom Italia ed è titolare della rubrica “Europa”, collabora con il mensile 50ePiù ed è accreditato per conto di questa rivista presso la Sala stampa Vaticana, l’ufficio stampa del Parlamento europeo e l’ufficio stampa del Ministero degli Affari Esteri. Dal 2010 è corrispondente da Roma del quotidiano on-line delle Marche Picusonline.

Caso Orlandi: terminato l’esame delle ossa nel Cimitero Teutonico

Nessun resto risalente a epoca successiva alla fine del 1800. L’interesse della Santa Sede e della famiglia continua. Le altre ipotesi allo studio

Domenica 28 luglio si sono concluse alle 12,30 le operazioni di datazione delle ossa rinvenute nel Cimitero Teutonico in Vaticano nell’ambito delle incombenze istruttorie del caso Orlandi. Il professor Arcudi, coadiuvato dal suo staff e alla presenza del perito nominato dalla famiglia Orlandi completate le analisi, di sei sacchi di ossa, non ha riscontrato alcuna […]

di 29 Luglio 2019 Leggi tutto

Caso Orlandi: spunta la pista di Alì Ağca

«È viva e sta bene. Fu vittima di un intrigo internazionale per motivi politici e religiosi connessi al “terzo segreto di Fatima”». Continua ricerca delle ossa

Proseguono domani, sabato 27 luglio, le operazioni al Campo Santo Teutonico in Vaticano per ritrovare le ossa di Emanuela Orlandi. Il comunicato della Sala Stampa dice che sono state trovati frammenti ossei o ossa frammentate di piccole dimensioni. L’analisi è in corso da parte del perito del Vaticano e dai suoi assistenti alla presenza del […]

di 26 Luglio 2019 Leggi tutto

Il 35° Festival dell’Umorismo incorona il mago ventriloquo

Alla rassegna di Grottammare l’edizione di “Cabaret amore mio 2019” piace per la rivoluzione sui voti voluta dal neo-patron Maurizio Battista

È Andrea Fratellini, mago e ventriloquo con il suo pupazzo, il vincitore del premio “Cabaret amore mio 2019”, giunto alla sua 35a edizione nella cittadina di Grottammare, che dette i natali a Sisto V. È stato il pubblico, che lo ha votato a maggioranza, al quale per la prima volta è stata data la possibilità […]

di 21 Luglio 2019 Leggi tutto

Apollo 11: cinquanta anni fa l’allunaggio. Con qualche sorpresa

La missione Usa stimolò progressi in molti settori delle scienze e delle tecnologie tra cui avionica, informatica e telecomunicazioni. Ma sugli Ufo solo silenzio

Il tenente colonnello dell’Aeronautica militare italiana Luca Parmitano parte il 20 luglio dalla Base spaziale di Bajconur per la missione Beyond (oltre). Data non casuale in quanto nel 1969 proprio in questa giornata di  50 anni fa gli astronauti Neil Armstrong e Buzz Aldrin sbarcarono sulla Luna mentre Michael Collins rimaneva in orbita sull’Apollo 11. […]

di 15 Luglio 2019 Leggi tutto

Caso Orlandi: le tombe sono vuote. Il mistero si infittisce

Nuovo colpo di scena nel piccolo e unico cimitero all’interno della Città del Vaticano. «Non sono stati rinvenuti resti umani» nei sarcofagi delle principesse indicati

Si sono concluse alle 11,15 di giovedì 11 luglio, le operazioni al Campo Santo dei Teutonici e dei Fiamminghi , all’interno del Vaticano per ritrovare le spoglie di Emanuela Orlandi, che una missiva recapitata l’estate scorsa alla famiglia indicava come sepoltura dei resti della ragazza scomparsa il 22 giugno 1983. L’accurata ispezione, riferisce un comunicato […]

di 12 Luglio 2019 Leggi tutto

Caso Orlandi: fibrillazione in Vaticano per l’apertura di due tombe

Per la madre di Emanuela questo è il primo atto di verità dalla Santa Sede dopo anni di silenzio. Domani nel cimitero teutonico l’operazione davanti a molti presenti

Sono passati 36 anni da quando il 22 giugno del 1983 Emanuela Orlandi, figlia di un dipendente vaticano, fu vista per l’ultima volta in Piazza S. Apollinare a Roma. Qualche giorno dopo la scomparsa, Roma fu tappezzata di manifesti con la fotografia in bianco e nero della ragazza con la fascetta sulla fronte. La famiglia […]

di 10 Luglio 2019 Leggi tutto

La geopolitica Bergoglio – Putin e gli incontri dell’uomo forte di Mosca

Non è certo un caso che il presidente russo Vladimir è oggi uno dei leader più vicini al pontefice. Con le istituzioni italiane visione comune e prospettive anti-sanzioni

Un caldo insopportabile ha accolto il presidente russo Vladimir Putin giovedì 4 luglio a Roma. Sbarcato dall’aereo con 50 minuti di ritardo, Putin da Fiumicino si è diretto subito in Vaticano per la visita a Papa Francesco. In una capitale blindata con centinaia tra poliziotti, carabinieri e vigili urbani che presidiavano la zona, il corteo […]

di 4 Luglio 2019 Leggi tutto

Misteri d’Europa: le tavolette enigmatiche di 4000 anni fa

Nell’Età del Bronzo le popolazioni europee producevano gli stessi attrezzi agricoli in osso, lavoravano i metalli e commerciavano materie prime come stagno, rame e ambra

Un filo sottile unisce la cittadina di Valentano (Vt) a pochi chilometri dal Lago di Bolsena e a circa 100 km da Roma ai Paesi dell’Europa centro-orientale attraversati dal Danubio. È un legame che affonda le sue origini nella storia più lontana fino all’Età del Bronzo. Nel Museo della Preistoria della Tuscia e della Rocca […]

di 1 Luglio 2019 Leggi tutto

La squadra femminile vaticana contestata a Vienna

Austria: prima dell’inizio della partita amichevole per festeggiare il decimo anniversario di una realtà locale incidente “quasi diplomatico“

Nata solo da qualche mese la rappresentanza femminile di calcio della Città del Vaticano, al suo esordio internazionale, ha subito sabato 22 a Vienna una contestazione che ne ha decretato il suo immediato rientro a Roma. Ne dà notizia la Orf, Radiotelevisione nazionale austriaca. La squadra femminile locale di Vienna FC Mariahilf in occasione del […]

di 24 Giugno 2019 Leggi tutto

Dura lex sed Lex. 130 anni di vita della Polizia di Stato

La pubblicazione offre spunti di riflessione sulla dura condizione del poliziotto del quale anche Pasolini prese a suo tempo le difese come «figli del popolo anche loro»

Presentato a Roma presso l’archivio storico del Quirinale sito in Palazzo Sant’Andrea, il corposo volume Dura lex sed Lex, storia e rappresentazione della Polizia di Stato dal 1852 alla Riforma del 1981. Tra gli eminenti relatori, Marina Giannetto sovrintendente dell’Archivio storico della Presidenza della Repubblica, il prefetto e consigliere di Stato Carlo Mosca, il professor […]

di 19 Giugno 2019 Leggi tutto